Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Dana White ha detto che Conor McGregor ha l’artrite cronica, ha chiesto il permesso di legarsi le caviglie a UFC 264

Presidente UFC U Dana White è sostenere l’idea che Conor McGregorLa sua caviglia non era diretta quasi al 100% UFC 264 partita rancore contro Dustin Poirier.

McGregor ha subito una perdita scioccante fermando il medico di Poirier dopo aver rotto la tibia e il perone negli ultimi secondi del primo round del main event di UFC 264. Nei giorni e nelle settimane dalla perdita di McGregor, l’ex campione UFC è stato una classe B Ha affermato di essere entrato nella trilogia di Poirier con una frattura da stress alla gamba E che i funzionari di White e UFC erano a conoscenza dei suoi problemi con gli infortuni.

In una recente intervista con Fox NewsWhite ha detto che i problemi di McGregor erano già noti prima della sua perdita a UFC 264 e ha detto che McGregor ha chiesto il permesso ai funzionari del Nevada di legarsi le caviglie in un combattimento di Poirier, ma alla fine ha deciso di non farlo.

“Ha avuto problemi alla caviglia negli ultimi due anni e ha chiesto se poteva impiombarsi le caviglie mentre era in questa lotta e ha ottenuto l’autorizzazione per farlo dalla Nevada State Athletic Commission”, ha detto White a Fox News. Ha scelto di non registrarlo. Non so perché.

“Ma sì, ha l’artrite cronica alle caviglie.”

L’affermazione di White riecheggia Affermazioni pubblicate da McGregor sul suo account Instagram Dopo un intervento chirurgico riuscito dall’irlandese per riparare una tibia e un perone fratturati.

“Sono stato ferito nel combattimento”, ha detto McGregor. La gente mi chiede, quando mi sono rotto la gamba? A che punto si è rotta la gamba? Chiedi a Dana White, chiedi all’UFC, chiedi al Dr. Davidson, l’ufficiale medico capo dell’UFC. Sapevano che avevo una frattura da stress alla gamba mentre entravo in questa gabbia. C’è stata una discussione sul togliere la cosa perché stavo discutendo senza i cuscinetti per le gambe e stavo prendendo a calci il ginocchio un paio di volte. Quindi ho avuto diverse fratture da stress dello stinco sopra la caviglia, e poi ho comunque un problema alla caviglia per tutti gli anni che combattono tutto il tempo. E ho anche mille caviglie in ogni sessione di allenamento. Ho anche fatto diverse sessioni di allenamento quando la caviglia era dolorante, non smettevo ancora di allenarmi”.

READ  Riepilogo in diretta delle finali della seconda giornata

Contrariamente a queste affermazioni, il direttore esecutivo della Nevada Athletic Commission (NAC) Bob Bennett ha recentemente dichiarato: Recensione della rivista di Las Vegas che il NAC non era a conoscenza di precedenti lesioni per McGregor diretto a UFC 264. Secondo le linee guida del comitato, McGregor doveva anche compilare un questionario pre-combattimento confermando che era in buona salute per combattere e non aveva gravi lesioni.

“Se avessimo informazioni che un combattente non era adatto a combattere, non lo lasceremmo competere”, ha detto Bennett al Las Vegas Review-Journal.

Ad ogni modo, McGregor dovrebbe essere con le stampelle per sei settimane dopo l’intervento chirurgico prima di iniziare il lungo processo di riabilitazione per il ritorno dell’UFC.

White ha detto che non è sicuro di come si svolgerà il futuro della più grande star dell’UFC, ma si aspetta che McGregor rimanga almeno fino alla metà e alla fine del 2022.

“Ci vorrà un anno per riprendersi da questo prima che possa tornare, quindi non lo so, vedremo”, ha detto White. “Combattere è un gioco difficile e il ragazzo ha costruito un’enorme eredità per se stesso e ha guadagnato molti soldi, quindi vedremo come andrà a finire il resto della sua carriera”.