Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

I Blue Jays non avranno una risposta federale al loro piano di ritorno entro la fine della settimana

TORONTO – I Toronto Blue Jays non scopriranno entro la fine di questa settimana se otterranno presto il permesso dal governo federale di suonare in Canada, ha detto mercoledì all’Associated Press un funzionario del governo che ha familiarità con i colloqui.

Una portavoce della squadra ha affermato che il club sta continuando a lavorare con il governo federale per far giocare le partite al Rogers Center dal 30 luglio e che dovrebbe ricevere una risposta entro venerdì.

Ma il funzionario del governo che ha familiarità con i colloqui ha detto che i Blue Jays non sapranno se giocheranno a Toronto entro la fine della settimana. Il funzionario ha parlato a condizione di anonimato perché nessuno è stato autorizzato a discutere pubblicamente i colloqui.

Il confine tra Stati Uniti e Canada resta chiuso ai viaggi non essenziali. La Major League Baseball richiederà un’esenzione per i giocatori non vaccinati e il personale della squadra per giocare in Canada. A partire dalla scorsa settimana, gli atleti MLB completamente vaccinati con permessi di lavoro validi non sono più tenuti ad auto-mettere in quarantena per 14 giorni all’ingresso in Canada, ma le squadre hanno giocatori che non sono stati vaccinati. Bisogna lavorare per esentare la quarantena e i protocolli che la circondano.

Un altro funzionario che ha familiarità con i colloqui ha confermato che la squadra si aspettava una risposta venerdì sulla base dei colloqui con il governo e ha affermato che questo era il punto di rottura per il club. Il funzionario ha osservato che la squadra ha una lunga casa a partire dal 30 luglio e rappresenta oltre il 25% delle partite rimanenti in un momento critico su base competitiva. I Blue Jays sono arrivati ​​terzi nella Eastern American League.

READ  Tatis di Padres segue le orme di suo padre con due piste di casa di fronte ai Dodgers

Un terzo funzionario, parlando in sottofondo perché non autorizzato a parlare pubblicamente, ha affermato che sarebbe meglio se avessero una scadenza per spostare ciò di cui il club ha bisogno da Buffalo e prepararsi per le operazioni di Toronto, compresa la vendita dei biglietti, sebbene “hanno ha iniziato i preparativi al Rogers Centre.” Già a Toronto.

Se ai Blue Jays non verrà concessa un’esenzione per la partita Family 10 a partire dal 30 luglio, la prossima casa inizierà il 20 agosto. L’approvazione potrebbe arrivare nel mezzo di un’elezione federale ampiamente prevista per il prossimo mese. Concedere deroghe per i viaggi in Canada è politicamente delicato. Agli americani e agli stranieri non essenziali completamente vaccinati rimane il divieto di entrare in Canada poiché il governo lavora per ottenere un’alta percentuale di canadesi completamente vaccinati entro la fine di luglio.

I Blue Jays hanno giocato le partite casalinghe durante la loro abbreviata stagione 2020 a Buffalo e hanno iniziato questa stagione a Dunedin, in Florida, prima di trasferirsi a Buffalo. Il governo canadese non ha permesso alla squadra di giocare in casa a Toronto a causa del rischio di diffusione del COVID-19, citando i frequenti viaggi richiesti negli Stati Uniti durante la stagione del baseball.

Toronto ha giocato l’ultima volta al Rogers Centre da 49.000 posti il ​​29 settembre 2019, vincendo 8-3 su Tampa Bay.

L’asso Hyun-Jin Ryu Hyun-Jin Ryu dei Blue Jays ha firmato con la squadra prima della stagione 2020 e deve ancora fare una partita a Toronto.

Il team ha notato in una dichiarazione di questa settimana che la Major League Baseball ha alti tassi di vaccinazione, con oltre l’85% di giocatori e individui completamente vaccinati. Il club ha affermato che i giocatori e il personale che sono stati vaccinati a casa e le squadre in visita dovranno mostrare prove di un test COVID-19 negativo senza la necessità di quarantena; E che anche gli individui completamente vaccinati saranno sottoposti a test settimanali.

READ  La Juventus sta valutando di offrire Cristiano Ronaldo al Paris Saint-Germain come parte di uno scambio per Mauro Icardi

Il team ha affermato che gli individui non vaccinati e parzialmente vaccinati a casa e le squadre in visita aderiranno alla quarantena modificata per i primi 14 giorni in Canada. Saranno autorizzati a lasciare i loro alloggi solo per partecipare alle attività di baseball al Rogers Center.