Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Mark Masters: I Toronto Maple Leaves Maintenance Men tornano in una partita di gomma contro Canucks

Il reporter di TSN Toronto Mark Masters riferisce su Maple Leafs, che sabato ha pattinato alla Scotiabank Arena prima del confronto con i Vancouver Canucks.


Dopo essersi seduti fuori per la partita di manutenzione di giovedì, Morgan Rielly, Jake Muzzin, Nick Foligno e Jack Campbell sono tornati stasera.

“È una piccola operazione cercare di convincere i giocatori qui a prendersi una vacanza se non ne hanno proprio bisogno”, ha ammesso Riley, cullato dal grande successo di Josh Anderson mercoledì a Montreal. “Ma penso che nel lungo periodo sia stata la cosa giusta da fare con i quarti ravvicinati e il programma fitto di appuntamenti e tutte quelle cose. Sono felice di essere tornato e mi sento bene e pronto per partire stasera”.

L’allenatore Sheldon Keefe ha osservato che “in questo periodo dell’anno, gli uomini erano un po ‘sconvolti, ma semplicemente camminano e giocano”. “Ma stiamo guardando a un quadro più ampio. Non credo sia necessario che gli uomini spingano le cose dove siamo qui ora”.

Le foglie guidano nove punti nella parte superiore della sezione settentrionale.

Come tornerà alla formazione che ha usato nella vittoria di mercoledì contro i canadesi. Quindi, Rielly farà coppia con TJ Brodie mentre Muzzin si riunisce con Justin Holl. Folinho tornerà in prima fila insieme ad Aston Matthews e Mitch Marner mentre Campbell inizia la rete.
Ben Hutton, Timothy Leggren e Pierre Ingeval saranno tutti graffiati dopo aver indossato i vestiti giovedì.

Toronto e Vancouver hanno diviso otto partite precedenti in questa stagione, con la squadra di casa che ha vinto ogni volta.

“A volte non abbiamo giocato al meglio”, ha detto Reilly della serie. “L’ultima partita che abbiamo giocato è stata molto forte fino in fondo. È importante continuare a farlo. Sappiamo come dovremmo giocare. Abbiamo visto il video questa mattina. Conosciamo la sua struttura a questo punto, quindi riguarda l’implementazione. “

I Canucks hanno ottenuto il maggior numero di vittorie (quattro) contro le Foglie in questa stagione.

Paper Snowflakes: The Maintainers ‘Return in the Canucks Series Finale

Tutte e quattro le foglie d’acero che giovedì non hanno indossato vestiti per riposare alcuni colpi e contusioni giocheranno stasera nel finale di serie contro Canucks. Mark Masters di TSN ha chiesto a Morgan Rielly se avrebbe perso una partita per manutenzione.

Con Foligno indietro, Joe Thornton torna alla quarta serie di vittorie consecutive con Adam Brooks e Jason Speza. Questo trio ha suonato bene da quando sono stati compilati a Winnipeg il 22 aprile.

Brooks, 24 anni, ha detto: “Ci sono ancora alcuni momenti di angoscia quando sei lì con loro”. “Hanno una visione approfondita del gioco e vedono molto. C’è qualcosa in ogni partita che si tratti di un gap in difesa, dove vogliono che tu ti metta in zona breakout o nella zona O dove ti vogliono apparire … è così facile giocare con loro ed è ancora così pazzo “.

READ  Il GM delle Rockies Jeff Bridich si dimette con il team per un avvio lento

Spitza e Thornton hanno segnato in quattro partite di fila mentre Brooks ha un gol e un assist in questo tratto.

“Abbiamo lavorato duramente per creare un’identità”, ha detto Spezza. “Sappiamo cosa funziona per noi. Sappiamo cosa no. Ci vediamo molto bene. Stiamo facendo un buon lavoro cercando di diffondere l’area e usare i nostri corpi. Brooks è un giocatore davvero intelligente. Ci completa bene. . “

Thornton, che si è schierato a metà per la maggior parte della sua carriera nella Hall of Fame, si sente più a suo agio sull’esterno sinistro poiché ha giocato esclusivamente in questa stagione.

“Mi ci è voluto un po ‘, ma mi sento a mio agio lì e il mio gioco è buono ora”, ha detto il 41enne a TSN durante la trasmissione della partita di giovedì. “Di solito sei sempre al centro del disco mentre controlli il gioco. [On the wing] Devi guardare molto e devi leggere il centro e sapere un po ‘di più dove sei sul ghiaccio, quindi ci è voluto un po’, ma ora mi sento a mio agio “.

Nel frattempo, Brooks era a disagio nella squadra delle Foglie. Ha giocato solo sette partite quest’anno e 14 partite di NHL in totale.

Il nativo di Winnipeg ha dichiarato: “C’è stato un lungo periodo della stagione che non ho nemmeno visto quando sono tornato in questa posizione, quindi sto solo cercando di sfruttare al meglio la mia opportunità”. “Non puoi sentirti soddisfatto in questo posto.”

Gli attaccanti Riley Nash e Zach Hayman pattinano di nuovo mentre tornano da un infortunio al ginocchio.

“Abbiamo infortuni qui che tengono i giocatori fuori dalla squadra, quindi ha creato ulteriori opportunità per gli altri giocatori e opportunità per procura che hanno davvero beneficiato della sua presenza”, ha detto Keefe. “Lo ha preso e ha corso con esso qui. Fa quello che vuoi che facciano i giovani giocatori, che è non dare agli allenatori un motivo per portarti fuori e controllare ciò che puoi controllare. Non importa quanto giochi, esci. e sii attivo e dimostri di dare valore alla squadra. Lo ha fatto in ogni partita. “Gli allenatori lo ammettono. Forse, soprattutto in questo periodo dell’anno e, soprattutto, i suoi compagni se ne rendono conto”.

