Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Ingresso Salberg Rally Italia Sardegna – Motorsport Week

Oliver Solberg è stato costretto a ritirare la sua partecipazione al rally Italia Sardekna della prossima settimana dopo essere entrato in stretto contatto con il caso positivo COVID-19.

Comunicazione Suo padre era Peter Solberg – Campione del mondo di rally 2003, ma il protocollo S. Govit-19 della FIA e le norme del governo nazionale forniscono chiare linee guida isolate per coloro che sono a stretto contatto.

Oliver è risultato negativo diverse volte da lunedì, ma deve essere stato in isolamento per quattordici giorni in un hotel di Porto.

Questo evento è stata solo la sua seconda apparizione nel primo livello del Campionato del mondo di rally da quando l’Arctic Rally di quest’anno ha debuttato alla Hyundai i20 WRC in Finlandia.

“Come puoi immaginare, sono deluso da questa notizia. Sono un po ‘devastato”, ha detto Solberg.

“Ma sai, l’anno scorso abbiamo visto cosa può fare il coronavirus. Mio padre sta bene con un po ‘di febbre, sto pensando a lui ora. È difficile da riprendere ora, ma è tempo per il mio prossimo raduno a quel fantastico Hyundai i20 coupé WRC. Per qualche motivo abbiamo queste regole e regolamenti e dobbiamo cercare di impedire che questa cosa si diffonda “.

Ha aggiunto: “La mia famiglia accetta pienamente ciò che ci dicono la FIA, gli organizzatori del rally, i governi nazionali e i professionisti medici. La cosa più importante è che teniamo le persone al sicuro. “

A parte questo, la FIA ha anche confermato che tutta la squadra da lui iscritta al Rally de Portugal, la squadra Red Grey, dovrebbe essere isolata. La FIA ha dichiarato in un comunicato: “Dopo il Vodafone Rally de Portugal nel quarto round del FIA World Rally Championship, la FIA può confermare che il team Red Grey è risultato positivo al Covit-19.

READ  Power Analysis: la tanto attesa vittoria di Joe Dombrovsky a Zero de Italia

“Dopo aver fatto uno sforzo, i funzionari sanitari portoghesi hanno deciso di attuare l’avviso di isolamento fino al 4 giugno per tutti i membri del team Red Grey che partecipano al Vodafone Rally de Portugal”.