Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Digital Start: ecco come eseguire Android, Chrome OS e Windows sul tuo Mac

A molte persone piace pensare al Mac come solo un altro prodotto nel prezioso giardino recintato di Apple, ma molti non sanno che puoi effettivamente eseguire quasi tutti i sistemi operativi su un Mac con solo un po’ di lavoro. È abbastanza facile far funzionare le tre più grandi piattaforme non Apple sul tuo Mac, anche contemporaneamente. Ecco come farlo.

Windows 10

Prima di tutto, Windows. Apple ha offerto Boot Camp da quando Intel ha introdotto per la prima volta i Mac a metà degli anni 2000. Boot Camp è integrato in macOS sui Mac Intel e semplifica l’installazione di una copia di Windows su una partizione separata sul Mac. Boot Camp mantiene Windows completamente separato dall’installazione di macOS. Ma alcuni utenti potrebbero voler utilizzare entrambi i sistemi operativi contemporaneamente. Questo è ciò che sono i Paralleli. Paralleli Ti consente di eseguire Windows all’interno di una finestra in macOS e ti consente di aggiungere applicazioni Windows al dock del tuo Mac.

Entrambe le opzioni ti costeranno, ma Paralleli È più costoso perché devi acquistare sia una licenza Parallels che una licenza Windows. Se desideri installare Windows 10 su M1 Mac, dovrai utilizzare Parallels. Parallels parte da $ 79,99 per la Standard Edition di base. Nonostante ciò, Boot Camp richiede solo un file Licenza Windows. Prima di iniziare, tieni presente che una copia legittima di Windows 10 Home costa $ 139. Se vuoi usare Windows 10 Pro, ti costerà $ 199.

  1. Scarica il tuo file ISO di Windows 10 preferito da Sito Microsoft
  2. Vai alla cartella Applicazioni del tuo Mac e avvia Boot Camp Assistant
  3. Importa il tuo file ISO di Windows 10 facendo clic sul pulsante Scegli
  4. Scegli la quantità di spazio di archiviazione che vuoi che Windows fornisca
  5. Fai clic su “Installa” per partizionare il tuo Mac
  6. Il tuo Mac si riavvierà e avvierà il programma di installazione di Windows
  7. Dopo aver installato Windows, dovrai consentire a Boot Camp di installare i driver appropriati
READ  La NASA interrompe il progetto SpaceX Lunar Lander dopo le cause legali di Bezos, Dynetics

Una volta che il tuo Mac ha installato Windows e i driver necessari, il tuo Mac si avvierà con Windows 10. Ora, potresti pensare di aver finito e in qualche modo di aver installato Windows 10 gratuitamente, ma devi comunque acquistare un codice Product Key di Windows 10. Una volta firmato nel tuo account Microsoft (creane uno se non ne hai uno), puoi avviare Microsoft Store e cercare Windows 10 Home o Pro. Quindi, puoi inserire i dettagli della tua carta di credito e acquistare una copia legittima di Windows 10. Una volta fatto, puoi utilizzare Windows completamente e a tempo indeterminato. Quando vuoi tornare a macOS, spegni il Mac e tieni premuto il tasto Opzione quando premi il pulsante di accensione.

Windows 11

Sospetto che molti di voi si stiano chiedendo se è possibile installare Windows 11 sul proprio Mac. Tecnicamente, puoi farlo con un po’ soluzioniTuttavia, Microsoft non supporta ufficialmente i Mac con Windows 11. Questo perché Apple non abilita il chip TPM 2.0 fornito con i processori Intel all’interno delle sue macchine basate su Intel. Al momento, sembra che l’unico modo ufficiale in cui Windows 11 potrebbe essere in grado di funzionare su un Mac Intel sia con una macchina virtuale. Fortunatamente, Microsoft ha annunciato che sta lavorando con Paralleli Per abilitare il supporto di Windows 11 su un Mac.

Puoi leggere le nostre prime impressioni sul nuovo design in Windows 11 Qui.

