Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Mansheen dice che “non è un ostacolo” alle priorità di Biden mentre spinge per una legge sulle infrastrutture più leggera

“Non sono affatto un ostacolo”, ha detto Manchine, un moderato del West Virginia, allo “Stato dell’Unione” della CNN quando gli è stato chiesto di quelli nel suo partito che lo vedono come una sfida per realizzare alcuni dei programmi del presidente. . La Manchine esercita un’influenza significativa al Senato a causa della stretta maggioranza del suo partito.

Ma mentre cercava di respingere le critiche dei membri del suo partito, ha detto a Mansion Bash di sostenere una versione “più mirata” del piano infrastrutturale da quasi 2 trilioni di dollari di Biden. Rivedi il suo potenziale potere di veto Nelle trattative sul pacchetto. La proposta di Biden include elementi infrastrutturali meno tradizionali, come 400 miliardi di dollari per sostenere l’assistenza agli americani e alle persone con disabilità.

“Penso che i due dovrebbero essere separati”, ha detto Manchine. “Perché quando si inizia a mettere molto in una banconota, che chiamiamo collezionista, è molto, molto difficile per il pubblico capirla.”

“L’infrastruttura umana è qualcosa che ci preoccupa molto, e se pensi a tutto quello che abbiamo fatto l’anno scorso oltre al conto per il Covid di quest’anno, il piano di salvataggio degli Stati Uniti, molto è stato fatto anche lì”.

La Casa Bianca è in trattative con i legislatori Proposta di infrastrutturaChe Biden ha rivelato il mese scorso. Il pacchetto, che il presidente prevede di pagare aumentando le tasse aziendali, include fondi per strade, ponti, trasporti pubblici, ferrovie, porti, corsi d’acqua, aeroporti e auto elettriche, nonché fondi destinati all’infrastruttura digitale del paese e numeri di persone. Elementi infrastrutturali, come ospedali Veterans Affairs e sviluppo della forza lavoro.

Ha detto a Manchen Bash che non sostiene l’utilizzo di un processo di bilancio del partito chiamato riconciliazione per approvare una versione annacquata della proposta con solo voti democratici, dicendo: “Dobbiamo tornare a farlo entrare nelle commissioni. e i membri di quei comitati ci lavorano “.

Il senatore ha già frustrato alcuni membri del suo partito dopo averlo chiarito all’inizio di questo mese Contrario alla modifica delle regole del Senato Abolire la soglia dei 60 voti necessaria per far passare la maggior parte delle leggi per consentire ai democratici di spingere più progetti di legge sul voto in linea di partito.
Anche la Manchine Ha fatto riferimento alla Casa Bianca poche settimane fa Il pacchetto infrastrutture non può passare nella sua forma attuale perché lui e alcuni altri democratici al Senato ritengono che gli aumenti fiscali per le aziende proposti nel disegno di legge – pensati per compensarne i costi – siano troppo alti.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori dettagli domenica.

READ  Traffico di Vancouver: la protesta contro il clima blocca parzialmente il ponte Lions Gate