Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

La lunga storia d’amore di Ashley Moolman Pacio con il Giro di Italia Don

“],” Filtro “:” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}}”>

Ashley Moolman ha una lunga storia con il Pacio Giro di Italia Tone.

Il sudafricano ha provato per la prima volta ad andare in bicicletta più tardi nella vita quando era all’università. All’inizio della sua carriera, è stato riconosciuto come uno scalatore di talento.

“Sono stato messo in quella scatola – tu eri uno scalatore, i tour sarebbero la mia forza”, ha detto Velo News. “Zero è qualcosa a cui volevo partecipare ed esibirmi meglio. Ha giocato un ruolo importante nella mia vita spuntando le caselle che stavo avanzando. Poi, il 2010 è stato il mio primo anno di gara in Europa e il mio primo Zero. Sono arrivato 17°.

“Entrare tra i primi 20 era già un segno. Questo è il miglioramento – da 17 a 13 a 8. È sempre stato un metro: sei sulla strada giusta, meriti di essere un professionista”.

Nei suoi oltre un decennio di corse in Europa, Moolman Pacio ha dimostrato che la sua carriera è più di ogni altra fine in Zero. Da lei palmares E la sua persistenza nella critica misurata e costruttiva degli squilibri del gioco, nel modo in cui coglie l’opportunità di crescere, è uno dei corridori più stimolanti di Mooleman Pacio nel gioco.

Moolman Pacio è un sei volte campione nazionale sudafricano. A causa delle sfide di viaggio durante le epidemie, non ha gareggiato per il titolo nel 2021. Foto: Luke Klaassen / Getty Images

Tuttavia, sebbene abbia sempre usato il Giro come metro di vittoria, Moolman Pacio non ha mai vinto un tour importante. Il suo miglior risultato è stato nel 2018, quando è arrivato secondo dietro ad Anneimie von Wollton. Ora, mentre si avvicina alla fine della sua dodicesima apparizione in gara – dalla sua penultima prima del ritiro nel 2022 – lui e il suo team SDWorks stanno lavorando per difendere la campionessa in carica Anna van Dyre, che ancora una volta è arrivata seconda. Brigante.

READ  Italia: Covid minaccia il tesoro turistico della Puglia

La 35enne amareggiata è arrivata di nuovo così vicino, solo per scoprire che non riuscirà in quel progetto?

“Agrodolce”, ha detto, “ma io sìÈ così bello essere in questa posizione ora. “

‘Io gareggio per promuovere un Paese e un continente’

La “posta” dei fan durante lo Zero Moolman Pacio di quest’anno è diversa rispetto agli anni precedenti. Come ciclista professionista di un continente non strettamente rappresentato in questo sport, Moolmann Pasio funge da vero ambasciatore per gli africani.

Mentre il COVID-19 continua a imperversare nel suo paese d’origine, il Sudafrica, Moolmann Pacio afferma che qualsiasi posizione sul palco quest’anno aiuterà a motivare le persone a tornare a casa.

Ho ricevuto messaggi da persone che dicevano: “Ci dai fiducia, è fantastico da guardare, ci aiuti a motivarci”, ha detto. “Tutti questi sono importanti per me e la mia più grande motivazione come atleta”.

Sapere che ha il potenziale per ispirare le persone in Sudafrica e nel continente è un altro modo per Moolman Pacio di mantenere la sua esperienza Zero del 2021 in prospettiva. La gara di quest’anno non è un evento isolato; Questa è l’ultima band prima dei Giochi di Tokyo.

Moolmann Pacio potrebbe avere un impatto ancora maggiore sull’Africa.

“Qualunque sia il risultato finale, essere sul palco a Zero mi dà molta fiducia in vista di Tokyo, che sarà un grande obiettivo”, ha detto. “Il risultato di una gara olimpica, su strada o a cronometro sarà ancora più significativo per il mio Paese e il mio continente”.

La performance di Moolman Pacio in Zero ha uno scopo esterno. Fu messo in mostra durante il 6° episodio, quando Eliza Longo si separò a lungo da Borgini. Sebbene i Raiders sapessero che sarebbero stati retrocessi, Moolmann Pasio ha affermato che la decisione di provare in Italia è stata più che un semplice allenamento per Tokyo.

“Ora è un equilibrio, è una piattaforma in classifica, ma mi sta concentrando sul mio obiettivo a lungo termine di Tokyo, usando le scommesse come preparazione per questo”, ha detto. “Come ho detto, gareggio per promuovere un paese e un continente”.

L’esperienza differenzia tutto

Moolmann Pacio ha detto che non solo aiuta a guardare avanti alle Olimpiadi, ma la sua performance in Zero quest’anno è anche un importante commento al passato.

READ  Zaha Hadith Architects collabora con Hyperloop Italia - Notizie

“Ho avuto due anni difficili per una serie di motivi”, ha detto: “Non ho trovato il mio flusso o ritmo, o davvero non sono riuscito a entrare nella mia forma migliore. Penso che abbia dovuto fare molto tempo con disgrazie, malattie, incidenti, ferite lievi.

“Certo, anche se l’anno dell’epidemia di COVID ha avuto molto successo per me nel mondo virtuale, è stato nel mondo virtuale, non nel mondo reale.Quindi, portare quella fiducia che ho acquisito nell’anno dell’epidemia e il carattere che ho costruito durante l’epidemia hanno davvero reso il mio carattere e mi hanno reso un ciclista sempre più forte. “

Il ritiro di Moolman Pacio ha causato una prestazione in Zero quest’anno, che è parallela a dove si trova. All’inizio dell’anno, quando si stava adattando alla nuova squadra e al nuovo equipaggiamento, i risultati di Moolman Pacio – spaccati in campionato o una classica top ten di primavera – non avrebbero dovuto riflettere tutto il suo talento.

Tuttavia, dice che c’è sempre stato un piano per preservare la sua forma migliore per Giro e Tokyo.

“Arriva al momento giusto, è un risultato”, ha detto. “Pianificare la tua forma non è sempre facile quando corriamo spesso. Quindi sono molto felice. Dimostra che l’esperienza fa la differenza. “

Con Zero quest’anno, Moolman Pacio ha raggiunto alcuni obiettivi importanti e vitali: avanzare oltre Tokyo e motivare l’esercito di ciclisti e atleti a tornare a casa. Tuttavia, non si può negare che abbia le energie per fare ancora di più in Italia.

Il suo compagno di squadra in una stanza degli elefanti è in piedi tra lei e legge sul palco?

READ  Qualificazioni mondiali 2022 - Svezia, Italia e Germania continuano il loro turno netto

“Penso che sia difficile sfidarsi quando sei nella stessa squadra”, ha detto Moolman Pacio. “Ma credo di avere dentro di me vincere uno Zero. Quindi, l’anno prossimo ho un’altra possibilità, un anno prima di ritirarmi alla Pro Belloton.

“È interessante vedere come funziona nello stesso mese con Tour e Zero. Ma sì, vincere una Zero è un sogno che si avvera. È iniziato per me come ciclista”.