Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Il numero di ‘distrazioni’ all’interno dell’auto del gruppo Trek-Secafredo al Giro d’Italia è ‘pazzo’

Una foto dell’interno di un’auto del team di Trek-Sekafredo evoca le richieste di “piloti dedicati” nelle corse.

Il team ha rilasciato una foto dell ‘”ufficio” che mostra l’iPod impostato dalla leva del cambio, una mappa posta sul volante, un telefono dietro il volante e lo schermo chat-nou integrato nell’auto.

La questione della deviazione dei piloti nelle corse è stata al centro dell’attenzione di quest’anno al Giro de Italia, con Peter Cherry, (Designin-Quick-Step) che ha messo fuori combattimento il direttore del Team Bike Exchange da dietro la sua moto.

Jean Bates è stato escluso dalla gara dopo essere entrato nel giro belga con la macchina del team durante la sesta tappa della pioggia.

Cherry ha concluso la gara e Bates si è scusato, ma l’incidente ha fatto luce su quante distrazioni hanno avuto alcuni direttori di fronte a loro durante la guida.

Commentando l’immagine dell’auto, Brian Smith, commentatore sportivo ed ex pilota professionista, ha dichiarato: “Ecco perché devi avere un pilota speciale. Il direttore sportivo principale ha queste informazioni sul lato passeggero.

“Sono un buon pilota. Non è sicuro.”

Un’altra persona ha detto: “Quindi 3 schermate, profilo del tracciato, radio da gara, radio di gruppo e centinaia di motociclisti e altri veicoli si muovono in modi molto imprevedibili prima che tu possa prevedere.

“È pazzesco.”

Un’altra persona ha suggerito che l’auto non dovrebbe essere definita “un ufficio”.

Hanno detto: “Il conducente deve concentrarsi sulla guida davanti. È così che i ciclisti vengono attaccati nei veicoli a motore da conducenti distratti! Questo non è un ufficio, questo è un veicolo!”

READ  Euro Education-Nippo Zero de Italia diventa caleidoscopico con il kit di switch-out

Un altro ha sottolineato: “Come può il ciclismo spingere per il cambiamento quando la distrazione è il peggior colpevole della guida?”

All’inizio di questa settimana Mercedes-Benz USA è esplosa sui social media, pubblicando un’immagine che promuove la tecnologia automobilistica nella sua gamma S-Class. ‘Non vedo l’ora di essere ucciso da uno di questi’.