Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

È un po ‘improbabile rifirmare gli Edmonton Oilers con Adam Larson, ma il ritorno di Tyson Barry è una “vera possibilità”

Sembra che le trattative contrattuali tra il free agent sospeso Adam Larson passeranno alla free agency, Faceoff quotidiano e The Nation Network’s Lo ha riferito Frank Serfali.

Nella puntata di domenica sera di Riepilogo DFOSerfali ha detto che ora sembra probabile che il club stia rifirmando Tyson Barry.

Si è parlato molto degli Edmonton Oilers e della loro difesa. Dal mio punto di vista, e questa è domenica sera… la mia comprensione è che è molto improbabile che Oilers e Adam Larson a questo punto riescano a fare qualcosa e si dirigano al mercato. Ora, penso che lo sviluppo davvero interessante sia che Tyson Barry ha una reale possibilità di rimanere a Edmonton. Questa è stata la trasformazione degli ultimi quattro o cinque giorni e penso che sia davvero interessante per una serie di ragioni. Penso che un certo numero di persone abbiano cancellato Tyson Barry e la possibilità di tornare solo perché qualunque numero possa o meno stia cercando, penso che si sia davvero divertito a Edmonton. Vuole tornare, e anche vedere come si adatta e perché lo sta cambiando. Penso che entrambe le parti siano aperte all’idea, la domanda è come sono classificate le squadre in campionato. Dove va Doji Hamilton? Per quanto firmi? Tutte queste cose entrano in gioco, ma Tyson Barry ha una reale possibilità di sopravvivenza.

Le trattative tra Larsson e la squadra proseguono da febbraio, ma le due parti non sono riuscite a trovare un accordo. Ora, solo nove giorni prima dell’apertura della libera agenzia, sembra improbabile che accada un accordo.

Annuncio – Continua a leggere qui sotto

Larson, 28 anni, si è unito agli Oilers in cambio di Taylor Hall nel 2016. Il suo gioco ha faticato a rimanere stabile durante la sua permanenza a Edmonton, ma ha recuperato molto bene con forti campagne nel 2019-20 e quest’anno nel 2020-21.

READ  Le stelle firmano il difensore Miro Heskanen per prolungare il suo contratto per otto anni

Non noto per attaccare, Larsson era una difesa coerente degli Oilers. Con lui sul ghiaccio quest’anno a 5 x 5, Oilers ha controllato il 46 percento dei tentativi di tiro, il 47,46 percento dei gol e il 48,12 percento dei gol previsti.

Secondo hockeyviz.com, Larson ha fornito un attacco di uguale forza del 7% inferiore alla media della lega e una difesa di potenza a coppie dell’11% superiore alla media della lega.

Le vittorie difensive di doppia forza di Larson sopra lo hanno sostituito mettendolo nel 98 ° percentile, secondo JFresh Hockey, con la sua vittoria complessiva al di sopra della sua sostituzione nell’87 ° percentile.È chiaramente una parte molto importante del background degli Oilers e la squadra lo farà immediatamente bisogno di prendere in considerazione la sua sostituzione a free agency All’inizio di questo mese, ho guardato alcuni giocatori che potrebbero sostituirlo. Il quarterback dei Dallas Stars Mark Pasek, ad esempio, potrebbe essere un candidato forte.

Annuncio – Continua a leggere qui sotto

Nel frattempo, Barry è un caso interessante. Si è unito agli Oilers con un contratto a prova di un anno e, sebbene abbia portato un sacco di offese, la sua difesa era assente. Tanto che è diventato il primo difensore nella storia della NHL a guidare una guardia all-back in punti e a non ottenere un solo voto per la Norris Cup.

Ha segnato 48 punti in 56 partite e, secondo hockeyviz.com, ha un attacco di potenza uguale del 2% inferiore alla media del campionato e raddoppia la difesa del potere del 13% al di sotto della media del campionato. JFresh Hockey ha lo stesso potere offensivo al 62° percentile e potere difensivo al primo percentile. inclusivo? La sua guerra era nel quindicesimo percentile.

READ  I disegni mostrano come la casa da campo può ancorare l'area sportiva reinventata

Puoi ascoltare l’intero podcast DFO Rundown ovunque trovi il tuo podcast.


Zach Ling è il direttore delle notizie e editorialista di Nation Network. Può essere seguito su Twitter all’indirizzo Tweet incorporatoo via e-mail a [email protected]