Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

COVID-19: un vaccino più moderno è in arrivo nella Columbia Britannica

I tassi di vaccinazione alla prima dose per gli adulti erano del 75%, mentre era del 73,1% per quelli di età pari o superiore a 12 anni nella contea.

Contenuto dell’articolo

Il governo della British Columbia sta lavorando per incorporare una spedizione “significativa aggiuntiva” del vaccino di Moderna nei suoi piani poiché paga più persone per iscriversi alla loro seconda dose.

Una dichiarazione congiunta dell’ufficiale sanitario della contea, la dott.ssa Bonnie Henry e del segretario alla salute Adrian Dix, ha affermato che il governo federale ha confermato che un impulso al vaccino Moderna arriverà alla fine di questo mese.

I tassi di vaccinazione alla prima dose per gli adulti erano del 75%, mentre era del 73,1% per quelli di età pari o superiore a 12 anni nella contea. Quasi 500.000 persone hanno ricevuto la loro seconda dose di vaccino.

A partire da venerdì, sono stati segnalati 180 nuovi casi di COVID-19 e una persona è morta, per un totale di 1.730 decessi, afferma la nota.

Ci sono 162 persone in ospedale e 45 di loro sono in terapia intensiva.

C’è anche un nuovo focolaio di strutture sanitarie, al Rotary Manor Dawson Creek nel Distretto sanitario settentrionale.

Henry e Dix affermano che gli sforzi per ottenere una seconda dose di armi attraverso la Columbia Britannica continuano a ritmo sostenuto e rimangono una parte importante della strategia di riavvio della provincia.

READ  I rendimenti obbligazionari dell'Eurozona si avvicinano ai minimi di sei settimane prima della riunione della Banca centrale europea

Contenuto dell’articolo

“Quello che abbiamo visto è che l’immunizzazione completa con la prima e la seconda dose del vaccino COVID-19 fa la differenza e aiuta a rallentare significativamente la diffusione della malattia nelle nostre comunità.

“Attualmente, le richieste per le seconde dosi iniziano tra otto settimane, con appuntamenti prenotati nella maggior parte delle località due o tre settimane dopo…

“Che tu abbia un vaccino Pfizer, Moderna o AstraZeneca, ci sarà una dose a tua disposizione quando sarà il tuo turno”.


Ricevi le ultime notizie sul COVID-19 nella tua casella di posta nei giorni feriali alle 19:00 iscrivendoti a La nostra newsletter è qui.


Clicca qui per segnalare un errore di battitura.

C’è di più in questa storia? Ci piacerebbe avere tue notizie su questa o altre storie che ritieni dovremmo conoscere. Invia un’e-mail a vantips@postmedia.com