Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

L’Ontario valuta gli incentivi per promuovere i vaccini contro il COVID-19

L’ufficiale medico capo per la salute dell’Ontario afferma che la provincia prenderà in considerazione “tutte le possibilità” per migliorare i tassi di immunizzazione poiché cerca di aumentare l’assorbimento del vaccino prima di un previsto aumento di COVID-19 casi questo autunno.

Il dottor Kieran Moore ha detto martedì che mentre otto su 10 abitanti dell’Ontario idonei per il vaccino hanno ricevuto almeno una dose, ciò significa comunque che due su 10 non hanno ricevuto una singola dose. Escludere coloro che non si qualificano, ha affermato, significa che circa 2,5 milioni di persone devono ancora essere vaccinate.

Ma cadendo all’angolo, Moore ha detto: “Il tempo è essenziale. Mancano solo sei settimane a settembre, quando riprenderanno le scuole e il freddo comincerà a portarci in casa. Saremo in spazi chiusi con volti più vicini in affollati posti, così i nostri rischi aumenteranno prima.” Troppo vicino.”

“Per coloro che non sono stati vaccinati e che potrebbero avere una malattia cronica, o gli anziani, sono necessarie sei settimane per costruire l’immunità”, ha detto. “È necessaria la prima iniezione” per prepararsi all’autunno quando si prevede che i casi alzarsi.

Parlando al Queen’s Park, Moore ha detto che era “ragionevole” considerare di offrire incentivi per incoraggiare le persone a fare le riprese, ma non ha fornito dettagli su cosa potrebbero includere.

“Penso che esamineremo tutte le possibilità per cercare di farlo accadere, sia attraverso diversi partner per stimolare la vaccinazione… o assicurando che la vaccinazione sia più accessibile e disponibile”, ha affermato.

“Penso che possiamo ancora fare molto lavoro prima di dover ottenere qualsiasi tipo di passaporto obbligatorio e/o autorizzazione alla vaccinazione”.

READ  La tecnologia dell'idrogeno si avvia verso l'industrializzazione

La scorsa settimana, il Premier Doug Ford ha detto che Opposizione alle politiche di vaccinazione obbligatoriaAnche in luoghi di lavoro come ospedali e case di cura a lungo termine, Moore ha osservato che qualsiasi decisione del genere spetta al governo.

Moore ha affermato che alcune unità sanitarie locali hanno escogitato soluzioni creative, come avere “autobus che vanno alle spiagge, correre nei centri commerciali e cercare di trasmettere il messaggio ai residenti più giovani che hanno tassi di immunizzazione più bassi, quindi penso che abbiamo ancora tempo cercare di utilizzarne il maggior numero possibile.” dei mezzi prima di passare agli incentivi e/oa qualsiasi altro approccio politico”.

Ha aggiunto che qualsiasi aumento dei casi qui “sarà probabilmente in quelli che non sono stati vaccinati o sono stati parzialmente vaccinati”.

“Abbiamo tempo per evitare questa realtà”.

Moore vorrebbe che il tasso di vaccinazione in Ontario raggiungesse il 90% perché ridurrebbe i rischi posti dalla variante delta.

Lunedì i massimi esperti di pediatria della provincia emesso il loro rapporto su come riprendere in sicurezza l’istruzione di persona questo autunno, affermando che nelle aree con bassi casi di COVID-19 – Moore ha affermato che sarebbero 10 casi ogni 100.000 persone a settimana – non sarebbe necessario nascondersi, radunarsi e allontanarsi fisicamente.

Il rapporto, di Sick Kids, Children’s Hospital of Eastern Ontario e altri ospedali per bambini, ha affermato che le scuole dovrebbero essere chiuse solo a causa di “condizioni catastrofiche”.

Gli studenti dell’Ontario sono stati lontani dalle lezioni di persona per 26 settimane nell’ultimo anno e mezzo, trascorrendo la maggior parte del tempo a studiare online durante la pandemia in qualsiasi parte del paese.

READ  Il fondo per il recupero è destinato a guidare la ripresa nell'Unione europea, affermano gli economisti

“Vogliamo che le scuole siano completamente aperte – prime ad aprire e ultime a chiudere – e l’ho confermato con tutti i miei colleghi… Medical Officers of Health in tutto l’Ontario”, ha detto Moore. “Questo è il nostro obiettivo e il nostro obiettivo è aprire le scuole nel modo più completo possibile”.

Ha detto che i piani per tornare a scuola sono in corso e il segretario all’istruzione Stephen Lecce sta esaminando il rapporto Sick Kids.

Per quanto riguarda la raccomandazione di nascondere il rapporto, “potremmo avere un inizio molto cauto a settembre e poi osservare la situazione perché non so se porterà quell’elevata immunità comunitaria di cui abbiamo bisogno a settembre”, ha detto Moore.

“Questa è una decisione che non credo sia stata ancora presa”.