Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Cosa dovrebbero fare gli Edmonton Oilers con Zach Cassian?

Zak Kasyan ha avuto una stagione difficile.

La stagione è iniziata con Connor MacDavid sulla prima serie di vittorie consecutive degli Eulers, ma il locale ha perso molto tempo fa. Non sembrava essere lo stesso Zach Cassian con cui sono cresciuti i fan di Edmonton Oilers.

Sembrava che non stesse giocando e il suo gioco … in attesa. È stato difficile inghiottirlo da quando Oilers lo ha appena firmato con un contratto quadriennale del valore di 3,2 milioni di dollari la scorsa stagione – e mi chiedo se Ken Holland voglia davvero il pezzo di Mulligan.

Annuncio: continua a leggere di seguito

Tuttavia, Kasian era stato retrocesso in terza linea e sembrava trovare le sue gambe. È stato poi chiamato dal direttore artistico Dave Tibbitt in risposta alle domande sulla sua commedia e poi si è rotto la mano in una rissa l’8 febbraio. sospiro.

Poco più di un mese dopo, è tornato in squadra, giocando in media 14 partite nelle ultime sei della squadra. Mentre i risultati sul ghiaccio non avevano nulla da scrivere, Qasian iniziò ad apparire più reattivo, come se si stesse sbarazzando della ruggine.

Almeno fino a quando non ha subito un altro infortunio. Questa volta è successo qualcosa alla parte inferiore del corpo mentre cercava di sferrare un duro colpo a Xia Weber.

Kassian è fuori dalla squadra dal 21 aprile quando è avvenuto quel colpo, e ora si sta allenando con la squadra sulla striscia di Oilers in modo efficace nella quinta serie di vittorie consecutive.

Annuncio: continua a leggere di seguito

La sua stagione regolare? Lontano da qualsiasi cosa valga la pena scrivere a casa. Ha giocato 27 partite, due gol, cinque punti e 18 tiri. A 5v5, ha ottenuto 45,82 CF%, 40 GF%, 45,34 xGF% e 99,2 PDO.

READ  La medaglia olimpica indiana Sushil Kumar arrestata per omicidio | Notizie sui Giochi Olimpici

Tuttavia, c’è un punto in cui possiamo notare alcune cose positive del suo gioco. Con lui sul ghiaccio, gli Oilers hanno permesso il sette percento di gol in meno all’ora rispetto alla media del campionato. Quindi, almeno, c’è qualcosa di buono nel suo gioco.

Ma cosa è successo mercoledì sera quando hanno affrontato gli Oilers nella loro prima partita contro i Winnipeg Jets? Tutti quelli che seguono questa squadra sanno cosa deve portare Kassian in tavola.

È il tipo di gioco di cui gli Oilers avranno bisogno in un turno di qualificazione. Anche se hanno una delle migliori profondità d’attacco che la squadra abbia mai visto negli ultimi anni, c’è un punto che posso vedere scivolare nella formazione: nella terza linea.

Potevo facilmente vederlo scivolare lungo la terza linea insieme a Jujhar Kharia e Josh Archibald creando quella che sarebbe stata una linea elettrica molto potente per gli Oilers. Due corpi grandi a Qasiyan e Khariya, e un corpo più piccolo, ma ancora litigioso.

Non abbiamo mai visto questo trio più di tre minuti prima del momento gelido in cui hanno segnato un gol, ma c’è motivo di credere che potrebbe riuscire. Ecco i numeri Xian con e senza entrambi i giocatori negli ultimi tre anni a 5 x 5:

Annuncio: continua a leggere di seguito

Sei CF% % GF xGF% DOP con
Un prete con i migliori 266: 28 (1402: 34) 48,80 (48,45) 42.86 – 9gf, cal.12
(42.86)
50,01 (48,15) 98.2
Kassian con / senza Archibald 111: 34 (940: 07) 44.12 (49) 44.44 – 4gf, 5ga (50) 42,46 (49,10) 100.6

Con Kassian e Khaira sul ghiaccio negli ultimi tre anni, il Team Oilers sta giocando una partita di hockey di basso profilo. La squadra prende 50,44 colpi all’ora e consente 52,91 colpi all’ora.

In questa stagione, Archibald e Khaira hanno segnato un numero limitato di gol attesi per ogni ora con la stessa forza a un tasso paragonabile alla media di Xian, circa dal sette all’otto percento inferiore alla media del campionato.

Questo è il mix di hockey di cui i Bottom Six Oilers avrebbero bisogno nei playoff. Sappiamo tutti che questa serie di vittorie non avrà problemi a stare sul ghiaccio, ma non solo penso che ci sia motivo di credere che il Trio potrebbe fare bene anche in difesa.

L’attacco è la grande domanda e abbiamo visto Archibald essere stato in grado di giocare come l’ultimo sei giocatore per gli Oilers nelle ultime due stagioni. La maggior parte degli attacchi di Kassian derivava dal giocare al fianco di McDavid, ma ha comunque segnato 1,6 punti all’ora al fianco di Archibald.

Kassian ha dimostrato di essere un killer ai rigori in passato e nel complesso, penso che sarebbe una scelta molto migliore per i Bottom Oilers rispetto a Devin Shore.

Ma nonostante tutto questo, la salute di Kasyan diventa la cosa più importante.

Annuncio: continua a leggere di seguito

Dovremmo avere un’idea migliore di come saranno le linee Oilers nei prossimi giorni.


Zak Ling è il direttore delle notizie e editorialista per la rete nazionale. Puoi seguirlo su Twitter all’indirizzo Incorpora un TweetO via e-mail all’indirizzo [email protected]