Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Corona Virus: cosa sta succedendo sabato in Canada e nel mondo

Scorso:

Le nuove restrizioni entreranno in vigore sabato in Manitoba per frenare la diffusione di COVID-19, un giorno dopo che i funzionari sanitari federali hanno affermato che la terza ondata della pandemia si sta ritirando in tutto il Canada.

Il divieto di assembramenti sociali che doveva terminare sabato proseguirà ora per altre due settimane. Centinaia di scuole del Manitoba rimarranno nell’apprendimento a distanza almeno fino al 7 giugno.

Inoltre, un nuovo ordine sulla salute pubblica obbliga le aziende della contea a consentire ai dipendenti di lavorare da casa, quando possibile.

Il documento che circola tra i funzionari della sanità pubblica, ottenuto da CBC News, afferma che 72 posti di lavoro a Winnipeg hanno Grappoli sospetti di COVID-19 Dal 1 marzo al 19 maggio.

Secondo il documento, almeno 39 di questi gruppi sono comparsi solo nelle prime tre settimane di maggio.

Dott.ssa Theresa Tam, responsabile della sanità pubblica del Canada, Ha detto brevemente venerdì Che il numero crescente di vaccinazioni in tutto il paese, a oltre 22 milioni, ha contribuito a superare la terza ondata di COVID-19.

Ha notato un calo “forte e costante” nelle tendenze della malattia, con il numero medio di casi che è sceso a meno della metà di quello che era al culmine della terza ondata a metà aprile.

Tuttavia, Tam ha detto che ora non è il momento di allentare le misure di salute pubblica. Ha anche notato che i ricoveri ospedalieri dovuti alla malattia sono ancora molto alti in Manitoba.

Ho citato Manitoba 497 nuovi casi di virus COVID-19 Venerdì, 200 in più rispetto all’aumento giornaliero di giovedì. L’ultimo numero di casi confermati porta il numero totale di casi della contea dall’inizio della pandemia a oltre 50.000.

Guarda | Il Quebec allenta le restrizioni relative al COVID-19 e revoca il coprifuoco:

Dopo mesi di rigide misure di blocco, il Quebec ha allentato le restrizioni COVID-19 che consentono di cenare nel patio e ha eliminato il coprifuoco delle 21:30. 2:32

READ  Il Pakistan riceve i primi vaccini tramite COVAX

Tam è stato cauto nella sua valutazione della decisione del Quebec di revocare il coprifuoco e riaprire gli spazi all’aperto come le piazze dei ristoranti venerdì, consentendo tali mosse “non irragionevoli” alla luce delle epidemie regionali.

Ma ha avvertito che riaperture affrettate potrebbero portare a “sacche di resurrezione” tra la popolazione vulnerabile.

“Abbiamo avuto alcune esperienze in passato che ci hanno portato a voler essere più precauzionali”, ha detto Tam.

In Ontario, il premier Doug Ford ha annunciato venerdì che la provincia sta riducendo l’attuale intervallo di 16 settimane tra le dosi di vaccino.

Guarda | L’Ontario aumenta il programma per la seconda dose del vaccino COVID-19

L’Ontario si sta unendo ai ranghi delle province in crescita che si stanno muovendo per ottenere una seconda dose del vaccino per più persone. Questo perché nuove prove canadesi mostrano che la prima dose fornisce una protezione potente, ma tutt’altro che perfetta, contro il virus. 1:59

A partire da lunedì, gli 80 anni in Ontario possono prenotare la loro seconda dose. Le persone dai 70 anni in su possono prenotare le camere a partire dalla settimana del 14 giugno.

Per tutti gli altri, l’idoneità dipenderà da quando hanno ottenuto il loro primo colpo. Queste prenotazioni possono iniziare alla fine di giugno.

“Naturalmente dipende dalle forniture del vaccino e dalla disponibilità di appuntamenti nella vostra zona”, ha detto il premier. “Quindi, anche se non tutti saranno in grado di ricevere la seconda dose quattro settimane dopo la prima, vogliamo assicurarci che tu sia completamente immunizzato il più rapidamente possibile”.


Cosa sta succedendo in tutto il Canada

Guarda | Le contee stanno abbreviando i loro programmi di dosaggio del secondo vaccino:

Diverse contee hanno annunciato piani per abbreviare il programma per le seconde dosi di vaccini COVID-19 man mano che l’offerta aumenta. 1:59

READ  La sentenza italiana potrebbe facilitare l'ulteriore sviluppo del fotovoltaico - international pv magazine

A partire dalle 7:00 ET di sabato, il Canada ha segnalato 1.374.275 casi confermati di COVID-19, con 39.903 casi attivi. Il bilancio delle vittime di CBC News è stato di 25.440.

nuova Scozia Ha riportato 40 nuovi casi COVID-19 e un decesso correlato venerdì, hanno annunciato i funzionari della contea وأعلن Piano di riapertura graduale COVID-19 L’inizio è previsto per il 2 giugno.

Guarda | La Nuova Scozia annuncia un piano di riapertura che include alcune scuole:

Soprannominata una “storia di successo della Nuova Scozia”, ​​il primo ministro Ian Rankin ha lanciato venerdì un piano di riapertura in cinque fasi per la contea che inizia con l’abolizione delle restrizioni COVID-19 e include la riapertura delle scuole fuori Halifax e Sydney. 3:19

Isola del Principe Edoardo, che hai citato due nuovi casi Venerdì, sta portando avanti un piano in cinque fasi, che dovrebbe iniziare provvisoriamente il 6 giugno. Come con il New Brunswick, il piano richiede che vengano soddisfatte determinate soglie relative ai tassi di vaccinazione e allo stato prima di passare alla fase successiva.

