Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

SpaceX lancia minuscole creature e pannelli solari su una stazione spaziale

Un razzo SpaceX Falcon 9 con la navicella spaziale Dragon 2 decolla dalla piattaforma 39A del Kennedy Space Center per una missione di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale, 3 giugno 2021. / CFP

Un razzo SpaceX Falcon 9 con la navicella spaziale Dragon 2 decolla dalla piattaforma 39A del Kennedy Space Center per una missione di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale, 3 giugno 2021. / CFP

SpaceX ha lanciato migliaia di minuscole creature marine sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) giovedì, insieme a una prova di dentifricio antiplacca e potenti pannelli solari.

La spedizione da 3.300 chilogrammi – che include anche limoni freschi, cipolle, avocado e pomodorini per i sette astronauti – dovrebbe arrivare sabato.

Un razzo SpaceX Falcon è decollato in un nebbioso cielo pomeridiano dal Kennedy Space Center. La prima fase della spinta era fresca per cambiare, atterrando su una piattaforma marina alcuni minuti dopo il decollo in modo che potesse essere riciclata per il volo di un astronauta della NASA questo autunno.

La capsula cargo Dragon, anch’essa nuova, presenta il primo di tre set di pannelli solari ad alta tecnologia progettati per aumentare la rete elettrica legacy della stazione spaziale. Gli astronauti condurranno due passeggiate spaziali alla fine di questo mese per aiutare a stabilizzare le due piastre rotanti accanto alle ali solari di 20 anni.

Sarà necessaria più energia per accogliere il crescente numero di visitatori che acquistano i biglietti, ha affermato mercoledì Joel Montalbano, responsabile del programma della stazione spaziale della NASA.

La spedizione include campioni di saliva e batteri orali di pazienti odontoiatrici che saranno trattati con dentifricio e collutorio in un esperimento volto a mantenere sani i denti e le gengive degli astronauti nello spazio.

READ  Giove sembra incredibile con tre diverse lunghezze d'onda della luce in un giorno

“Non vi è alcuna garanzia che i metodi della Terra funzioneranno a gravità zero”, ha affermato in una nota il ricercatore Jeffrey Ebersole dell’Università del Nevada di Las Vegas.

Il calamaro Bobtail fa parte di uno studio che esamina la relazione tra i batteri benefici e i loro ospiti animali. /Università della Florida

Il calamaro Bobtail fa parte di uno studio che esamina la relazione tra i batteri benefici e i loro ospiti animali. /Università della Florida

E mi sono anche diretto al laboratorio tropicale: 20.000 tardigradi, noti come orsi d’acqua, 128 code di calamaro, oltre a piante di peperoncino e piantine di cotone.

I tardigradi possono vivere in ambienti difficili sulla Terra e persino nel vuoto dello spazio. Se lanciati congelati, questi microscopici microrganismi verranno scongelati e fatti rivivere a bordo della stazione spaziale. Identificando i geni alla base dell’adattabilità degli animali, gli scienziati sperano di comprendere meglio gli stress che il corpo umano subisce durante i lunghi soggiorni nello spazio.

Il calamaro Bobtail fa parte di uno studio che esamina la relazione tra i batteri benefici e i loro ospiti animali.

Questa è la 22a stazione di rifornimento SpaceX della NASA. L’agenzia spaziale si è rivolta a vettori privati ​​di merci e astronauti dopo che la navetta si è ritirata dieci anni fa.

Fonte/i: AP