Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Eric Adams guida di poco la corsa primaria per il sindaco di New York City nella prima serie di risultati del voto di scelta classificata

Martedì, il consiglio elettorale della città ha rilasciato nuovi numeri che indicano che il vantaggio del presidente del distretto di Brooklyn Eric Adams nelle primarie democratiche si è ridotto nella prima serie di programmi. Risultati del voto di selezione della classifica. L’ex commissario alla sanità Catherine Garcia, a quel conteggio preliminare, aveva quasi colmato il divario, dando ad Adams un vantaggio di due punti.

Ma poche ore dopo che i nuovi numeri sono apparsi online, il consiglio è sembrato fare marcia indietro – a seguito delle domande della campagna di Adams – e ha riconosciuto una “contraddizione” nel conteggio. Dopodiché ha rimosso i dati dal suo sito web.

La Banca d’Inghilterra ha dichiarato sul suo account Twitter: “Siamo consapevoli che c’è stata una discrepanza nel rapporto di eliminazione non ufficiale round dopo round”. “Stiamo lavorando con il nostro team tecnico RCV per determinare dove si è verificata la discrepanza. Chiediamo al pubblico, ai funzionari eletti e ai candidati di essere pazienti”.

Poco prima che la Banca d’Inghilterra rilasciasse la sua dichiarazione, Adams ne ha inviato una sua, chiedendo perché il numero totale di voti fosse aumentato così tanto dalla scorsa settimana.

Quel numero, a partire dallo scorso martedì sera, era di 799.827. Una settimana dopo, i risultati preliminari includevano 941.832 voti. Il totale include il voto anticipato in sospeso e i voti del giorno delle elezioni che non sono ancora stati conteggiati. Valerie Vazquez Diaz, portavoce del comitato elettorale, ha dichiarato alla CNN che non sono stati aggiunti voti per corrispondenza.

I nuovi numeri – qualunque essi siano – non includono gli oltre 120.000 voti per corrispondenza che non sono ancora stati contati, ma l’enfasi in alto offre uno sguardo su quello che potrebbe essere un numero finale notevolmente ristretto. Il prossimo round di tavoli elettorali non sarà annunciato prima di un’altra settimana e il processo non dovrebbe essere completato e approvato per almeno altri due, il che significa che le campagne innovative stanno entrando in una nuova fase di incertezza – e New York City Democrats potrebbe essere sotto shock.

READ  Chris Cuomo ha informato suo fratello Andrew sulle accuse di molestie. La CNN descrive le azioni di Cuomo come "indecenti"

Garcia e Adams hanno entrambi affrontato la possibilità che il sistema di selezione classificato avrebbe ostacolato i primi progressi di Adams nei loro discorsi serali elettorali. Ma Adams, nei commenti di questa settimana, si è effettivamente presentato come il vincitore. Martedì scorso ha annunciato la sua vittoria a una festa a Brooklyn.

“Sappiamo che sarà a più livelli, e questo è il primo conteggio dei voti anticipati – lo sappiamo. Sappiamo che ci saranno due, tre e quattro – lo sappiamo”, ha detto Adams all’epoca. “Ma c’è un’altra cosa che sappiamo. La nostra prima scelta è Eric Adams”, ha detto New York City.

Adams, nel conteggio preliminare dei voti di prima scelta, ha superato Garcia e Willie di circa l’11 e il 9%, rispettivamente.

Garcia al suo evento speciale la scorsa settimana ha esortato i sostenitori e gli altri osservatori a essere pazienti e sperare che possa essere in cima alla classifica di seconda e terza scelta.

In una dichiarazione rilasciata poco dopo che la commissione elettorale ha rilasciato le nuove informazioni, Garcia ha ancora una volta mescolato cautela con ottimismo.

“Anche con il rapporto di selezione classificato di oggi, stiamo ancora aspettando più di 120.000 schede per corrispondenza e siamo fiduciosi sulla strada della vittoria”, ha affermato. “Una volta contati tutti i voti, so che tutti sosterranno il candidato democratico ed è esattamente quello che intendo fare. Attendiamo con impazienza i risultati finali. Vale la pena aspettare la democrazia”.

La campagna di Wiley è stata meno ottimistica, ma ha chiesto nuovamente agli elettori di consentire il rinnovo del processo. Wiley è arrivato secondo tra i primi voti nel conteggio preliminare della notte delle elezioni, ma Garcia lo ha superato in questa corsa preliminare del processo di selezione del grado.

READ  Gli attivisti dicono che più di 100 sono detenuti o dispersi a Cuba dopo le proteste diffuse

“La democrazia, come ha detto John Lewis, è un business. E i newyorkesi hanno preso parte a uno degli atti centrali della democrazia! Hanno votato”, ha detto Wylie in una dichiarazione martedì. “Hanno agito quando hanno scelto in modo schiacciante di abbracciare il voto di scelta classificato. Ho detto la notte delle elezioni, dobbiamo consentire che il processo democratico continui e ogni voto sia contato in modo che i newyorkesi si fidino della nostra democrazia e del nostro governo. E dobbiamo tutti sostenere il suo risultato .”

Gli elettori della Grande Mela avevano la possibilità di valutare fino a cinque dei 13 candidati in gara. Senza che nessun candidato ottenga la maggioranza del voto di preferenza primario nel voto della scorsa settimana, il Consiglio delle elezioni di New York City sta tabulando le scelte degli elettori per determinare il vincitore.

La dichiarazione di martedì include solo i risultati delle votazioni di persona e del giorno delle elezioni. I voti per gli assenti non sono inclusi in questo set di programmazione a causa delle leggi statali. Verranno conteggiati nei risultati pubblicati all’inizio della prossima settimana.

A partire da lunedì, 124.574 schede elettorali democratiche sono state restituite in tutta la città, più che sufficienti per far tornare indietro la corsa. Martedì ha segnato anche la scadenza per le schede elettorali timbrate entro il giorno delle elezioni per raggiungere gli uffici dei funzionari elettorali.

Nelle tabelle di voto per la selezione della graduatoria, il candidato con il minor numero di voti dopo il conteggio iniziale viene eliminato e tutte le schede di quel candidato vengono riassegnate al candidato prescelto con il punteggio più alto. Questo processo continua con i restanti candidati fino a quando ne rimangono due, con il vincitore determinato da chi riceve il maggior numero di voti in quel round finale.

READ  Gli esperti avvertono dell'epidemia di COVID-19 in Indonesia: "Diventerà molto grave" Notizie della pandemia di coronavirus

L’ex candidato presidenziale Andrew Yang, che si è classificato quarto nei risultati programmati martedì, ha riconosciuto la sua candidatura a sindaco la scorsa settimana, dicendo: “Non diventerò sindaco di New York City”.