Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Il principe William “infastidito” dai fan dell’Inghilterra che maltrattavano i giocatori di colore

Frank Augustin/Getty Images

Lunedì il principe William ha rilasciato una dichiarazione forte in cui affermava di essere ” disgustato” dagli abusi razzisti nei confronti dei calciatori inglesi neri dopo la squadra. Grande europeo perso L’ultima partita di calcio contro l’Italia a Londra domenica sera.

L’intervento di William è arrivato dopo che i giocatori di colore sono stati oggetto di un torrente di abusi sui social media e sono stati derisi con emoji e frasi razziste dopo che tre giocatori di colore hanno mancato i calci di rigore che hanno deciso la partita a favore dell’Italia.

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha fatto eco ai commenti di William, che in precedenza si era rifiutato di condannare i fan dell’Inghilterra che hanno fischiato i giocatori in solidarietà con il movimento Black Lives Matter.

L’abuso razziale ha segnato la fine misera di una partita che a un certo punto ha rischiato di essere un momento glorioso di vittoria sportiva.

L’Inghilterra ha dato grandi speranze alla nazionale quando è passata in vantaggio al secondo minuto di gioco. Le immagini del principe George, 7 anni, che celebrano guardando la partita con i suoi genitori, William e Kate, hanno catturato l’atmosfera patriottica di giubilo.

Ma mentre la partita è andata avanti, l’Inghilterra non è riuscita a cementare il loro vantaggio. Poi l’Italia ha segnato il pareggio ei giovani reali sembravano sempre più ansiosi nella loro sala VIP. Mentre la partita culminava in un rigore sbagliato, George, in giacca e cravatta, sembrava completamente spogliato e suo padre gli mise una mano sulle spalle mentre cercava la sua consolazione.

È stata una notte tarda ed emozionante per il ragazzo, ma non è scoppiato a piangere, come molti degli adulti presenti.

READ  Almeno 15 morti in più attacchi vicino al confine tra Stati Uniti e Messico

William, il capo della FA, ha inviato un messaggio poco dopo la partita in cui si è congratulato con l’Italia per la vittoria e ha cercato di sollevare il morale inglese in vista dei Mondiali del prossimo anno in Qatar.

Era Boris Johnson, la modella Kate Moss, l’ex capitano dell’Inghilterra David Beckham e, un po’ stranamente, Tom Cruise, che sta girando un nuovo film. Missione impossibile film del Regno Unito

Leggi di più su The Daily Beast.

Ricevi ogni giorno le nostre migliori notizie nella tua casella di posta. Apri un conto ora!

Abbonamento giornaliero a Beast: Beast Inside approfondisce le storie che ti interessano. Per saperne di più.