Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Le nuove linee guida sull’allergia scolastica raccomandano di non vietare determinati alimenti

Le nuove linee guida volte ad aiutare le scuole e gli asili nido a proteggere i bambini con allergie affermano che non ci sono prove che i divieti generali su determinati alimenti proteggano i bambini.

Le linee guida, create da un gruppo internazionale di parti interessate, tra cui professionisti sanitari, amministratori scolastici, genitori e organizzazioni di allergia professionale, raccomandano anche che le scuole mantengano le scorte di autoiniezioni di adrenalina.

La dott.ssa Susan Wasserman, presidente del comitato delle linee guida e professore di medicina presso McMaster, ha affermato che le linee guida, basate su una revisione delle prove scientifiche e pubblicate mercoledì sul Journal of Allergy and Clinical Immunology, sono le prime nel loro genere. Università di Hamilton, Ontario.

“ In molti modi, queste linee guida supportano molte pratiche che vanno avanti nelle scuole da molto tempo: identificare i bambini a rischio, fornire loro un piano d’azione per l’anafilassi, insegnare agli insegnanti ea tutto il personale scolastico a riconoscere le reazioni allergiche e ad agire in modo appropriato, e buone pratiche di salute come lavarsi le mani “, ha detto Wasserman in un’intervista martedì.

Tuttavia, le raccomandazioni sul divieto di cibo e iniettori automatici di epinefrina, spesso conosciuti con il marchio EpiPen, differiscono dalla pratica attuale, ha detto.

“Non abbiamo trovato prove a sostegno della pratica dei divieti alimentari a livello di sito, il che significa che cose come scuole senza arachidi, classi senza arachidi, classi senza latticini, scuole senza latticini o il tuo cibo preferito non lo hanno fatto. nella letteratura che abbiamo trovato come un modo coerente per ridurre le reazioni allergiche nell’ambiente scolastico “, ha detto Wasserman.

READ  Il vice primo ministro russo - Science & Space avverte che il deterioramento dello stato della Stazione spaziale internazionale potrebbe portare a un disastro in futuro

Ha detto che vietare determinati cibi non insegna ai bambini come gestire le allergie e se ai bambini con allergie viene sempre chiesto di sedersi a un tavolo specifico, potrebbe portare allo stigma.

“Vediamo questo solo come una migliore gestione della sicurezza all’interno della scuola e una migliore qualità della vita per quei bambini che non sono obbligati a mangiare sempre in un’area senza arachidi o in altre aree legate al cibo”, ha detto Wasserman.

Tuttavia, gli insegnanti, i genitori e, in alcuni casi, gli studenti più grandi hanno un ruolo da svolgere. “I bambini in età scolare non dovrebbero farlo da soli”, ha detto. Le linee guida dovrebbero anche essere adattate alla situazione specifica a scuola o all’asilo nido, ha detto, aggiungendo che in alcuni casi, come i bambini molto piccoli, potrebbe avere senso vietare in classe determinati alimenti.

Per quanto riguarda gli iniettori automatici di epinefrina, Waserman ha affermato che le scuole in genere richiedono agli studenti con allergie di portarli, che sono generalmente conservati in un unico luogo.

Le linee guida affermano che il passaggio a scuole che hanno le proprie scorte di siringhe automatiche contribuirà a garantire che gli studenti che non sono stati ancora identificati come affetti da una grave allergia alimentare siano protetti.

Waserman ha detto che sarebbe anche più equo per gli studenti le cui famiglie non possono permettersi il costo delle iniezioni automatiche – o non possono permettersi il costo di iniezioni multiple – e consentirebbe agli studenti che avevano i loro autoiniettori di portare con sé il dispositivo quando hanno lasciato la scuola.

Mentre le linee guida si basano sulle “migliori prove disponibili”, sono necessarie ulteriori ricerche anche sulle reazioni allergiche e sull’uso di adrenalina nelle scuole, ha detto Wasserman.

READ  I pianeti tornano alla visione e un'eclissi lunare totale a maggio

Le linee guida sono approvate dall’Allergy and Asthma Network, dall’American Academy of Allergy, Asthma and Immunology, dall’American College of Allergy, Asthma and Immunology, dalla Canadian Society of Allergy and Clinical Immunology e dalla World Allergy Organization.

Questo rapporto è stato pubblicato per la prima volta da The Canadian Press il 5 maggio 2021.

Questa storia è stata prodotta con l’assistenza finanziaria di Facebook e Canadian Press News Fellowship.