Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Il sindaco di Montreal si sta scusando dopo essere stato visto su un balcone venerdì sera e sembra che stia violando le regole sanitarie health

MONTREAL – L’eccitazione dei residenti di Montreal alla prospettiva di sedersi su un balcone e bere un drink era evidente in tutta la città, ma potrebbe aver indotto alcuni a violare le regole sanitarie che ancora si applicano… anche il sindaco della città.

Il sindaco di Montreal Valerie Plante si sta scusando dopo che lei e due colleghi hanno approfittato della revoca del coprifuoco colpendo il ristorante Le Pontiac nel quartiere Plateau-Mont-Royal della città.

Frederick Karl ha pubblicato una foto del sindaco con altre quattro persone, apparentemente in violazione delle linee guida sulla salute pubblica che limitano a due il numero di adulti provenienti da diverse residenze.

“Le regole di salute pubblica non si applicano al sindaco”, ha scritto Karl su Twitter. “Ovviamente non è lo stesso titolo.”

La Blunt ha postato delle scuse su Twitter sabato mattina, dicendo che era “colpa sua”.

“Stavo cenando con un amico e lo chef e due membri del mio team sono venuti a sedersi con noi per qualche minuto”, ha scritto Blunt su Twitter. “Avremmo dovuto rimetterci le mascherine. Dimostra che dobbiamo essere vigili e che non siamo immuni dall’errore nonostante le nostre buone intenzioni”.

Blunt ha pubblicato sul suo Instagram che è uscita con la sua vice, Isabel Proulx Hito.

Nella foto, il proprietario della Pontiac Danny St-Pierre è seduto con il sindaco, così come il suo addetto politico Maud Potet e suo marito.

Un portavoce dell’ufficio del sindaco ha detto a Radio Canada che rispettano le due regole della bolla perché una bolla proveniva dall’ufficio del sindaco e l’altra era una coppia che viveva insieme.

Le restrizioni di zona rossa e arancione consentono un massimo di due adulti di diverse sistemazioni per tavolo sugli spalti e possono essere accompagnati da bambini.

Non c’è niente nelle regole sulle “bolle d’azione” anche se le due donne che hanno schietto rientrano in questa categoria.

Ci sono stati più post su varie piattaforme di social media che mostrano che i quebecchesi fuori sembrano violare le regole sanitarie dopo che il coprifuoco è stato revocato il 28 maggio, e molti erano desiderosi di beneficiarne.

La polizia ha denunciato a Montreal e Quebec City Gli agenti sono stati fuori tutta la notte per interrompere le riunioni nei parchi e in altri luoghi all’aperto.

Montreal passerà dalla zona rossa alla zona arancione il 7 giugno.

READ  The Conjuring 3 spaventa la seconda parte di A Quiet Place dall'alto del botteghino شباك