Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Manitoba ha segnalato 430 nuovi casi di COVID-19 sabato mentre più scuole si preparano per l’apprendimento a distanza

Manitoba ha segnalato 430 nuovi casi di COVID-19 sabato poiché i funzionari hanno annunciato che più di due dozzine di altre scuole nella contea passeranno presto alla formazione a distanza.

Ciò influenzerà il cambiamento Tutte le scuole del distretto scolastico Garden Valley a Winkler E il Nel distretto scolastico di Red River Valley Nel sud della Manitoba.

Gli studenti si uniranno agli studenti di Winnipeg e Brandon nell’apprendimento da casa fino al 30 maggio, ha detto il ministro dell’Istruzione Cliff Cullen in una telefonata ai giornalisti.

La contea ha dichiarato in un comunicato stampa che il Manitoba ha anche segnalato altri quattro decessi legati al COVID-19 sabato.

Tre di questi decessi sono stati tra le persone che hanno contratto la variante del virus B117 più contagiosa che è stata identificata per la prima volta nel Regno Unito: due donne sulla sessantina (una dal Northern Health District, l’altra dal Prairie Mountain Health District) e una nella loro Anni ’90 del distretto sanitario distrettuale Winnipeg.

Anche un uomo di 80 anni del distretto sanitario di Winnipeg è stato annunciato morto. Manitoba ha ora segnalato 1.006 decessi correlati a COVID-19.

Quasi l’80% dei nuovi casi sabato si è verificato nel distretto sanitario di Winnipeg, che ha riportato 339 infezioni e un tasso di test positivo di cinque giorni che è rimasto al 14,2%.

Il tasso di positività al test di Manitoba è aumentato al 12% dall’11,8 di venerdì.

I restanti nuovi casi sono stati suddivisi tra Prairie Mountain Health District (che ha riportato 30 infezioni), Southern Health District (27), Interlake-Eastern Health District (23) e Northern Health District (11).

READ  Subway vs Budway: il negozio di cannabis perde la causa del copyright copyright

Manitoba ha inoltre individuato 526 altri casi di varianti infettive di coronavirus, nella provincia Cruscotto cambiante online Dice. Questi ceppi ora costituiscono quasi il 60 percento – o 2.407 – dei 4.219 casi attivi di COVID-19 in Manitoba.

Ora ci sono 241 pazienti con COVID-19 in un ospedale di Manitoba, un aumento di due da venerdì. Settanta sono in terapia intensiva, contro i tre.

Dieci di questi pazienti in terapia intensiva hanno meno di 40 anni, ha detto sabato un portavoce dell’Organizzazione congiunta della sanità in una e-mail.

A mezzanotte, c’erano altri 51 pazienti nelle unità di terapia intensiva in Manitoba che non avevano COVID-19, portando il numero totale di persone in terapia intensiva a 121.

Questo numero è vicino al picco al culmine della seconda ondata epidemica nella provincia, quando il numero di pazienti in terapia intensiva ha raggiunto 129.

Prima della pandemia, ha detto il portavoce, la capacità di base di terapia intensiva era di 72 pazienti.

Manitoba ha identificato 44.617 casi di COVID-19 dall’inizio della pandemia lo scorso anno, di cui 39.392 persone guarite.

Un nuovo sito di test mobile COVID-19 aprirà lunedì a 1181 Portage Ave. , In Winnipeg. Il sito sarà operativo tutti i giorni dalle 8:00 alle 16:00, anche se sono necessari appuntamenti.