Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

‘Fabbrica diversificata’: i non vaccinati sono più pericolosi di se stessi – Winnipeg

Dopo aver fissato obiettivi di vaccinazione elevati per l’estate, i residenti di Manitoba stanno uscendo a frotte per ottenere le loro vaccinazioni e la provincia sta perseguendo i loro obiettivi precedenti.

Infatti, Manitoba deve superare la seconda soglia di vaccinazione del suo piano di riapertura in tre fasi circa un mese prima del previsto.

La contea mirava a vaccinare il 75% della popolazione ammissibile con un’iniezione e il 50% con due iniezioni, entro il lungo weekend di agosto.

Ora, questo probabilmente accadrà più avanti questa settimana.

Ma un epidemiologo di Winnipeg avverte che anche una volta raggiunta questa impresa e raggiunti più obiettivi, non sarà la fine della lotta contro il COVID-19.

Leggi di più:

COVID-19: confermata la consegna Manitoba di Pfizer, apertura per la partecipazione dei giovani a Winnipeg

La storia continua sotto l’annuncio

“È un termine buono e succinto che spero attiri l’attenzione della gente: ‘Pianta varietà'”, dice Cynthia Carr a 680 CJOB.

Che cos’è?

Carr dice che potrebbe essere il cadavere di chiunque abbia contratto il COVID-19.

“Un virus non può vivere e crescere al di fuori di una cellula vivente: ha bisogno di quella cellula per sopravvivere”.

Se non sei vaccinato, sei un bersaglio per il virus. Il virus entra nella tua cellula e, una volta arrivato, fa milioni di copie”.

Ma a volte, questo rabbioso processo di trascrizione viene interrotto e vengono generate mutazioni.

“A volte non gli importa, non hanno conseguenze e non rendono il virus più forte”, spiega Carr. “Ma a volte, è importante. Queste mutazioni diventano un nuovo tipo e, se sono abbastanza significative, diventano un diverso tipo di preoccupazione”.

READ  Lancio di SpaceX Crew-2: ora di inizio, trasmissione in diretta e come guardare il volo

Sono queste variabili future sconosciute che fanno la differenza tra vaccinazione completa e protezione completa.

Leggi di più:

Le regole di frontiera iniziano ad allentarsi lunedì per i viaggiatori canadesi completamente vaccinati

“Nessun vaccino è efficace al 100% nel prevenire le malattie o trasmettere il virus”, afferma Carr. “Anche se ricevono un vaccino completo, possono ancora prenderlo e passarlo a qualcun altro, anche se potrebbero non ammalarsi”.

La storia continua sotto l’annuncio

“[But] Poiché queste preoccupanti varianti cambiano e potrebbero essere più efficaci nell’eludere la risposta immunitaria, il vaccino potrebbe non riconoscere questa nuova versione”.

Il direttore provinciale della sanità pubblica, il dott. Brent Rosen, ha affermato in precedenza che Manitoba è la patria di molte variabili uniche, ma nessuna di esse è diventata così preoccupante come alfao di recente Delta.

Più casi significano una maggiore possibilità che nascano nuove varianti – e sebbene i numeri di Manitoba siano solo una frazione di quelli di una volta.

Ma questo non è il caso in altre parti del mondo, dove quelli che hanno avuto una possibilità sono pochi e lontani tra loro.

per me ourworldindata.orgAll’inizio di giugno, il continente africano aveva raggiunto solo il 2,68% della sua popolazione totale.

Leggi di più:

Il primo ministro del Regno Unito invita i leader del G7 a vaccinare il mondo contro il COVID-19 entro la fine del 2022

Ecco perché paesi come gli Stati Uniti e la Gran Bretagna si impegnano a donare centinaia di milioni di dosi di vaccino ai paesi in difficoltà.

A casa in Manitoba, ci si può sentire impotenti per la situazione, ma i funzionari della sanità pubblica li stanno ancora esortando a iscriversi per i loro colpi per aiutare a migliorare la prospettiva locale.

La storia continua sotto l’annuncio

Funzionari come il vice capo della sanità pubblica del Manitoba, il dottor Jazz Atwal, hanno anche ripetutamente chiesto ai residenti di Manitoba di non giudicare altri nella provincia che non hanno ancora ricevuto un vaccino COVID-19.

Leggi di più:

COVID-19: sensibilizzare la comunità del Manitoba a un vaccino per fornire 20.000 dosi

In precedenza ha affermato che alcune persone potrebbero non avere accesso istantaneo allo snap, mentre altri cercano informazioni affidabili prima di registrarsi.

La contea afferma che è per questo che la fase successiva del rilascio del vaccino è così importante, poiché cerca di raggiungere tutti coloro che non erano pronti e in grado di ottenere facilmente il vaccino.


Clicca per riprodurre il video:



COVID-19: esperto di malattie infettive monitora la diffusione della variabile delta alla riapertura dell’Alberta


COVID-19: l’esperto di malattie infettive monitora la diffusione della variabile delta alla riapertura dell’Alberta


© 2021 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.