Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

È stato scoperto un dipinto di un autobus rubato dai nazisti in Francia nel 1944

Trafugato dai nazisti nel 1944, un dipinto di Nicola Pussin fu scoperto in Italia. Più di 70 anni dopo aver perso, L’opera del XVII secolo è stata restituita ai proprietari francesi, Questo giovedì, ha annunciato l’1 aprile i Gentorm italiani.

Questo dipinto a olio di 120 x 150 cm era intitolato “Lot lo servi a bere con le sue due figlie” Rubato quando i soldati tedeschi occupavano la casa dei proprietari Del Consiglio, A Poitiers a Vienna, si legge nel comunicato.

Già nel 1946, i proprietari di Canvas iniziarono a cercare la loro proprietà e fu fatto più lavoro “.Elenco delle proprietà saccheggiate in Francia Durante la guerra del 1939-1945, l’anno successivo aggiunge prove simili. Entro il 2020, gli eredi, una donna svizzera di 98 anni e un’americana di 65 anni, La denuncia è stata presentata dal loro avvocato italiano. Così, una sezione di armi specializzate nella conservazione del patrimonio culturale è stata successivamente in grado di trovare questo dipinto, e il suo viaggio attraverso l’Europa nel corso degli anni non è stato facile da seguire.

Grazie a un esperto olandese per questo lavoro

Nel 2017 il dipinto è stato acquistato da un antiquario italiano in Francia e successivamente venduto ad un altro antiquario, gli italiani. Quest’ultimo ha esposto il dipinto nei Paesi Bassi nel 2019, che era alloraUn esperto d’arte olandese residente in Italia ha riconosciuto le opere di Bassin.

Fu allora che le pistole iniziarono a cercare il dipinto Trovalo in un’antica casa vicino a Padova, nel nord-est dell’Italia. Così le opere furono confiscate e restituite ai legittimi proprietari, spiega il comunicato stampa, che non specificava la data e il luogo di queste entrate.

La redazione ti consiglia


leggi di più

READ  È questa la lineup Enios Grenadiers per Zero de Italy 2021?