Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Fiat Panda Italia 90 per gli appassionati di calcio

Trentuno anni fa, Fiat GP ha rilasciato la versione in edizione limitata più esclusiva della Panda originale. Lo stemma “Xiao” dei Mondiali d’Italia del 1990 è impreziosito da gessati nel colore della bandiera italiana. Nel frattempo, la griglia ha rivelato un motivo corazzato e, soprattutto, i coprimozzi erano in forma di calcio. È un’auto spirituale degli anni ’90 – quando le aspettative erano alte che la squadra di calcio inglese potesse raggiungere una finale per la prima volta dal 1966 – con i co-protagonisti che impersonavano Paul Gascoigne.

La Fiat è stata una sostenitrice chiave dei Mondiali del 1990; Il materasso blu assiro e la decorazione d’interni degli anni ’90 è un omaggio al pezzo della squadra italiana. John Corbett, fondatore Fiat Panda Italia 90 Record, Sottolinea: “L’auto per la stampa pre-release dovrebbe avere cappucci di vetro delle portiere bianchi e un manicotto di vipera bianco, ma questi non sono mai apparsi sulle auto di produzione”.

L’edizione speciale di Italia 90 vantava il logo Xiao sui sedili, ma i coprimozzi esclusivi erano riservati alle auto del mercato britannico e tedesco. La Fiat ha anche esportato il panda in Irlanda, Paesi Bassi e Portogallo, ma non in Francia. Corbett nota, tuttavia, che “la decisione di non vendere l’Italia è stata basata su una storica rivalità su vino, formaggio e calcio con i parenti francesi”.

Il Centro Stile Fiat e la Corogeria Magiora hanno commissionato 40 “auto di servizio” cabriolet per la competizione, che non vengono vendute in questo Paese. Corbett nota che la famiglia Agnelli di proprietà della Fiat e la Juventus, con sede a Torino, hanno regalato a ciascuno dei giocatori che hanno giocato in Nazionale una di queste macchine molto ambite, “avevano il loro nome dalla loro parte”. Dodici persone degli anni ’90 sono state pagate per il campo in ogni stadio che ospita l’evento.

READ  Cosa c'è da sapere sul Tour in Italia del 2021