Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

“Fa una grande differenza”: quante restrizioni allentate ci sono questo fine settimana?

Winnipeg – La seconda fase del piano di riapertura del Manitoba è entrata in vigore questo fine settimana e i Manitobani stanno godendo di controlli rilassati.

Nella nuova fase, i ristoranti saranno in grado di funzionare al 50% della capacità per mangiare al chiuso e all’aperto.

Bar Italia su Corridon Avenue ha la piena capacità di oltre 200 persone, ma il managing partner Rhea Collison ha affermato che il 50 percento è ancora positivo per l’azienda.

“Devo andare da più di 100 persone (persone) e sicuramente aiuta, fa una grande differenza”, ha detto Collison. “Al 25% stiamo correndo da 50 a 55 (persone), il che rende un po’ più difficile mantenere abbastanza personale e renderlo efficace”.

Nella seconda fase del programma di riapertura del Manitoba, le lounge potranno far funzionare i propri VLT.

Collison ha detto che c’erano sette VLT a Bar Italia, ma ha comunque preso alcune misure precauzionali.

“In realtà ne gestiamo solo la metà, quindi abbiamo ancora una distanza sociale tra di loro. Tuttavia, se le persone possono dimostrare di essere una doppia veglia, penso che potranno stare l’una accanto all’altra”.

Musei, gallerie d’arte, sale da concerto e cinema hanno tutti ottenuto il via libera per riaprire questo fine settimana con una capacità del 50% per i monotoni vaccinati.

Monique Brand, amministratore delegato di Manitoba Museums, ha dichiarato di essere felice di riaprire questa fase, ma alcuni musei sono in campagna e potrebbe essere difficile per quelle aree verificare se qualcuno è stato vaccinato.

“Se il tuo sito non dispone di Wi-Fi o Internet, o hai una scarsa ricezione del cellulare ((che può essere difficile da verificare)”, ha affermato il marchio. “Quindi, volevamo alcuni chiarimenti su come assicurarci che qualcuno sia completamente immunizzato. “

READ  La dose di 29 milioni di AstraZeneca trovata in Italia, Bruxelles chiede spiegazioni

Il dottor Brent Ruchin, capo della sanità pubblica del Manitoba, ha affermato che è ancora necessario seguire le basi come lavarsi le mani, distanza fisica e indossare una maschera.

Ancora più importante, i Manitoban hanno detto di essere vaccinati

“Vaccinati il ​​più possibile. Sappiamo che la vaccinazione ha il vantaggio di proteggerti, proteggere chi ti circonda e proteggere Manitoba, e ci sono ulteriori vantaggi (per coloro che sono stati completamente vaccinati) quando riapriremo Manitoba “, ha detto Russin mercoledì.

Rousseau ha affermato che gli attuali ordini di sanità pubblica scadono alle 00:01 di sabato 7 agosto.

Collison ha detto che Bar Italia sta galleggiando, ma Manitobans dovrebbe continuare a sostenere la gente del posto.

“Mi piace vedere le persone che ordinano solo dai ristoranti dove sono seduti, perché sono loro che soffrono, soprattutto chi non ha il patio”.