Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Potrebbe Avatar e Star Wars segnalare un cambiamento nell’estenuante gameplay di gioco di ruolo di Ubisoft?

Ubisoft ha recentemente presentato Avatar: Frontiers of Pandora, un gioco ambientato nel mondo del famoso film.

L’universo friabile di Pandora e l’intero universo di Avatar hanno debuttato con il film del 2009 Avatar, diretto da James Cameron. Il film introduce il pianeta Pandora, abitato dalla specie Na’vi. Il film ha infranto il botteghino e ha tenuto il titolo di film con il maggior incasso per un decennio, fino a Avengers Endgame.

Ubisoft ha precedentemente pubblicato un gioco di legame cinematografico, James Cameron Avatar: The Game, nel 2009.


Avatar: Frontiers of Pandora potrebbe essere un enorme cambiamento nel design del gameplay di Ubisoft

Avatar: Frontiers of Pandora è stato ufficialmente rivelato a giugno da Ubisoft Forward con un primo trailer di 2:45 minuti, come parte di E3 2021. Il trailer presentava filmati in-engine del mondo di Pandora pieno di flora e fauna indigene del mondo natale dei Na’vi.

Il gioco è stato sviluppato da Massive Entertainment, sul suo motore Snowdrop con una data di uscita prevista per il 2022. Il gioco è destinato solo alle console di generazione attuale, senza piani per una versione PS4 o Xbox One. Uscirà su PlayStation 5 e Xbox Series X | S, PC, Google Stadia, Amazon Luna. Considerando che il gioco sarà disponibile sia sulla piattaforma cloud di Google che di Amazon, potrebbe essere disponibile anche Xbox One utilizza i giochi Xbox Cloud, in modo simile al piano Xbox per Flight Simulator e Starfield.

Ubisoft è stata molto silenziosa riguardo al gameplay menzionandolo solo come un gioco di avventura in prima persona. Il gioco è stato progettato dalla Massive Entertainment di Ubisoft, nota per la serie The Divison di Tom Clancy.

READ  Le riprese del biomutante mostrano i risultati su PC, Xbox One, Xbox One X, PS4 e PS4 Pro

La trasformazione degli edifici di Ubisoft può avvenire nel gameplay in Avatar: Frontiers of Pandora e nel gioco Untitled Star Wars

È stato inoltre recentemente annunciato che Massive Entertainment svilupperà anche Star Wars in collaborazione con Lucasfilm Games.

Fino a poco tempo fa, i giochi di Star Wars venivano sviluppati e pubblicati solo da EA. Alcuni dei giochi più popolari includono Battlefront I & II, Jedi Fallen Order e Star Wars Squadron. È stato recentemente rivelato che Ubisoft si è assicurata un contratto di gioco di Star Wars dopo che la Disney si è innamorata di Avatar: Frontiers of Pandora. L’annuncio di un altro gioco di Star Wars sviluppato da Ubisoft è stato una sorpresa, ma con grande preoccupazione.

Ubisoft è noto per replicare le sue meccaniche di gioco. La tendenza era quella di includere il gameplay in terza persona con meccaniche di gioco di ruolo come il bottino a più livelli in un mondo tentacolare con un sacco di grind. Questa tendenza, iniziata con il primo gioco della Divisione, ha interessato diversi franchise Ubisoft tra cui Ghost Recon (Breakpoint), Far Cry (New Dawn) e Assassin’s Creed (Origins, Odyssey e Valhalla).

L’enorme contraccolpo dovuto alla trasformazione di Ghost Recon Breakpoint in un clone di una divisione ha indotto Ubisoft a ritardare e riconsiderare il gameplay in molti dei suoi giochi tra cui Watch Dogs Legion, Immortal Fynx Rising (Gods & Monsters) e Rainbow Six Extraction (Quarantine), Assassin’s Creed Valhalla Far Cry 6.

Gli ultimi giochi di Ubisoft come Watch Dogs Corps, Assassin Creed Valhalla, Immortal Phoenix (Dei e mostri) e Far Cry 6 Sono passato dalla meccanica a strati.

READ  Metroid Dread arriva su Switch tra molti annunci vitali - Technology News, Firstpost

Il cambiamento nel design del gameplay di Ubisoft può provenire da Avatar: Frontiers of Pandora e basarsi su Star Wars. Fino ad allora, i fan possono solo aspettare nella speranza di vedere Ubisoft tornare ai suoi giorni di gloria.