Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

La vita confinata dello chef Molly Yeh è piena di ricette, i bambini prima di tutto

Fort Lauderdale, Florida. Da qualche parte tra la sperimentazione di succhi di barbabietola, carota, mirtillo e menta per le forme sottili di una torta arcobaleno a quattro livelli per celebrare il primo compleanno di sua figlia nella primavera del 2020, la star di Food Network Molly Yeh è stata costretta dall’adunarsi di nuvole temporalesche COVID a chiamare via una sorpresa a sorpresa. Ha trascorso sei mesi a pianificare.

La food blogger e autrice di “Molly on the Range” aveva già abbozzato il layout del tavolo, inviato inviti disegnati a mano che includevano un tema vegetale e realizzato delle simpatiche carote di marzapane come decorazioni per torte.

Da allora, Yeh, 32 anni, ha bilanciato le frustrazioni quotidiane e l’isolamento della quarantena con i tanti gioiosi inizi del suo bambino, Bernie. La costante che li unisce è il cibo, o nel caso di Yeh, il tahini. Ama incorporare il suo ingrediente preferito in ricette originali che fondono la sua eredità cinese ed ebraica.

“Il cibo ha davvero assunto un significato diverso, sia nel creare una famiglia che in un’epidemia”, afferma Yeh, che vive in una fattoria di barbabietole da zucchero con suo marito e suo figlio vicino ai confini del Minnesota e del Nord Dakota.

anno Domini

La giovane famiglia non era mai stata in un ristorante e raramente ordinava da asporto, cucinava da zero e si godeva la vista di Bernie, nonostante le faccende e le faccende apparentemente infinite.

“C’erano così tanti momenti speciali che stavano accadendo in questa cosa terribile intorno a noi”, dice Yeh, che di recente ha incontrato l’Associated Press mentre era in città per il South Beach Wine and Food Festival. “Immagina la prima volta che annusi e assaggi il pane fresco, la prima volta che cuoci i biscotti”.

READ  I Rigatoni ina garten con salsiccia sono la cena italiana più semplice

La cucina diventa fonte di viaggi e sperimentazioni sul campo. C’è stata una finta vacanza a Firenze, in Italia, dove la famiglia ha tirato fuori un pastaio e ha fatto la pizza fatta in casa. C’era una gita di un giorno alle Alpi italiane, conosciute anche come una collina vicina dove hanno sciato su un rinoceronte gonfiabile. E i beati giorni della spa erano bagni di cocco con una maschera per il viso e un libro durante il pisolino di Bernie.

Yeh, star di Girl Meets Farm di Food Network, è stata un punto luminoso in un anno cupo per molti spettatori, con il suo sorriso contagioso e il suo mix di ricette (pensa al labneh di purea di miele, frittelle di ceci, pizza al matzo di cavolo riccio e zuppa di uova e pancetta), e le accattivanti abitudini di Spolverare generosamente i dolci con confettini fatti in casa o marzapane.

anno Domini

Pretzel challah è stata tra le prime ricette che hanno guadagnato fama sul suo blog “My Name is Yeh”. È felice di riferire che la tavola da disegno che sua figlia ha scelto è un detersivo per uova su una pagnotta intrecciata.

Yeh ha avuto un anno di pandemia difficile pieno di insidie ​​e insidie ​​come il resto di noi. Ha curato i suoceri mentre supervisionava un’importante ristrutturazione della casa e ha iniziato a lavorare a un nuovo libro di cucina, “Where The Eggs Are”, con pasti più facili nei giorni feriali.

Sebbene queste ricette siano meno difficili, Yeh non ha rinunciato a piatti festivi e talvolta laboriosi. Cresciuta in cucina con sua madre, fa tutto da zero, trovando conforto nel rituale e nella routine, una preparazione perfetta per la vita da pandemia.

READ  BJ Sam ha portato le star della musica di tutti i continenti del mondo a cantare insieme in armonia

All’inizio del 2020, mentre gli americani si facevano strada nell’incertezza, le ricette della torta Yeh vecchio stile sono tornate popolari, tra cui la torta di carote con hawej (un condimento mediorientale) e la glassa di tahini caramellata. torta al cioccolato con ripieno di halva e glassa di tahini; E un mini pane di zucca con glassa di formaggio cremoso e pancetta.

anno Domini

La neomamma ammette di aver lottato quando si è resa conto di non essere il genitore divertente. “È diventato chiaro che Nick era il più divertente, ballava, cantava e girava nell’aria”, dice.

Ma il cibo ha risolto anche questo.

“Vedo la faccia di Bernie quando mangia la zuppa di noodle al pollo e riempie la casa del profumo di maccheroni e formaggio quando si sveglia dal pisolino”, dice.

Yeh incontrò suo marito quando erano studenti alla Juilliard e fece il suo debutto alla Carnegie Hall come percussionista all’età di diciassette anni. Suo padre, John Bruce Yeh, suona il clarinetto con la Chicago Symphony Orchestra ed è stato il primo membro asiatico-americano quando si è unito nel 1977.

Uno dei suoi momenti preferiti nel suo spettacolo è stato cucinare adesivi per pentole di pollo, pancake alle cipolle verdi con sciroppo d’acero e, naturalmente, una torta spruzzata, prima di eseguire l’invenzione di Bach con l’uomo che lei chiama la sua più grande ispirazione musicale.

“È la stessa sensazione creativa, speciale ed esaltante che provo facendo torte e preparando cibo per gli altri che provo suonando musica per le persone che amo”, ha detto Yeh. “Se la vita può essere così tanti di quei momenti interconnessi, allora questa è la vita che voglio vivere”.

READ  Cerimonie cullate per celebrare il 2774 compleanno di Roma

Copyright 2021 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.