Con il ritorno di Reilly e Muzin, Rasmus Sandin tornerà al terzo marito. Non c’è dubbio che abbia sfruttato al meglio il test tra i primi quattro. Giovedì il 21enne svedese ha giocato il livello più alto della sua carriera per 21 minuti e 39 secondi, assicurandosi l’assist e terminando con +2.

“È stato fantastico”, ha detto Riley. “L’unico aspetto che mi piace molto del suo gioco è proprio la sua pazienza con il disco. Lo tiene e fa il gioco, ed è bello vederlo da giovane”.

Venerdì i Leafs hanno avuto un giorno libero, ma Sandin stava ancora lasciando il segno con alcune interviste radiofoniche. Gli è stato, ovviamente, chiesto di quel grande contraccolpo su Blake Wheeler a Winnipeg.

Sandin ha detto al presentatore di “Leafs Lunch Lunch” su TSN 1050, “Ho appena visto un ragazzo sulla schiena e ho pensato che mi avrebbe picchiato, quindi ho provato a mettere su uno spettacolo”. Anche Goblin, è stato un grande successo e tutti i membri del team l’hanno adorato “.

L’aereo da 5 piedi, 11 e 183 libbre è stato sorpreso da quanto rumore ha fatto il grande colpo?

Sandin ha detto: “Un po ‘.” “Non la penso in questo modo. Penso che sia come giocare a hockey. Sai, è una ginnastica e ogni volta che puoi usare il tuo corpo penso che dovresti. Sono rimasto un po ‘sorpreso che sia diventato molto popolare sui social media . ”

Ad un certo punto durante un’intervista del venerdì, Sandin ha rivelato che il suo connazionale William Nylander era con lui.

“Scusa, ho un uomo fastidioso accanto a me”, ha detto ridendo. “È geloso di me che parlo con voi ragazzi. Sta cercando di prendermi in giro qui.”

La coppia si è allenata insieme in bassa stagione. Qual è la chiave per difendere contro Nilander?

“Ha twittato”, ha detto Sandin con una risatina. “Questo sarebbe il modo più semplice, penso. Ho i miei cinguettii svedesi. Forse gli getterò un contraccolpo … Dice che non può essere fermato.”

Nilander, che oggi festeggia il suo 25esimo compleanno, ha aperto le marcature per Leaves nelle ultime due partite.

Era così vibrante: Sandin eccelle in un ruolo più importante per Leafs

Con Morgan Rielly e Jake Muzzin fuori per manutenzione, il difensore Rasmus Sandin ha raggiunto i livelli più alti in 21 minuti e 39 secondi giovedì. Aston Matthews ha detto: “Non so da dove cominciare, a dire il vero. È davvero bravo … più responsabilità nei suoi confronti e non si vergogna”. Sandin ha ricevuto l’assist e ha concluso +2 contro Canucks.

READ  Perché la Premier League europea potrebbe rimodellare il futuro del calcio

Wayne Symonds ha lasciato cadere i guanti con Alex Idler giovedì sera. Era la prima volta che Leaves vedeva un difensore Canox dalla sua collisione di ginocchio e ginocchio con l’assente di Hyman il 18 aprile.

Qual è il messaggio inviato da Symonds?

“Non credo che stesse cercando di fare qualcosa del genere”, ha detto Reilly. “Si sentiva in un certo modo per quello che è successo a Vancouver e lui è stato affrontato e ora è finita, quindi andiamo avanti”.

Symonds è stato coinvolto durante la recessione in parte per rafforzare la forza della squadra di Toronto.

“Penso che piccole cose come queste siano nel tessuto del nostro gioco e penso che facciano parte di ciò che rende una squadra una squadra e la mette insieme”, ha detto Keefe dopo la partita di giovedì. “Grazie a Simmer per la sua escalation in queste situazioni. Penso che i suoi compagni di squadra lo apprezzino e lo capiscano. Ha dato un buon tono per il gioco. Non si è parlato di nulla prima o qualcosa del genere. Ha attirato la mia attenzione un po ‘da sorpresa, ma immagino. “Che chiunque fosse intorno al gioco sapeva cosa stava succedendo e ringrazia Wayne per i progressi e, allo stesso tempo, il coinvolgimento di Edler in questo”.

Hyman ha iniziato a pattinare di nuovo mentre tornava dalla svolta MCL.

È passato un po ‘di tempo e finalmente la classica resa dei conti tra Hayes e Ferraro

Unisciti a Brian Hayes, Jimmy McLennan e all’analista di hockey di TSN Jeff O’Neill per ottenere il combattimento di Wayne Symonds con Alex Idler e se è necessario un combattimento.

Linee di skate in partenza il sabato:

Folinho-Matthews-Marner
Galchenyuk – Tavares – Nelander
Mikheev – Kerfoot – Symonds
Thornton-Brooks-Speza
Engvall, Noesen

Reilly – Brody
Muzzin: tutti
Sandin – Dermot
Houghton – Lilgreen

Inizia Campbell
Ritesh
Anderson

Gioca alle unità allo Skate Leaves sabato:

QB: Reilly
Ali: Matthews, Marner
Ammortizzatori: Tavares
Rete anteriore: Nylander
QB: Sandin
Ali: Carefoot, Spitza
Paraurti: Thornton
Net Front: Symonds