Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Scopri come bloccare un contatto su un’app di appuntamenti

Tinder ha escogitato un aggiornamento in cui i contatti telefonici possono essere bloccati dall’app di appuntamenti per consentire agli utenti di eseguire l’app liberamente. Ora gli utenti possono finalmente evitare tutti i loro ex fidanzati, amici, colleghi, parenti e chiunque altro con cui potrebbero avere un incontro imbarazzante. La società ha fatto l’annuncio ufficiale sabato e le persone possono ora iniziare a bloccare i propri contatti telefonici su Tinder.

Come si blocca un contatto su Tinder?

Secondo il rapporto pubblicato su The Verge, le persone che cercano di trovare un partner possono accedere alla funzione dalle loro impostazioni dove troveranno un elenco di contatti bloccati, dal quale possono selezionare il contatto che desiderano bloccare, il che significa che quelle persone non lo faranno apparire per loro, e viceversa. Gli utenti hanno anche la possibilità di caricare il loro elenco completo di contatti su Tinder o aggiungerli individualmente. Come per l’app di appuntamenti, non tutti i contatti verranno archiviati indipendentemente da quelli che hanno scelto di bloccare e le persone possono sbloccare o disconnettere il loro elenco di contatti in qualsiasi momento.

Inoltre, i contatti bloccati non verranno avvisati di questa azione. Questo aggiornamento è stato preso come precauzione in quanto non esiste un modo semplice per sapere se un utente precedente o qualcuno con cui non vogliono comunicare ulteriormente ha un account Tinder. Tuttavia, se una persona bloccata si è unita a Tinder con un numero di telefono modificato e si è unita a Tinder, il suo account verrà comunque visualizzato.

Tinder per chiedere agli utenti prima di inviare un messaggio offensivo

All’inizio di maggio, Tinder ha introdotto un aggiornamento per avvisare gli utenti prima di inviare un messaggio offensivo. L’ultima funzione di sicurezza potrebbe chiedere alle persone “Sei sicuro?” Prima di inviare un messaggio potenzialmente offensivo. Questo passo è stato fatto per ridurre le molestie sulla piattaforma di incontri online con l’aiuto dell’intelligenza artificiale (AI) per rilevare un linguaggio dannoso e intervenire per prevenire un caso di abuso.

READ  Metal Slug Tactics è Metal Slug, ma con tattiche a turni

Prima di ciò, l’app di appuntamenti chiedeva agli utenti “Ti dà fastidio?” Per fornire supporto agli utenti quando viene rilevato un linguaggio offensivo nei messaggi ricevuti. Una funzione simile esiste nelle app di social media, tra cui Instagram e YouTube, che avvisa gli utenti prima di pubblicare commenti offensivi.