Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Deepika Padukone spiega perché non c’era una politica telefonica al suo matrimonio italiano con Ranveer Singh | Hindi News Film

Il matrimonio stellato di Deepika Padukone e Ranveer Singh è stato a dir poco un affare, ma è stato speciale con la partecipazione solo della famiglia e dei loro amici intimi. La coppia si è sposata nel novembre 2018 sul Lago di Como, in Italia, e aveva una rigida politica di blocco del telefono. A proposito di ciò, l’attrice ha detto a Filmfare il vero motivo dietro la politica di divieto del telefono.

Deepika ha condiviso che agli ospiti è stato chiesto di lasciare i loro telefoni dietro in modo che potessero davvero godersi la festa e non finire per scattare foto. “La privacy era secondaria. Il motivo per cui abbiamo chiesto ai nostri ospiti di non avere telefoni cellulari è perché volevamo che fossero presenti nel momento. Di solito, tutti sul proprio telefono cellulare, catturano il momento”.

Ha anche aggiunto: “Questi momenti dovrebbero essere nella tua mente e nel tuo cuore perché non torneranno mai più. Ogni ospite, non sto scherzando, è molto grato. Le persone che non hanno mai ballato nella loro vita hanno ballato la parola. Persone che non hanno mai ballato. assaggiato alcol, ho assaggiato vino. Così.

L’attrice di “Piku” ha rivelato quanto fossero emotivamente presenti le persone e non avevano altra scelta che parlare tra loro. “Dato che eravamo un piccolo gruppo di zii, zie, cugini e amici, potevamo chiedere loro di lasciare i loro telefoni dietro. Tutti quelli che significavano qualcosa per noi nella nostra vita erano lì. Hanno capito da dove veniamo”.

Nel frattempo, sul fronte dell’azione, Deepika Padukone apparirà in Pathan, Fighter, Mahabharata, The Intern, Next Nag Ashwin, Next Shakun Batra. Condividerà anche lo spazio sullo schermo con suo marito, Ranveer Singh, nel film Kabir Khan ’83.

READ  Stuyvesant Town ha un proprio ristorante italiano