Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Febbre da calcio: il partecipante immaginario è morto gravemente mentre gridava “Forza Italia” o “Anger-Land”.

Ho sentito il mio fan argentino interiore dire “questo è come il porno”.

‘Che cosa?’ Ha risposto, con il sudore lucido della sua smagliata maglia di spugna blu e bianca.

‘Essendo un devoto di un lato che non conosce la tua esistenza, non preoccuparti della tua fede immortale. Per tua delega devozionale sull’Argentina. ‘

‘No. Non esiste! Vado matto per Albiceleste! Messi Dio, vinceremo! “Rispose freneticamente che una persona, senza essere in grado di spiegare davvero una cosa, spiega una cosa. Per trasmettere la sua tesi, ha detto nella recente storia del calcio argentino e brasiliano: “Marcelo Pizza non potrà mai dimenticare o perdonare quello che ha fatto a Rickelm!”

La finale di Coppa America Brasile-Argentina si è giocata dietro l’ISD per 8 ore e 30 minuti al Brazil Stadium, portando a bizzarri arrivi a 15.077 km dal proprio schermo televisivo. Con la voce del mio compagno, ho finalmente confrontato la tattica del tecnico brasiliano Tito con il suo avversario argentino Leon Scaloni, e alle 5.30 di domenica c’era ancora un modo, ho osato capire com’era unire le persone di un paese con un altro. Non ci sono relazioni emotive o pratiche di cui parlare, a parte la lealtà al calcio.

Giovedì, tre giorni prima della finale di Coppa Brasile-Argentina a Rio de Janeiro, la polizia del distretto di Brahmanparia, nel Bangladesh orientale, ha vietato a qualsiasi folla di guardare la partita di domenica mattina in televisione. Questo è successo dopo che è scoppiata una grande rissa nel villaggio di Tomsail la mattina del 6 luglio dopo la semifinale Brasile-Perù.

Più tardi quel giorno, un gruppo di Ultras argentini (Bangladesh) ha attaccato lo zio di Ultra nell’intenso (Bangladesh) Brasile, che era abbastanza serio da mandarlo in ospedale. Ma quella notte, (Bangladesh) Brazil Die-Hearts ha reagito “ricoverando” tre fan argentini (Bangladesh) di 45, 32 e 35 anni.

READ  'X Factor Italia' elimina le categorie di genere e di età per i concorrenti - scadenza

Cosa ispira tale fedeltà culturale extraregionale e transnazionale? È solo calcio? Anche se non riesco a sopportare la mia croce maniacale argentina interiore, perché il mio cuore di 50 anni sta affondando con episodi e risultati sullo schermo della TV in diretta come i miei soldi in quei cerchi lontani? Il calcio nazionale e subnazionale (club) sono consapevolmente intrecciati, ovviamente. Ma stringere così forte il proprio carro al carro di un altro uomo?

La risposta è nell’opzione ‘ban’. Se nessun pony è in vista, è sufficiente desiderare una lunga distanza e trasformarlo in un animale da tiro del proprio cuore. Come la pornografia, le regole naturali della “partecipazione” sono qui introdotte dalla guida. Invece, per ribattezzare il politologo Benedict Anderson, gli estranei vorrebbero diventare “partecipanti immaginari”.

Come partecipante immaginario, sento gli atti tristi del vero sentimento reale. È solo nei gesti della propria fede che le scene si concludono con veri sentimenti di successo e frustrazione, veri sentimenti di eccitazione, gioia e arricciamento tra le gambe. Eppure, alla luce del giorno, è come voler far parte di un’economia da 5 trilioni di dollari.

Subito dopo la mezzanotte di stasera, verrà montato un altro pony che verrà scelto da me e dal mio tifoso argentino interiore per la finale di Euro Inghilterra-Italia. Molti, molti altri indiani (e bengalesi) si uniranno a noi – probabilmente, con un po’ meno entusiasmo di quanto abbiamo fatto al mattino, per tifare e rallegrare la partita Brasile-Argentina verso il suo disastroso / lieto fine. Ma nel cambiare le linee di WB Yeats, odiamo coloro che non combattono davvero, amiamo coloro che non difendono davvero.

READ  La rara Coppa Italia NFT è stata venduta per 500 3.500 nel weekend di apertura

Questo perché appartengono alla pagina di gioco del calcio più rilevante, più realizzabile, più riconoscibile (country o club) che gestisce e gioca il bel gioco concordato in base alle regole della bellezza.

“Ma cosa possiede, vero?” A questo punto si rivolge al mio devoto argentino interiore che in precedenza aveva teso un’imboscata all’esistenza di un paese nell’euro chiamato Macedonia del Nord.