Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Perditi in questa fantastica nuova immagine di Hubble di un’intera schiera di galassie

Ormai siamo abituati a vedere bellissimi scatti dello spazio catturati dal telescopio spaziale Hubble, ma ciò non significa che sia ancora sbalorditivo nella sua magnificenza – e questa immagine dell’ammasso galattico Abell 3827 si adatta sicuramente a questa descrizione.

Quello che stai guardando qui è un mucchio di centinaia di galassie di diverse forme e dimensioni, a 1,4 miliardi di anni luce dalla Terra, con una forma ovale. ESO 146-5 Galassia al centro – Si ritiene che sia una delle più grandi galassie dell’universo conosciuto a causa della sua forza Lente a gravità Impatto (mostrato da un’aura blu irregolare).

La luce viene catturata attraverso quattro diverse lunghezze d’onda e combinata per produrre questa immagine davvero straordinaria, e più la guardi, meglio è.

L’Advanced Survey Camera (ACS) e la Wide Field Camera 3 (WFC3) a bordo di Hubble sono state utilizzate per catturare ciò che vedi qui.

Abele 1(Agenzia spaziale europea / Hubble e NASA, R. Massey)

“Guardando questo gruppo di centinaia di galassie, è sorprendente ricordare che anche meno di 100 anni fa molti astronomi credevano che la Via Lattea fosse l’unica galassia nell’universo”, Scrive l’Agenzia spaziale europea (ESA) che ha pubblicato la foto.

“La possibilità di altre galassie è stata discussa in precedenza, ma non è stata risolta fino a quando Edwin Hubble non ha confermato che la Grande Nebulosa di Andromeda era effettivamente troppo lontana per far parte della Via Lattea”.

Abell 3827 è di particolare interesse per gli astronomi perché si ritiene che contenga sacche di materia oscura, la massa sfuggente e invisibile che può costituire fino all’85% della quantità totale di materiale presente.

READ  Ultimo aggiornamento di COVID 15 maggio: Sask. Stabilisci un nuovo record di vaccinazioni per un giorno

Mentre gli studi su Abell 3827 e altri gruppi di galassie come esso continuano, siamo felici di rimanere sbalorditi dalla scala e dalla qualità dell’immagine che il telescopio Hubble è in grado di produrre qui.

Il telescopio ha appena celebrato 31 anni di cattura del cielo celeste e ha rilasciato un’immagine della stella gigante super luminosa AG Carinae che combatte l’autodistruzione: una stella circa 70 volte più grande e un milione di volte più luminosa del nostro sole.

L’anno scorso, in occasione del trentesimo compleanno di Hubble, abbiamo ricevuto un sacco di nuove immagini rilasciate per celebrare l’occasione. Da quando è entrato nello spazio nell’aprile 1990, il telescopio ha effettuato circa 1,5 milioni di scatti di quasi 48.000 stelle, pianeti e galassie.

Anche con un catalogo così ricco del suo nome là fuori, pensiamo che questa ultima immagine potrebbe essere una delle nostre preferite nell’intero array del telescopio spaziale Hubble – e mentre la ricerca continua nella materia oscura, ci aspettiamo di saperne di più su Abell 3827 lungo il modo.

Puoi leggere di più sull’immagine su Il sito web dell’ESA.