Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Jaha Hadid Architects porterà Hyperloop in Italia

Al momento c’è molta eccitazione intorno all’Hyperloop, con miglioramenti annunciati in tutto il mondo, inclusi Arabia Saudita e Nevada. Zaha Hadid Architects (ZHA) ha ora annunciato piani per aiutare a portare in Italia la tecnologia dei trasporti emergenti.

ZHA ha stretto una partnership con Hyperloop Italia per progettare la nuova infrastruttura di trasporto Hyperloop in Italia. In questa fase iniziale i piani sono molto vaghi e il rappresentante della ZHA non ha potuto confermare se il suo coinvolgimento è incentrato su veicoli hyperloop, stazioni o la vasta infrastruttura, o dove si trova. Tuttavia, Hyperloop Italia ha affermato che potrebbe esserci una possibile rotta tra Milano e l’aeroporto di Malpensa, riducendo il tempo di percorrenza tra i due da 40 minuti a 10 minuti.

Il progetto è simile ad altri progetti hyperloop e consiste in due tubi a bassa pressione che spingono carico magnetico e capsule passeggeri 20 m (65 piedi) di lunghezza e 2,7 m (8,8 piedi) di diametro. Fino ad allora 1.223 km/h (760 mph) – La velocità reale termina significativamente più lenta. L’energia per far funzionare questo viene da fonti rinnovabili come l’energia solare, con l’aiuto della tecnologia di frenata rigenerativa, e secondo ZHA, il sistema Hyperloop Italia produrrà più energia del necessario. Nel frattempo, i materiali riciclati aiuteranno a costruire le infrastrutture necessarie, comprese le stazioni.

“Non vediamo l’ora di collaborare con Hyperloop Italia; siamo sposati con una rete di trasporto altamente efficiente e sostenibile di architettura, ingegneria e pianificazione urbana trasformativa per migliorare significativamente l’accesso, la connettività e il benessere nelle nostre città”, afferma il capo della ZHA Patrick Schumacher. “Condividiamo l’approccio diversificato di Hyperloop Italia, che combina innovazioni nel design e nelle tecnologie operative con i progressi nei materiali e nelle pratiche di costruzione ecocompatibili; innovazione spaziale, strutturalmente efficiente e sostenibile dal punto di vista ambientale”.

READ  Areola offerta in Italia?

ZHA sembra adattarsi perfettamente a questo progetto ed è sempre stata un’azienda lungimirante che utilizza la progettazione di parametri e metodi di costruzione ad alta tecnologia. Ha anche molte forme per la progettazione delle stazioni ferroviarie e, oltre alla stazione completa di Napoli Afrocola in Italia, ci sono altre tre rotte in Estonia, Russia e Norvegia.

Non abbiamo ancora notizie su quando il progetto Hyperloop in Italia inizierà la costruzione, o quando entrerà in servizio, ma ti terremo informato.

prove: ZHA, Hyperloop Italia