Terranova e LabradorNel frattempo, ho menzionato 14 nuovi casi di venerdì.

Ontario Venerdì ha riportato 1.273 nuovi casi di COVID-19 e 14 ulteriori decessi. Il numero di ricoveri ha raggiunto 1.023 persone, con 645 persone in terapia intensiva a causa di una malattia legata al COVID, secondo il ministero provinciale della salute.

a Quebec, i funzionari sanitari hanno segnalato 419 nuovi casi di COVID-19 e quattro ulteriori decessi venerdì mentre sono state revocate una serie di restrizioni, incluso un coprifuoco a livello di contea.

Saskatchewan Venerdì ha riportato 122 nuovi casi di COVID-19 e due decessi associati.

READ  Terza dose di vaccino "probabile" COVID-19 richiesta entro 12 mesi: CEO Pfizer - National

Alberta Ha riportato 512 nuovi casi di COVID-19 e sette decessi correlati. Nel frattempo, la contea potrebbe passare alla fase due del suo piano di riapertura già il 10 giugno dopo aver annunciato venerdì che Più del 60 percento degli albanesi idonei ha ricevuto la prima dose Vaccino contro il covid19.

Il governo della contea ha anche annunciato che fornirà fino a 45 milioni di dollari per assistere i giovani studenti il ​​cui apprendimento potrebbe essere stato ritardato a causa della pandemia di COVID-19. I fondi saranno disponibili per il prossimo anno accademico in autunno per un massimo di 50.000 studenti dalla prima alla terza elementare.

Guarda | I ristoratori di Montreal e Vancouver condividono l’entusiasmo della riapertura:

Ian Hanumansingh parla con due ristoranti di Montreal e Vancouver della riapertura per la prima volta da mesi e delle sfide che devono ancora affrontare. 6:31

British Columbia Lo hanno riferito i funzionari sanitari 317 nuovi casi di COVID-19 E due morti correlate venerdì.

Nunavut Venerdì ha riportato un nuovo caso di COVID-19, secondo il primo ministro Joe Savikatak.


Cosa sta succedendo nel mondo

A partire da sabato mattina, sono stati segnalati oltre 169,5 milioni di casi di COVID-19 in tutto il mondo, secondo un database della Johns Hopkins University negli Stati Uniti. Il bilancio delle vittime globale riportato ha raggiunto oltre 3,5 milioni.

La Malesia ha registrato sabato 9.020 nuovi casi di coronavirus, il bilancio giornaliero più alto dall’inizio della pandemia e il quinto giorno consecutivo di nuovi contagi record.

Le persone si mettono in fila fuori da un supermercato a Jelogur, in Malesia, sabato prima di un blocco nazionale più severo, che inizierà a giugno. (Bevande al cocco facili/Reuters)

Il ministero della salute del paese ha anche riportato 98 decessi di persone risultate positive al test COVID-19, un altro record giornaliero. Gli ultimi dati portano il totale dei casi in Malesia a 558.534 e i decessi a 2.650.

Sabato, la Commissione sanitaria nazionale cinese ha dichiarato che quasi 603 milioni di dosi di vaccini COVID-19 sono state somministrate nella terraferma del paese a partire da venerdì.

La capacità di produzione di vaccini del paese sta crescendo, ha affermato la National Health Commission, soddisfacendo la domanda interna con oltre 20 milioni di dosi al giorno.

La Cina mira a vaccinare dal 70 all’80% della sua popolazione tra la fine di quest’anno e la metà del prossimo, secondo il Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Venerdì, un fattorino porta ordini di cibo da asporto mentre cammina fuori da un complesso commerciale e di uffici a Pechino. (Mark Schiefelbein/The Associated Press)

Un presentatore televisivo nella regione ha dichiarato in un’intervista venerdì che il sistema sanitario sta crollando nella Taiwan cinese a causa del forte aumento delle infezioni da COVID-19.

“La situazione medica a Taiwan è più che tesa, sta crollando per come la vedo io”, ha detto Lu Xiufang di CTI News di Taiwan durante un’intervista con China Central Television (CCTV).

Ha anche notato la grave carenza di vaccini COVID-19, con meno di 900.000 dosi per un’area di 23,5 milioni di persone.

Taiwan ha confermato 5.989 nuovi casi di COVID-19 dal 15 al 28 maggio.

Il ministero della Sanità afghano ha annunciato la chiusura di tutte le università, scuole pubbliche e private nelle 16 province del Paese, inclusa Kabul, per almeno due settimane a partire da sabato.

La decisione arriva dopo un picco di casi COVID-19. Venerdì, 977 persone sono risultate positive al COVID-19 e 18 sono morte, la maggior parte a Kabul. Solo 3800 sono stati testati.

Il ministero ha affermato che più di 600.000 persone in Afghanistan hanno ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca, senza contare le forze armate. La campagna di vaccinazione è stata sospesa per carenze e le scorte rimanenti sono state riservate a chi ha fatto la prima vaccinazione.