Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

La filiale AHL di Canucks si sta dirigendo ad Abbotsford

Utica Comets è stata la sussidiaria di Canucks di AHL per otto stagioni.

Per settimane c’è stato un clamore per la sussidiaria di Vancouver Canucks di AHL, Utica Comets.

Un mese fa, il presidente di Comets Robert Esche “Utica Devils” è un marchio registrato. In precedenza, Utica Devils era una filiale dei New Jersey Devils della NHL dal 1987 al 1993.

Subito dopo, i Demoni informarono la loro filiale di AHL, Binghamton Devils, che lo sarebbero stati Trasferimento di squadra. Non ci volle un grande salto nel ragionamento deduttivo per scoprire che la loro potenziale nuova posizione era a Utica.

Ciò significa che Canucks avrà bisogno di un nuovo sito per la sua società affiliata. Anche se si diceva che fossero soddisfatti del loro accordo a Utica, non era necessariamente inteso come una soluzione permanente. I viaggi tra i due club erano proibitivi, rendendo difficile convocare potenziali clienti AHL in qualsiasi momento. Ad aggravare il problema, Utica non dispone di un aeroporto internazionale.

Canucks aveva bisogno di una filiale AHL più vicina a Vancouver, preferibilmente nello stesso fuso orario e preferibilmente con un aeroporto internazionale per facilitare le opportunità di volo verso città NHL molto diverse. Forse potrebbe essere una città che ha ospitato in passato la squadra AHL, con un’arena pronta per AHL.

Abbotsford si adatta al conto.

Martedì, il proprietario di Canucks Francesco Aquilini ha confermato l’intenzione del team di trasferire la filiale AHL da Utica ad Abbotsford.

“Con l’inizio della crescita, siamo lieti di confermare il nostro obiettivo di portare il franchise di AHL e le prospettive di Canucks ad Abbotsford”, ha detto Aquellini in una nota. “Questa mossa offrirà grandi opportunità sia al nostro team che alla comunità, inizierà un nuovo capitolo e porterà Hockey Canucks a più fan in tutto il continente inferiore”.

READ  I Blue Jays avevano bisogno di un modello perché il primo successo di Bichette lavorasse anche con Manoah

I dettagli dell’accordo con la città di Abbotsford devono ancora essere finalizzati e l’accordo di partnership richiede ancora l’approvazione del consiglio di AHL.

Abbotsford ha ospitato in precedenza una filiale AHL di Calgary Flames, che era conosciuta come Abbotsford Heat. Era un accordo imbarazzante, con marchi, loghi e magliette che facevano molto affidamento su Flames, rendendo difficile la vendita ai fan di Canucks nella Fraser Valley.

Abbotsford ha anche perso milioni di dollari dai contribuenti durante i cinque anni di Heat ad Abbotsford, con un contratto che garantisce alla città di compensare eventuali carenze nel budget annuale della squadra. E tutto ha detto, Il calore è costato alla città più di 12 milioni di dollari.

Abbotsford ha probabilmente imparato una lezione da quell’accordo ed è improbabile che firmerai un contratto molto favorevole con Canucks. D’altra parte, il successo potrebbe essere più facile per una squadra che vanta prospettive Canucks a breve distanza da Vancouver. Inoltre, è probabile che la merce presa in prestito dai Canucks si venda bene ai fan di Canucks in tutta la contea.

La squadra avrà un nuovo nome, marchio e logo secondo la dichiarazione di Canucks e giocherà nella Pacific Division di AHL con squadre in California, Arizona e Colorado. Ciò significa più viaggi per il team AHL rispetto ai viaggi in autobus da Utica ai concorrenti di New York.