Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

L’italiano, sospettato di spionaggio, ha fornito dati altamente riservati alla Russia

Presentato da Christian Palmer e Dominico Lucy

ROMA (Reuters) – La polizia italiana ha scoperto una scorta di documenti militari segreti che un ufficiale di marina italiano ha inviato a un inviato russo in cambio di denaro, hanno detto fonti giudiziarie giovedì.

Walter Biot, 54 anni, è stato arrestato martedì nella capitale italiana, Roma. Una fonte della polizia ha detto che stava consegnando informazioni a un ambasciatore militare russo per 5.000 euro.

Secondo questa fonte con accesso ai file, la polizia ha classificato una scheda di memoria del computer contenente 181 foto, nove altamente classificati e 47 documenti NATO.

L’avvocato di Walter Biot, Roberto de Vita, ha detto a un quotidiano italiano di aver consegnato le informazioni alla Russia in cambio del denaro del suo cliente, ma di essersi rifiutato di inviare documenti riservati.

Giovedì, durante la prima udienza in tribunale, Walter Biot si è rifiutato di parlare. Il suo avvocato ha detto ai giornalisti che Biot stava chiedendo tempo per “raccogliere i suoi pensieri”.

In seguito Roberto de Vita, intervistato dal quotidiano Correira della Serra, ha detto che il suo cliente non era guidato da alcuna ideologia e non voleva consegnare “documenti che potrebbero mettere a rischio l’Italia o altri Paesi”.

(Con Andrew Osborne a Mosca; edizione francese a cura di Jean Dercien, Nicholas Telem)

READ  I mercati azionari aumenteranno; Indice Investing.com Italy 40 Guadagna 0,36% attraverso Investing.com