Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Il Canada incontra la Repubblica Ceca nelle semifinali dell’imperdibile qualificazione olimpica di basket

VICTORIA – Il tendine d’Achille lacerato che ha trattenuto Dwight Powell per gran parte della stagione di basket della NBA è guarito, e ora il canadese sta recuperando il tempo perso con una prestazione dominante in un torneo di qualificazione olimpico imperdibile.

L’attaccante dei Dallas Mavericks ha parlato venerdì prima della semifinale del Canada con la Repubblica Ceca, dicendo che si sente benissimo fisicamente e si sta godendo l’opportunità di rappresentare il suo paese.

“Sono in buona forma ora”, ha detto Powell. “Ogni volta che affronti questo tipo di infortunio, cambia il modo in cui affronti le cose da quel momento in poi. Fortunatamente, sono completamente guarito e sono competitivo”.

Powell ha vinto elogi per i suoi rimbalzi da entrambe le estremità del campo e una media di otto rimbalzi a partita durante le prime due partite del torneo del Canada. Il ventinovenne nativo di Toronto ha affermato che la pulizia lungo le assi è stata un punto culminante in Canada sin dal primo giorno del campo di addestramento.

“Lo consideriamo davvero un lavoro di squadra”, ha detto. “Molti giocatori stanno intervenendo per aiutare a recuperare”.

L’allenatore del Canada Nick Norse, che allena anche i Toronto Raptors nella NBA, ha detto che la squadra canadese è cresciuta in breve tempo e i giocatori sono concentrati sulla vittoria quando affronteranno i cechi al Save-On-Foods Memorial Centre di Victoria sabato.

“Abbiamo imparato molto”, ha detto. “Penso che abbiamo fatto molta strada e abbiamo una lunga strada da percorrere”.

Norse ha affermato che la Repubblica Ceca, guidata dal giocatore NBA Chicago Bulls Tomas Satoransky, è una squadra forte e veterana con giocatori alti sette piedi.

READ  RISULTATI PFL 5: Gleason Tibau batte la controversa decisione divisa su Rory MacDonald

“Questa è una squadra europea con molta esperienza – ha detto -. I suoi migliori giocatori sono forti e fisici”.

Il Canada deve vincere entrambe le semifinali contro la Repubblica Ceca e la finale di domenica per prenotare la prima apparizione olimpica in 21 anni.

I canadesi hanno battuto la Grecia 97-91 e la Cina 109-79 nel loro cammino verso le semifinali.

Otto giocatori NBA – tra cui Nickel Alexander Walker (New Orleans), Trey Lyles (San Antonio), Michael Mulder (Golden State), Capitan Cory Joseph (Detroit), Luigiens Durt (Oklahoma), Andrew Wiggins (Golden State)), RJ Barrett (New York) e Powell – sono nella lista, ampiamente considerata la squadra di basket maschile canadese più talentuosa nella storia per il campionato di questa settimana sul terreno di casa.

Il roster di 12 uomini è stato completato da Trae Bell-Haynes, Anthony Bennett, Aaron Doornekamp e Andrew Nicholson.

Powell ha detto che il Canada si sta avvicinando alla partita contro la Repubblica Ceca come un’opportunità per raggiungere la fase più alta della competizione internazionale di basket, le Olimpiadi.

“Devi davvero concentrarti sulle cose che puoi controllare e questa è la nostra velocità, la nostra cadenza, il nostro piano di gioco”, ha detto.

Le semifinali saranno la prima occasione per il Team Canada di giocare con i tifosi sugli spalti. I comodi protocolli COVID-19 consentiranno una capienza del 10%, circa 800 persone.

“Se è 10, o se è 1.000 o 20.000, a prescindere, questo è un fattore motivante unico che penso che gestiremo abbastanza bene”, ha detto Powell. “Ovviamente, essere in grado di ricevere un supporto del genere a casa è molto speciale”.

READ  Il canadese Dillon Brooks brilla nella sua prima partita di playoff mentre i grizzly stordiscono il jazz

Il Canada, numero 21 al mondo, è nel Gruppo A insieme a Grecia e Cina nel torneo a sei squadre iniziato martedì. Il secondo gruppo comprende Uruguay, Turchia e Repubblica Ceca.

Questa settimana si terranno altri tre tornei final-chan in Croazia, Lituania e Serbia per determinare gli ultimi posti olimpici.

La squadra femminile canadese, quarta classificata, ha conquistato il posto olimpico per la terza volta consecutiva lo scorso febbraio.