Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Emergono dubbi sulle capacità di DeepMind



Gli informatici si chiedono se l’azienda britannica DeepMind, Alphabet- (NASDAQ:GOOGL), ampiamente considerata uno dei migliori laboratori di intelligenza artificiale al mondo, sarà in grado di realizzare macchine con il tipo di intelligenza “generale” che vediamo negli esseri umani e negli animali .

io

Nella sua ricerca dell’intelligenza artificiale generale, a volte chiamata intelligenza artificiale a livello umano, DeepMind sta concentrando gran parte dei suoi sforzi su un approccio chiamato “apprendimento per rinforzo”.

Ciò comporta la programmazione di un’intelligenza artificiale per intraprendere determinate azioni al fine di massimizzare le sue possibilità di guadagnare un premio in una determinata situazione. In altre parole, l’algoritmo “impara” a completare un’attività cercando queste ricompense pre-programmate.

Questa tecnica è stata utilizzata con successo per addestrare modelli di intelligenza artificiale su come giocare (ed eccellere) a giochi come Go e scacchi. Ma rimane relativamente stupido o “stretto”. Il popolare software AlphaGo AI di DeepMind non può disegnare un omino o dire la differenza tra un gatto e un coniglio, ad esempio, mentre un bambino di sette anni può.

Nonostante ciò, DeepMind, che è stata acquisita da Google nel 2014 per circa $ 600 milioni, ritiene che i sistemi di intelligenza artificiale alimentati dall’apprendimento per rinforzo possano teoricamente crescere e apprendere così tanto da rompere la barriera teorica all’intelligenza artificiale senza nuovi progressi tecnologici.

I ricercatori dell’azienda, che è cresciuta fino a circa 1.000 persone ed è di proprietà di Alphabet, hanno sostenuto in un documento presentato il mese scorso al Journal of Artificial Intelligence sottoposto a revisione paritaria che “la ricompensa è sufficiente” per l’accesso all’IA generale. Il documento è stato pubblicato per la prima volta da VentureBeat la scorsa settimana.

READ  Si dice che Apple stia prendendo in considerazione lo sviluppo di futuri iPad con schermi più grandi

Le azioni GOOGL hanno restituito $ 12,67 a $ 2,422,20