Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Vanessa Bryant accetta di risolvere la causa per l’incidente mortale in elicottero

LOS ANGELES — Vanessa Bryant ha accettato di risolvere una causa contro il pilota e i proprietari dell’elicottero caduto lo scorso anno, uccidendo suo marito, Kobe Bryant, la figlia Gianna e altre sette persone.

Bryant, i suoi figli e i parenti delle altre vittime hanno presentato martedì un accordo di transazione con un giudice federale di Los Angeles, ma i termini dell’accordo confidenziale non sono stati divulgati.

Se approvato dal tribunale, l’accordo – annunciato per la prima volta da KABC-TV – porrebbe fine alla causa per negligenza e omicidio colposo intentata contro la proprietà del pilota, proprietario e operatore dell’elicottero che si è schiantato su una collina il 26 gennaio 2020.

Bryant, sua figlia Gianna di 13 anni e altri sei passeggeri stavano viaggiando da Orange County per partecipare al torneo di basket giovanile alla Mamba Sports Academy nella contea di Ventura. L’elicottero ha incontrato una fitta nebbia nella San Fernando Valley, a nord di Los Angeles.

Il pilota Ara Zubayan è salito bruscamente e ha quasi sfondato le nuvole quando il suo elicottero Sikorsky S-76 ha improvvisamente virato e si è precipitato nelle colline di Calabasas sottostanti, uccidendo tutte e nove le persone a bordo istantaneamente prima che le fiamme avvolgessero il relitto.

Gli altri morti erano John Altobelli, allenatore della squadra di baseball dell’Orange Coast College, sua moglie Keri e la loro figlia Alyssa. Christina Mauser, che ha aiutato Bryant ad allenare la squadra di basket di sua figlia; Sarah Chester e sua figlia Payton. Alyssa e Peyton erano compagni di classe alla Gianna.

Il National Transportation Safety Board ha pubblicato un rapporto a febbraio che ha accusato l’errore del pilota per l’incidente. L’NTSB ha detto che una serie di decisioni sbagliate ha portato Zobayan a volare alla cieca in un muro di nuvole dove è diventato così disorientato che pensava di arrampicarsi mentre l’imbarcazione stava affondando.

READ  Il primo ministro libanese designato Saad Hariri si dimette a causa dell'escalation della crisi | notizie di politica

L’agenzia ha anche criticato Island Express Helicopters Inc. Revisione e supervisione inadeguate dei problemi di sicurezza.

L’accordo transattivo porrà fine ai procedimenti legali contro la società di Zobayan, Island Express Helicopters Inc. E il suo proprietario, Island Express Holding Corp. La causa sosteneva che le compagnie non avessero addestrato o supervisionato adeguatamente Zobayan e che il pilota fosse stato negligente e disattento a volare nella nebbia. Il volo deve essere stato interrotto.

Island Express Helicopters ha negato la responsabilità e ha affermato che l’incidente è stato un “atto divino” che non poteva controllare. Ha affrontato due controllori del traffico aereo della FAA, dicendo che l’incidente è stato il risultato di una “catena di illeciti e/o omissioni”.

L’accordo transattivo non includerà la domanda riconvenzionale del governo federale.

21:23ET 22-06-21