Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Morta a 94 anni Dolores Claman, autrice di ‘Hockey Night in Canada’

TORONTO – Dolores Claman, la donna dietro la melodia orecchiabile che era solita condurre le trasmissioni “Hockey Night in Canada” della CBC, è morta all’età di 94 anni.

La figlia di Claman, Madeleine Morris, ha detto sabato che sua madre è morta in Spagna questa settimana, quasi due anni dopo che le era stata diagnosticata la demenza.

Morris ha dichiarato alla Canadian Press: “È invecchiata bene e maturata, e ha avuto una vita incredibile. Piango di tanto in tanto, ma soprattutto sono grato che viva in pace”.

Claman è nato a Vancouver ed è cresciuto con una cantante d’opera materna. Morris ha detto che si è diplomata al liceo all’età di 16 anni e in seguito si è formata come pianista da concerto alla Juilliard School di New York.

Alla Juilliard, Claman decise che avrebbe preferito essere una compositrice e sviluppò un amore per il jazz, ricorda Morris.

Dopo la laurea e la fine della seconda guerra mondiale, sua madre si trasferì in Inghilterra e conobbe e sposò Richard Morris.

In seguito si trasferirono a Toronto e scrissero migliaia di inni, tra cui “A Place To Stand” con la sua famosa ballata “Ontari-ari-ari-o” per la fiera del 1967.

Claman stava lavorando per la Maclaren Advertising nel 1968 quando è stata assunta per scrivere la canzone principale che ha aperto la trasmissione di “Hockey Night in Canada” su CBC.

Non si sarebbe mai aspettata che la canzone, spesso chiamata il secondo inno canadese, avesse lo stesso successo e ha detto che non ha realizzato la sua popolarità fino ad almeno 10 anni dopo il suo debutto.

READ  Il divertente Grimes TikTok condivide una discussione su comunismo e intelligenza artificiale

“Alcuni compagni di scuola di mio figlio pensavano che fossi fantastico”, ha detto Claman alla stampa canadese nel 2016. “Sono venuti alla porta per vedermi. È diventato sempre più comune”.

“Volevo il mio nome sopra perché stavo guardando l’hockey e alla fine dicono “lighting” e “best boy”. Ho chiamato la CBC e ho scritto a qualcuno (lì), ma non me l’hanno dato, e loro non vedevo un motivo per farlo.

Alla fine ha negoziato il credito prima di vendere i diritti di licenza dell’amata traccia a CTV nel 2008, quando Claman e l’agenzia musicale che rappresenta non sono stati in grado di negoziare un accordo con CBC.

Morris ha detto che Claman era soddisfatta della canzone, ma l’attenzione che ha ricevuto sembrava sorprenderla.

“Sono rimasto scioccato quando la gente ha iniziato a farne un tale clamore”, ha detto Morris.

“Ricordo di averla vista ascoltare una sua registrazione più avanti nella vita… lo stava analizzando e ha detto: ‘Ne sono davvero orgoglioso.’ Era buono, era buono come avrebbe dovuto essere. “”

Sebbene la canzone abbia catturato l’attenzione di Claman, ha avuto un valore sentimentale per i canadesi e gli appassionati di hockey che sono cresciuti ascoltandola prima di tifare per le loro squadre preferite.

“‘Hockey Night in Canada’ è caro al cuore di così tanti fan dell’hockey e prende il via in così tanti eccitanti sabati sera”, ha detto in una e-mail il CEO di CBC Sports and Olympics Chris Wilson.

Le nostre condoglianze alla famiglia Dolores.

John Ciccone, fondatore di musica e immagini d’autore, ha descritto Claman come “intelligente, forte, affidabile e molto corretto”.

Ha detto in una dichiarazione: “Ho sempre preservato questo cuore gigante e l’anima dell’artista. Ho letto le lettere dei fan e ho guardato video di squadre scolastiche e bambini che giocano appassionatamente a ‘hockey a tema'”.

READ  Bella Vida ospita la Celebrity Waiter Night a sostegno di SCV Center for the Aged

“Potevo vedere le lacrime nei suoi occhi. Ero così commosso. È stato un onore per lei non darlo affatto per scontato”.

Morris ha anche definito sua madre una “femminista forte” e ha detto che il sessismo nella pubblicità non l’ha mai infastidita.

“Ho fatto quello che faccio. La maggior parte degli uomini[che]hanno lavorato con me sono stati molto gentili”, ha detto Claman nel 2016, quando ha discusso di come fosse una delle poche donne nel suo campo.

“Raramente ho avuto problemi con loro per non voler lavorare con una donna – beh, un paio di volte, ma è abbastanza giusto. Sono stato fortunato a non preoccuparmene in quel momento.”

Ma Morris ricorda un incidente quando Claman stava cenando con un cliente a Toronto. Il ristorante si è rifiutato di servire Claman perché le donne dovevano indossare gonne e vestiti. Indossava una camicia verde smeraldo e pantaloni a zampa di elefante.

“Sono rimasta lì… davanti alla padrona di casa e all’intero tavolo e le ho aperto la zip dei pantaloni”, ha detto Morris.

Claman Maurice e suo figlio Michael sono sopravvissuti.

Morris ha detto che sua madre amava viaggiare e ammirava i giardini di Regent’s Park nel Regno Unito, quindi la famiglia avrebbe sparso le sue ceneri nel giardino e nel Mediterraneo.

– File di David Friend a Toronto