Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

L’estate sarà calda per l’economia – San Bernardino Sun.

Scritto da Manfred W. Keel e Robert A. Kleinens | Partenariato economico dell’Impero Interno

Secondo Chauncey Gardiner, che interpretava Peter Sellers in “Being There” nel 1979, questo era tutto ciò che c’era da sapere sull’economia. Sebbene non siamo giardinieri, la forte crescita primaverile è stato il messaggio principale della nostra presentazione dello stato della regione: prevediamo tassi di crescita del 5,5% per il primo trimestre del 2021 negli Stati Uniti e del 7,4% per l’intero anno.

Indipendentemente da ciò, anche con questa forte crescita, ci vorrà fino al secondo trimestre del 2021 per raggiungere i livelli di produzione pre-recessione per il 2019, e anche più a lungo (fino a metà 2022) se aggiungiamo il tasso “ naturale ” del 2,5% al fine dei livelli. Produzione 2019. Questo mostra semplicemente quanto sia profondo l’abisso in cui è caduta l’economia statunitense.

Perché l’ottimismo?

Uno dei motivi principali è la domanda repressa che già esiste per le famiglie americane, e l’altro è l’aumento dei tassi di vaccinazione contro il Corona virus non solo in California ma altrove nel paese, e infine il pacchetto di stimolo da $ 1,9 trilioni approvato dall’amministrazione Biden e dal Congresso. C’erano alcune voci scettiche su ciascuno di questi punti. Ad esempio, alcuni hanno sostenuto che anche se le famiglie aumentano la spesa per l’intrattenimento e l’ospitalità, in un ristorante non si può mangiare il doppio di prima (sebbene alcuni di noi potrebbero) e non si può rimanere due volte in vacanza.

Per quanto riguarda il picco dei tassi di vaccinazione in California, alcuni sono preoccupati che un’altra ondata porterà a un blocco; In contrasto con l’annuncio dell’economia del paese che si aprirà di recente entro il 15 giugno. Infine, alcuni sostengono che il pacchetto di stimoli produrrà solo un’inflazione elevata, costringendo la Fed ad attuare una deflazione monetaria che soffocerà la crescita. Affronteremo i primi due argomenti molto rapidamente in modo da poterci concentrare sul terzo punto relativo al pacchetto di stimolo e all’inflazione.

READ  I mercati azionari europei oggi: commercio, apertura e chiusura

Allora, che dire delle famiglie che spendono molto di più nell’importante settore del tempo libero e dell’ospitalità? È vero che non mangeremo il doppio quando finalmente torneremo al nostro ristorante a servizio completo preferito, ma il punto è che andremo da zero a un pasto seduto, seguito da altri pasti in futuro. Nel complesso, ciò porterà a un balzo della domanda di servizi, aiutando l’intera economia a raggiungere il percorso di crescita in cui si trovava prima della pandemia. Il processo accelererà se alcuni di noi “recupereranno il ritardo” nelle prossime settimane e mesi mangiando fuori più frequentemente.

Per quanto riguarda se la nuova ondata imporrà un blocco, l’Italia e la Francia, e persino la Germania, sono esempi dell’epica incapacità dell’Unione europea di fornire il vaccino. La maggior parte delle aree è in ritardo rispetto ai livelli di vaccinazione osservati negli Stati Uniti e fortunatamente per noi, l’amministrazione Biden ha dimostrato, come promesso nei primi 100 giorni, che è possibile vaccinare un’ampia porzione della popolazione in un periodo di tempo relativamente breve . In effetti, più del 30% della popolazione della California è stata vaccinata finora e se si aggiunge un altro 20-30% della popolazione infetta (intenzionalmente o inconsapevolmente), ci stiamo avvicinando al livello di immunità della mandria abbastanza rapidamente. È meglio guardare a Israele per immaginare il futuro qui negli Stati Uniti. Questo paese ha iniziato a vaccinare prima degli Stati Uniti a metà dicembre e, sebbene all’inizio i tassi di infezione siano aumentati, sono diminuiti drasticamente per tutte le fasce d’età. Il paese ha raggiunto finora l’immunità dell’80%.