Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Il nuovo ristorante Simula a La Jolla per reinventare la cucina italiana

Questo fine settimana, il trio a Milano dietro l’iconica pizzeria Pacific Beach Ambrogio15 aprirà un nuovo ristorante che i proprietari sperano incoraggerà San Diego non solo a riesaminare la cucina italiana ma anche il concetto di cucina raffinata.

Semola, Ambrogio15 Gstronomy Project Si aprirà sabato sera nell’ex ristorante PrepKitchen al 7556 Fay Ave. A La Jolla. Il menu, composto principalmente da ingredienti di provenienza locale, mescolerà piatti di pasta contemporanei preparati da uno chef stellato Michelin in Italia, con influenze gastronomiche provenienti da Argentina, Giappone e Corea del Sud. Con solo sei chef e 35 posti all’aperto per cominciare, Semola offrirà un’esperienza culinaria raffinata a prezzi di mercato, secondo Giacomo Bezigoni, che ha co-fondato Milano Five Group nel 2016 con i partner Andrea Burrone e Luca Salvi.

“La cucina italiana è stata massacrata a San Diego. Vogliamo mostrare cosa è l’Italia adesso.” “Questa sarebbe un’ottima gastronomia in un ambiente informale. Non facciamo cose folli con il cibo, lo eleviamo solo”, ha detto Pizzigoni.

Carpaccio di Wagyu con semi di senape in salamoia, una delle voci del menu di Semola, è il progetto culinario Ambrogio15.

(Cortesia di Bahadri Kobendran)

Sebbene la pandemia non sia stata grande per i progetti di Milano Five Group alla Little Italy Food Hall, Pizzigoni ha affermato di aver aiutato l’azienda a riposizionarsi nella comunità dei ristoranti di San Diego. A dicembre il gruppo ha chiuso una delle sue bancarelle in Little Italy Hall, la prima iterazione di Semola, un noodle bar fast-service che ha lottato per il successo con le frequenti chiusure legate all’epidemia e alla perdita del turismo.

READ  Meghan Markle e il principe Harry non erano di buon umore rivela Tom Bradby che li ha intervistati in un tour africano

Nel frattempo, Ambrogio15 a Pacific Beach è stato il suo anno migliore in assoluto, poiché la comunità ha abbracciato il ristorante del quartiere che nel 2020 ha ampliato i suoi posti a sedere all’aperto e il menu per includere alcune pizze sofisticate. Pitzigoni ha detto che entrambe le esperienze hanno insegnato a lui e ai suoi partner che l’autostrada a bassa velocità non era la direzione in cui volevano muoversi.

All’inizio dello scorso anno hanno firmato una partnership di consulenza con Silvio Salmuragi, che assume la guida di Michelin. Ristorante dell’acquerelloSi tratta di un moderno ristorante italiano situato appena fuori Milano. Salmoiraghi era un soggetto del compianto Gualtiero Marchesi, uno chef milanese noto come il fondatore della moderna cucina italiana. Dal 2003, Salmoiraghi ha lanciato due ristoranti stellati Michelin in Europa.

Uno dei due cortili all'aperto di Semola, il progetto gastronomico Ambrogio15, che aprirà il 22 maggio a La Jolla.

Uno dei due cortili all’aperto di Semola, il progetto gastronomico Ambrogio15, che aprirà il 22 maggio a La Jolla.

(Pam Gargin / The San Diego Union-Tribune)

Durante la visita a Pacific Beach Pizza poche settimane prima della chiusura a marzo 2020, Salmuragi e il suo team composto dallo Chef / Partner Choi Chulhyuk e dal ristorante Paolo Tucci hanno preparato un menu di pizze “Qualità Michelin” che verranno servite presso la nuova pizzeria / vino Ambrogio15 apertura del bar Alla fine del mese all’interno della sala ristorazione Sky Deck nel centro di Del Mar Highlands. Il team di Salmoiraghi ha anche realizzato un set di sei primi piatti fatti in casa per la nuova Semola.

Tra questi risotto alla milanese affumicato a legna, pesto con gnocchi viola, pomodori secchi, amatriciana alla menta, pomodorini e altre sorprese. Ma il menu avrà anche un forte impatto sulla chef Daniela Martinez di New York, nata in Argentina, che in precedenza cucina localmente per Il Dandy, Ironside Fish & Oyster, Bracero, Sugar & Scribe Bakery.

Piccolo Pasticceria, una piccola pasticceria servita in una scatola da sigari, a Semola, il progetto gastronomico Ambrogio15.

Piccolo Pasticceria, una piccola pasticceria servita in una scatola da sigari, a Semola, il progetto gastronomico Ambrogio15.

(Cortesia di Bahadri Kobendran)

Ho fatto il carpaccio di wagyu con tuorlo Caesar e sottaceto di semi di senape. Ci sono anche code di aragosta in tempura e petto d’anatra con purea di pastinaca. Il suo sfondo di pasticceria si riflette nei dolci, tra cui la Piccola Pasticceria, una scatola di sigari italiana piena di pasticcini in stile italiano appena fatti.

READ  La donna che ha trascorso l'isolamento al Polo Nord da sola

Pizzigoni ha detto che Semola servirà pasta e antipasti in porzioni di dimensioni italiane, il che significa che non è l’antipasto di dimensioni di un piatto comunemente visto in America. Ha detto che il menu è progettato per servire pasti in stile italiano, di tre o quattro portate. I prezzi saranno $ 19-20 per la pasta, $ 35 per le portate principali e $ 16 per gli antipasti.

Il programma del vino del ristorante si espanderà per includere l’offerta all’Ambrogio15, con un’ampia selezione di vini naturali e boutique italiani e alcuni champagne francesi.

Semola inizialmente sarà aperto solo per cene all’aperto e all’aperto. A settembre il ristorante aprirà il tavolo dello chef nella sua piccola sala interna. Martinez supervisionerà un menu degustazione di otto portate. Per maggiori dettagli visita //www.everydayhealth.com/drugs/ semolapasta.com.

La Head Chef Daniela Martinez ai fornelli di Semola, un progetto gastronomico di Ambrogio15

La Head Chef Daniela Martinez ai fornelli di Semola, un progetto gastronomico di Ambrogio15

(Cortesia di Bahadri Kobendran)