Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

L’Italia eliminata dall’Europeo U21 U21

L’Italia è stata eliminata dall’Europeo Under 21 Under 21 dopo la sconfitta per 5-3 contro il Portogallo.

Gli Azzurri sono andati in svantaggio di due reti ma sono riusciti a recuperare la partita e ad inviare ai supplementari.

Sandro Donali, Gianluca Frabota e Ricardo Marchisa sono stati squalificati per Assurini, quindi Paulo Nicolado ha scelto Tommaso Bobeca, Raul Bellanova e Marco Salah.

Rafael Liao del Milan ha iniziato in panchina per il Portogallo, ma l’infortunio di Assurini nel primo tempo è stato un altro volto familiare per il calcio italiano.

L’attaccante del Monza Danny Motta ha segnato due reti nei primi 30 minuti.

Entrambi i gol sono arrivati ​​da situazioni di calcio d’angolo. Il primo è uno strepitoso tentativo di rovesciata, il secondo un tiro da distanza ravvicinata, che non lascia scampo a Carnachecci.

Lucidanos sembrava in controllo, ma l’Italia rientrava in partita con un gol di Tommaso Bopeka che calciava in un altro corner.

Diego Costa ha parato brillantemente il colpo di testa di David Fratze dalla distanza prima che Gonzalo Ramos raddoppiasse il vantaggio del Portogallo nella ripresa. Il portoghese ha fatto largo uso di Diego Quiros con la palla, trovandosi tra i due difensori italiani.

Tuttavia, Roy Sport ha mostrato che il suo piede era un millimetro avanti rispetto all’ultimo difensore, quindi il bersaglio non dovrebbe essere autorizzato in fuorigioco solo se c’è VAR.

La gioia del Portogallo dura poco, quando Gianluca Skamaka segna un minuto più tardi, mettendo in rete l’aiuto di David Frodesi.

Gli Azzurrini continuano a spingere e Paulo Nicolado mette in rete negli ultimi dieci minuti Ricardo Sotil e Patrick Cadron, entrambi decisivi per il pareggio.

READ  Un poliziotto che è stato ferito

Cagliari Winger viene mandato sulla sinistra e manda la palla in area, trovando Katron su un palo vicino.

Matteo Lovato ha visto il rosso dopo aver preso il secondo cartellino giallo all’inizio dei tempi supplementari, ma è stata Katron ad avere di nuovo la migliore occasione dopo aver costretto Diego Costa a salvare il suo palo lontano dopo un brillante sforzo personale.

Jotta ha trovato la rete nel secondo tempo supplementare quando ha preso la palla da Romario e ha abbattuto Carnacci in un 1vs1.

L’Italia li butta tutti in avanti con un gol e un uomo, ma Concio, figlio dell’ex ala della Lazio e della pharma Sergio, trova la rete in contropiede e prenota il posto per il Portogallo in semifinale.

Portogallo: Diego Costa; Talot, Diego Ciros, Dioco Lite, Tomas Tavares; Gatson Fernandez (Jotta 74), Daniel Bragania Romario 86), Whitinha; Fabio Vieira (Consino 86); Gonzalo Ramos (Luis 69), Danny Motta (Liao 94).

Italia: ; Lovato, Del Prato, Ronieri; Bellanova (Sabba 75), Fretzi, Rowella (Katron 81), Bopeca (Magior 75), Sala (Chotil 81); Raspateri, Scamaca (Richie 91).