Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Ingegnere avverte di danni strutturali a un condominio crollato in Florida

La ricerca di oltre 150 residenti dispersi in un edificio della Florida che è crollato due giorni fa è diventata sempre più disperata sabato, poiché gli incendi impetuosi hanno ostacolato gli sforzi di soccorso e i funzionari hanno affermato di non aver trovato segni di vita nella montagna di detriti.

Un recente rapporto del 2018 ha mostrato che un ingegnere ha trovato prove di danni strutturali significativi sotto il ponte della piscina e “deterioramento del cemento” nel garage sotterraneo di un condominio di 12 piani, tre anni prima che crollasse senza preavviso giovedì, mentre la maggior parte dei residenti dormiva.

Nonostante il lavoro 24 ore su 24 sul posto a Surfside, in Florida, una città costiera vicino a Miami, le squadre di ricerca e soccorso non hanno trovato altri sopravvissuti fino a sabato mattina, ha detto il sindaco di Miami-Dade Daniela Levine Cava in una conferenza stampa. .

I funzionari hanno affermato di sperare ancora di trovare alcune delle 159 persone ancora disperse vive, ma hanno riconosciuto che un incendio da qualche parte sotto le macerie ha rallentato le squadre di soccorso, ha riempito l’area di fumo e ha ostacolato gli sforzi dei vigili del fuoco per individuare la fonte.

Un portavoce di Global Affairs Canada ha dichiarato venerdì a CBC News che i primi rapporti indicano che almeno quattro cittadini canadesi “potrebbero essere colpiti” dal crollo di Surfside.

Il bilancio delle vittime, alle quattro, sarebbe sicuramente aumentato, con ogni piano impilato uno sopra l’altro come frittelle e il fumo ancora nell’aria dei fuochi senza fiamma. Con l’aiuto di cani, telecamere, sonar e attrezzature pesanti, i soccorritori hanno cercato eventuali spazi che potrebbero essersi formati nel relitto, lasciando respirare aria ai potenziali sopravvissuti.

READ  Notizie sul coronavirus oggi: l'Ontario segnala 502 nuovi casi di COVID-19; I casi di virus COVID-19 in Russia sono aumentati del 47% in una settimana

“La cosa più importante in questo momento è la speranza”, ha detto il capo dei vigili del fuoco Alan Kominsky. “Questo è ciò che ci porta. È una situazione molto difficile”.

Il rapporto del 2018 dell’ingegnere, pubblicato dai funzionari della città, è stato prodotto per il Consiglio di condominio in preparazione di un importante progetto di riparazione che dovrebbe iniziare quest’anno.

I fiori giacciono sulla spiaggia vicino al condominio di Champlain Towers South sabato, nella zona Surfside di Miami. Giovedì l’edificio è parzialmente crollato. (Lynn Sladky/The Associated Press)

Non è stato immediatamente chiaro se il danno descritto nel rapporto fosse in qualche modo correlato al crollo dell’edificio avvenuto giovedì.

Levin Cava ha detto che i funzionari non erano a conoscenza del rapporto. Il vicesindaco Tina Ball ha definito il problema strutturale descritto nel documento “estremamente preoccupante” in una e-mail sabato mattina.

L’ingegnere Frank Morabito ha avvertito che l’impermeabilizzazione installata sotto il ponte della piscina era fallita a causa di un grave errore di progettazione.

“Il fallimento dell’impermeabilizzazione ha causato danni strutturali significativi alla soletta strutturale in cemento al di sotto di queste aree”, ha scritto. “La mancata sostituzione dell’impermeabilizzazione nel prossimo futuro amplierà notevolmente l’entità del deterioramento del calcestruzzo”.

Guarda | Decine di scomparsi dopo il crollo dell’appartamento:

Dozzine sono ancora disperse e almeno una persona è morta dopo il crollo di un condominio di 12 piani in una comunità sulla spiaggia fuori Miami. 1:52

Inoltre, Morabito ha affermato che le colonne, le travi e i muri di cemento del garage mostrano “crepe abbondanti”, comprese le aree sotto la piscina che hanno “esposto e deteriorato” il tondo per cemento armato. Venerdì sera non è stato possibile raggiungere Morabito per un commento.

Morabito ha presentato un documento di 84 pagine al distretto in aprile che dettaglia un piano di “40 anni di riparazione e restauro degli edifici” per il complesso Champlain Towers South, costruito nel 1981.

Il complesso di appartamenti si è preparato quest’anno per la riabilitazione, un requisito di sicurezza per gli edifici fino a 40 anni in Florida.

Leo Soto si inginocchia davanti a un memoriale improvvisato che include foto di persone scomparse a Surfside, in Florida, venerdì, dopo il crollo dell’edificio di 12 piani del South Apartment a Champlain Towers il giorno prima. (Joe Riddell/Getty Images)

Il sindaco ha affermato che la contea verificherà tutti gli edifici con più di 40 anni entro i prossimi 30 giorni per assicurarsi che siano tutti ricertificati. Il governatore della Florida Ron DeSantis ha detto che i funzionari stanno valutando se evacuare l’edificio gemello del condominio, che è stato costruito allo stesso tempo dallo stesso sviluppatore.

I dati satellitari degli anni ’90 hanno mostrato che l’edificio sprofondava tra uno e tre millimetri all’anno, mentre gli edifici circostanti erano stabili, secondo il professore della Florida International University Shimon Wudinsky.

Ha detto che i dati potrebbero indicare un compromesso strutturale all’interno dell’edificio, anche se potrebbero anche indicare che l’edificio si stava stabilizzando nel terreno.

Mentre i funzionari locali fornivano assistenza e conforto alle famiglie, come camere d’albergo e ristoranti, specialisti di ricerca e soccorso lavoravano a rotazione nel luogo del disastro, consentendo un numero limitato in qualsiasi momento per prevenire ulteriori crolli.

Squadre dal Messico e da Israele sono arrivate per aiutare le squadre di soccorso locali, molte delle quali si sono anche recate in siti di catastrofi in tutto il mondo.

Il disastro è avvenuto giovedì mattina presto, quando un’ampia sezione dell’edificio è crollata al suolo.

Una veduta aerea dell’edificio poco dopo il disastro giovedì mattina presto. (Marco Bello/Reuters)

Il video catturato da una telecamera di sicurezza ha mostrato un intero lato dell’edificio che crolla improvvisamente in due parti, una dopo l’altra, creando nuvole di polvere.

I funzionari hanno detto che l’edificio ospita più di 130 unità, di cui 80 occupate. Quasi la metà sembra essere crollata.