Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

La navicella spaziale cinese Marte atterrerà tra sabato e mercoledì – Red Deer Advocate

Una donna che indossa una maschera parla al telefono vicino a una mostra raffigurante un rover su Marte a Pechino venerdì 14 maggio 2021. La Cina afferma che la sonda Marte e il rover che lo accompagna atterreranno sul Pianeta Rosso tra sabato mattina presto e mercoledì mattina a Pechino. tempo. (Foto AP / Ng Han Guan)

La navicella spaziale cinese atterrerà su Marte tra sabato e mercoledì

Solo gli Stati Uniti sono riusciti a far atterrare con successo un veicolo spaziale sulla superficie di Marte

Pechino (AFP) – La Cina ha detto che la sonda Marte e il rover che lo accompagna dovrebbero atterrare sul pianeta rosso tra sabato e mercoledì, ora di Pechino.

L’Amministrazione spaziale nazionale cinese ha dichiarato in breve che la sonda Tianwen-1 ha raccolto una grande quantità di dati scientifici da quando è entrata nell’orbita di Marte il 10 febbraio e che era presente la finestra di atterraggio su una regione ghiacciata del pianeta nota come Utopia Planetia. Determinato dalle “attuali condizioni di volo”.

Prende il nome dal dio del fuoco cinese Zhurong, il rover rimarrà sul mezzo da sbarco per i test diagnostici per diversi giorni prima di rotolare giù da una rampa per iniziare a cercare segni di vita. La missione è il primo tentativo di effettuare un facile atterraggio su Marte da parte di un’astronave cinese.

Solo gli Stati Uniti sono riusciti a far atterrare e gestire con successo un veicolo spaziale su Marte, nove volte, a partire dai gemelli Vikings nel 1976 e, più recentemente, con il perseverante rover a febbraio. La Cina proverà a diventare la seconda.

READ  Starlink di SpaceX è ora anche una versione francese

Un rover persistente e un piccolo elicottero stanno attualmente esplorando Marte. La NASA prevede che la sonda raccoglierà il suo primo campione a luglio per riportarlo sulla Terra entro un decennio.

La Cina quest’anno ha lanciato l’unità iniziale di una stazione spaziale permanente, anche se il ritorno incontrollato del razzo di lancio sulla Terra ha suscitato alcune critiche. Il lancio dell’unità Tianhe, o Heavenly Harmony, è la prima di 11 missioni per costruire e fornire la stazione e inviare un equipaggio di tre uomini entro la fine del prossimo anno.

La Cina ha anche recentemente restituito campioni dalla luna, il primo del suo genere nel programma spaziale di qualsiasi nazione dagli anni ’70, e ha anche fatto atterrare una sonda e un veicolo sul lato più lontano della luna.

Scritto da The Associated Press

Cina