Android

Esistono milioni di app Android che potresti voler eseguire sul tuo Mac. Fortunatamente, come disse una volta il dottor Ian Malcolm, “La vita trova un modo”. BlueStacks È un emulatore gratuito sia per macOS che per Windows che ti consente di utilizzare le app Android sul tuo laptop o desktop. Tieni presente che Bluestacks utilizza una versione molto precedente di Android, ma funziona ancora con la maggior parte delle app. È basato su Android 7, altrimenti noto come Nougat.

Google Apps in Google Play tramite Bluestacks

Bluestacks è principalmente per i giochi, ma funziona bene con qualsiasi tipo di app Android. Bluestacks viene fornito con Google Play e i servizi Google. Una volta effettuato l’accesso al tuo account Google, puoi scaricare e utilizzare le tue app Google direttamente sul tuo computer tramite Bluestacks. L’app viene fornita con il proprio launcher che è una semplice griglia, ma puoi installare qualsiasi altro launcher di app Android come Nova Launcher o Microsoft Launcher.

READ  La guida completa di Eula alla costruzione e all'ascensione

Se sei davvero pazzo, puoi persino avviare Android tramite Bluestacks all’interno di Windows 10 sul tuo Mac.

Chrome OS ل

L’altro sistema operativo di Google può tecnicamente essere installato su un Mac, ma può richiedere un pestaggio o fallire. Non puoi effettivamente installare Chrome OS, ma puoi installarne una varietà chiamata CloudReady Neverware. Questo potrebbe sembrare intimidatorio, ma CloudReady è ora di proprietà di Google, quindi è completamente legittimo. L’azienda nasce per dare nuova vita a vecchi Mac e PC installando su di essi un sistema operativo basato su Chromium.

Ciò significa che puoi installare Chrome OS su Mac e PC meno recenti, ma dovrai farlo Dai un’occhiata Se il tuo dispositivo è ufficialmente compatibile con CloudReady. Puoi anche provare a installarlo su un file Macchina non supportataTuttavia, le tue miglia possono variare.

per Installa CloudReadyDevi scaricare USB Maker. Ti consigliamo di ottenere una chiavetta USB compatibile di 8 GB o più. CloudReady non funzionerà con le unità Sandisk, quindi evitalo. Una volta ottenuto un file La chiavetta USB è pronta Con CloudReady puoi spegnere il tuo Mac. Collega la chiavetta USB all’opzione Attendi quando avvii il Mac. Quindi avviare dall’unità USB.

puoi farlo anche tu Tentativo Per installare CloudReady in una macchina virtuale, ma non è ufficialmente supportato. Avrai bisogno di due cose. Il primo è il file OVA di CloudReady. vai a questo link per scaricarlo. Sfortunatamente, la famosa VM VirtualBox non funzionerà correttamente con CloudReady a causa di problemi di compatibilità grafica. CloudReady consiglia di installare una versione di VMware. Le versioni compatibili sono elencate sul sito Web CloudReady.

Chrome OS e Android funzionano all’interno di emulatori su Windows 10

Con una soluzione per macchina virtuale, puoi eseguire Chrome OS all’interno di Windows sul tuo Mac. Metti Bluestacks nell’equazione e puoi eseguire Android, Chrome OS e Windows su un Mac Intel contemporaneamente.

READ  OneLab di OnePlus rilascia Clipt per le sue esigenze di appunti multipiattaforma: Phandroid

conclusione

In breve, è molto facile eseguire queste tre piattaforme su un Mac Intel. Ovviamente puoi installare sia Bluestacks che CloudReady su macOS, ma è molto più divertente installarli su Windows tramite Boot Camp per creare un Frankenstein completo per Mac.

Facci sapere se hai finito per installare qualcuno di questi sul tuo dispositivo e come è stato fatto nei commenti qui sotto!

FTC: Usiamo i link di affiliazione per guadagnare. Di Più.


Dai un’occhiata a 9to5Mac su YouTube per ulteriori notizie su Apple: