Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Hamilton Public Health ha emesso un ordine di conformità per la casa di cura Heritage Green prima della chiusura dell’epidemia – Hamilton

Pochi giorni prima di chiudere un file COVID-19 Dopo l’epidemia di sabato, una casa di cura di Hamilton ha ricevuto un altro ordine ai sensi della Sezione 22 la scorsa settimana per violazione delle pratiche di prevenzione e controllo delle infezioni (IPAC), secondo Public Health.

La notifica è stata emessa mercoledì scorso dall’ufficiale medico associato della sanità Dr. Ninh Tran ed è stata la seconda per la casa di cura Heritage Green negli ultimi due mesi.

La risposta ha richiesto l’invio di personale da St. Joseph Hamilton Healthcare (SJHH) per alleviare i problemi in corso presso la struttura.

Leggi di più:

Hamilton ha segnalato solo 25 nuovi casi di COVID-19, due terzi dei quali 18 in città hanno ricevuto un vaccino

“Le azioni identificate in questa materia sono necessarie ai fini del monitoraggio, dell’indagine e della risposta a un’epidemia di malattie infettive nella vostra organizzazione”, afferma il rapporto di Tran.

La storia continua sotto l’annuncio

Il Dipartimento della Salute ha citato specificamente la continua trasmissione del coronavirus e “pratiche incoerenti con” le procedure dell’IPAC come motivo dell’avviso.

I fallimenti riguardavano la disponibilità di dispositivi di protezione individuale (DPI), il distanziamento fisico negli spazi pubblici, comprese le sale pausa, e i problemi con la diluizione e la distribuzione di disinfettanti liquidi.

La struttura di Isaac Brock Drive doveva rafforzare le misure di controllo del COVID-19 e consentire a St. Joe ha accesso alle cartelle cliniche e ordina le forniture per controllare la potenziale diffusione del coronavirus.

Il mancato rispetto di un ordine della Sezione 22 comporta multe di $ 5.000 al giorno per una persona responsabile ai sensi dell’Ontario Health Protection and Promotion Act e di $ 25.000 al giorno per una società che non rispetta.

L’ordine rimane in vigore fino al 14 luglio nonostante la chiusura dell’ultimo focolaio, che ha coinvolto otto casi in un periodo di 17 giorni.

La storia continua sotto l’annuncio

La struttura di Stony Creek era un obiettivo simile Ordina il 21 aprileCiò ha comportato una formazione insufficiente del personale sui dispositivi di protezione individuale, scarsa segnaletica, mancanza di controlli e disinfettanti insufficienti nelle aree comuni.

Un altro controllo Una settimana dopo, ha stabilito che la struttura non stava ancora controllando adeguatamente le persone che entravano e uscivano dall’edificio e che il personale nella sala pausa non era fisicamente distante.

Leggi di più:

Hamilton Public Health emette ordini di conformità alle case di cura con l’epidemia di COVID-19

“Tutti i problemi di non conformità sono stati risolti e tutti gli standard sono stati rispettati”, ha detto lunedì a Global News in una e-mail Scott Kozachenko, direttore di Heritage Green.

“Il nostro obiettivo è sempre stato quello di fornire un ambiente in cui residenti, persone care e i nostri dipendenti possano vivere, visitare e lavorare in sicurezza. Sono contento che abbiamo tutti lo stesso obiettivo in mente”, ha affermato Kozachenko.

Heritage Green è stato il sito del primo focolaio di COVID-19 a Hamilton in una casa di cura a lungo termine e ha anche riportato la prima morte della città legata al virus nel marzo 2020.


© 2021 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.

READ  iN VIDEO: Chi è l'astronauta mentre il volo spaziale privato accelera? | iNFOnews