Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Fai attenzione alle rare nubi elettromagnetiche nel cielo del nord

È di nuovo quel periodo dell’anno, quando gli osservatori del cielo hanno la possibilità di vedere un raro tipo di nuvole scintillare nel cielo serale.

Le nubi luminose notturne (NLC), o nuvole mesosferiche polari, sono mozzafiato. Queste non sono nuvole normali. Si formano nella parte superiore della nostra atmosfera, ad un’altitudine di 80 chilometri.

Gli NLC non sono ben compresi. Tuttavia, i ricercatori ritengono che sia stato causato dalla polvere di meteoriti nell’alta atmosfera.

È più evidente nell’emisfero settentrionale all’incirca da giugno a luglio (anche se può accadere da maggio ad agosto) e ha bisogno di tre cose per essere presente: aumento del vapore acqueo, temperature molto fredde e particelle su cui il vapore acqueo può congelare, come residui polvere di meteoriti (e talvolta particelle residue di lanci di razzi).

Inoltre, il sole deve essere almeno sei gradi sotto l’orizzonte per illuminare le nuvole.

Queste nubi si sono abbassate a latitudini settentrionali estreme (o latitudini meridionali nei mesi estivi), ma nell’ultimo decennio sembrano spostarsi a sud. Nel 2019, sono stati visti fino a sud della California.

Il 16 giugno si vedono nuvole rumorose sul quartiere di Upper Mission a Kelowna, nella Columbia Britannica. (Tara Kaman)

un Uno studio del 2018 ha suggerito che potrebbero trasferirsi a sud a causa del cambiamento climatico. Sebbene gli NLC siano probabilmente visibili da secoli, affermano gli autori, erano troppo deboli per essere visti ad occhio nudo. Ma quando la Terra si è riscaldata, c’era più vapore acqueo nell’atmosfera, che ha permesso loro di diventare più luminosi. E ora, con il cambiamento climatico, c’è più vapore acqueo, specialmente a latitudini più basse.

Il sole può essere un altro fattore che contribuisce. Il sole attraversa un ciclo di 11 anni, con attività solare – come le macchie solari – calante e calante. Tuttavia, le ultime sessioni sono state meno attive rispetto al passato. Quando il sole non è attivo, la nostra mediasfera si raffredda. Quando il vapore acqueo aumenta e l’atmosfera si raffredda, può creare le condizioni adatte alla formazione di NLC.

Perché sono blu, è a causa dell’ozono. La luce solare che raggiunge le nuvole passa prima attraverso lo strato di ozono, che assorbe la luce rossa ma lascia passare la luce blu.

Nubi rumorose, viste da Calida, Mann, il 16 giugno verso le 23:00. (Fornito da Sheila Weishar)

Nell’ultima settimana, molte persone da tutto il paese hanno visto nuvole notturne, con molte in Alberta, Saskatchewan e Manitoba che hanno riportato soffici nuvole che brillavano nel cielo dopo il tramonto.

Sono stati visti anche nell’estremo sud Oregon, Washington e Montana, così come in altre parti del nord Europa.

Ma non è solo la Terra a mettere alla prova gli NLC. Proprio il mese scorso, il rover Curiosity della NASA Immagine di nuvole su Marte.

Se vuoi vederlo di persona, esci circa 30 minuti dopo il tramonto o prima dell’alba e guarda a nord. Più bassa è la latitudine – meno di 50 gradi N – più è probabile che appaiano all’orizzonte, quindi è meglio arrivare da qualche parte senza ostacoli. Gli NLC a volte possono essere confusi con nuvole sottili che possono riflettere la luce solare. La differenza principale è che gli NLC sono più morbidi e blu elettrico.

READ  La NASA invia calamari e orsi d'acqua alla stazione spaziale per esperimenti: tutto ciò che devi sapere