Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Dipendenti di Amazon in sciopero per migliori condizioni di lavoro

Italia: i dipendenti di Amazon scioperano per migliori condizioni di lavoro

Ben 9.500 dipendenti di Amazon, una società di e-commerce americana con sede in Italia, hanno scioperato lunedì per protestare contro la decisione del governo di ridurre i loro benefici pensionistici, un cambiamento che entrerà in vigore a ottobre.

Facilità di carico di lavoro, rispetto delle norme sanitarie durante le epidemie, pagamento di “indennità da vacca”, aumento di stipendio … L’elenco delle richieste dei sindacati Sigil, Sisil e Yuil è lungo, secondo cui il movimento raggiungerà quasi 40.000 lavoratori, coordinando Fornitori di servizi Amazon.

“I dipendenti sono esausti”, gli autisti di Amazon “consegnano dai 180 ai 200 pacchi al giorno”, condannano i sindacati in un comunicato congiunto, riferendosi al movimento sociale senza precedenti per Amazon in Italia.

I clienti di Amazon sono chiamati a prestare prestiti ai dipendenti in sciopero, abbandonando gli acquisti dalla piattaforma lunedì, secondo un appello lanciato da un’associazione di consumatori chiamata Federconsumtory.

Italia: i dipendenti di Amazon scioperano per migliori condizioni di lavoro

“Come può la comunità dell’uomo più ricco del mondo (Jeff Bezos, ndr) nemmeno rispettare i diritti fondamentali?”, Nicola Fratoyani, segretario nazionale del partito di sinistra Sinistra Italia, che sostiene lo sciopero, prima di riferirsi ai “profitti di Amazon durante le epidemie “.

La reclusione istituita per prevenire l’infezione da virus corona e la chiusura prolungata di attività non essenziali hanno aumentato le vendite degli Stati Uniti in tutto il mondo.

READ  "Fa una grande differenza": quante restrizioni allentate ci sono questo fine settimana?

Amazon ha superato i $ 100 miliardi di entrate trimestrali per la prima volta nella sua storia e ha raddoppiato il suo profitto a $ 7,2 miliardi nel quarto trimestre del 2020.

In Italia, il gruppo ha annunciato mercoledì che sarebbero stati creati 900 posti di lavoro nell’autunno di un nuovo centro di distribuzione a Civite Al Piano (nord), portando il numero totale dei dipendenti in Italia a 10.400.

Già a gennaio le società statunitensi Novara e Spilamberto hanno annunciato l’apertura di due nuovi centri logistici nel nord del Paese quest’anno.

Amazon ha assunto 2.600 persone in Italia solo nel 2020, a indicare il buon andamento del business durante il periodo Covid. L’esperto di e-commerce afferma di aver investito oltre 5. 5,8 miliardi da quando è arrivato dieci anni fa. Per molti anni nella penisola, ha più di 40 siti.