Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Corona Virus: cosa sta succedendo sabato in Canada e nel mondo

Scorso:

Mentre la vaccinazione COVID-19 continua a diffondersi in Canada, il massimo funzionario della sanità pubblica del paese sta ripetendo l’importanza di ricevere una serie completa di due dosi, soprattutto con l’ultima variante preoccupante che viene scoperta in molte province.

La dottoressa Theresa Tam ha detto venerdì che la variante delta recentemente soprannominata, scoperta per la prima volta in India e conosciuta anche come B.1.617, è stata trovata “principalmente in tutto il Canada”.

Tam ha affermato che la variante, che si ritiene sia alla base dei recenti picchi nei casi di COVID-19 in alcune parti del Regno Unito, ha dimostrato di essere più trasmissibile rispetto alle versioni precedenti del nuovo coronavirus.

I dati preliminari rilasciati la scorsa settimana da Public Health England hanno indicato che i vaccini COVID-19 di Pfizer-BioNTech e AstraZeneca-Oxford erano efficaci contro la variante delta dopo due dosi, ma è stata dimostrata un’efficacia inferiore con una sola dose.

Il sessantacinque percento dei canadesi idonei ha ricevuto almeno una dose del vaccino COVID-19 a partire da venerdì, ma i tracker dei vaccini mostrano che quasi il sette percento della popolazione idonea è stata completamente vaccinata.

William Pickard, 83 anni, guarda venerdì il suo amico Rory O’Farrell, 92, ricevere la sua seconda dose di vaccino contro il COVID-19 al CAA Center Sports Complex di Brampton, in Ontario. (Nathan Dennett/The Canadian Press)

La maggiore suscettibilità alla trasmissione variabile delta “era chiaramente una caratteristica preoccupante”, ha detto Tam.

“[It] Significa nella popolazione non vaccinata, o se lo lasciamo [of] Misure di salute pubblica… nel contesto di una variante trasmissibile, questa variante potrebbe decollare e sostituire altri virus nelle comunità».

“Quindi è molto importante ottenere quella seconda dose quando variabili come la variante delta sono nella nostra comunità”.

Guarda | Chiave per la seconda dose di vaccino contro la variante delta, affermano i funzionari sanitari:

Il tipo di coronavirus più trasmissibile di Delta, identificato per la prima volta in India, sta prendendo piede in Ontario e i funzionari stanno correndo per ottenere più vaccinazioni complete. La ricerca ha dimostrato che una singola dose del vaccino è efficace solo per il 33% contro la variante delta. 2:03

Diverse contee stanno accelerando il rilascio della seconda dose mentre più forniture di vaccini fluiscono nel paese.

Il primo ministro Justin Trudeau ha annunciato venerdì che grandi spedizioni di vaccini continueranno per tutta l’estate, con oltre due milioni di dosi previste da Pfizer ogni settimana fino alla fine di agosto.

Trudeau ha detto che a luglio arriveranno nove milioni di dosi di Pfizer e ad agosto sono previste altre 9,1 milioni di dosi. Ha aggiunto che il Canada ha anche negoziato un’opzione per fornire altri tre milioni di dosi di Pfizer a settembre.

Trudeau ha affermato di essere incoraggiato dal lancio del vaccino nel paese, aggiungendo che i canadesi hanno “ragione per sentirsi fiduciosi riguardo all’estate e all’autunno”.

“Più persone vengono vaccinate, più siamo tutti al sicuro… quindi iniziamo a guardare avanti a ciò che amiamo, dal campeggio alla cena con gli amici”, ha detto.


Cosa sta succedendo in tutto il Canada

A partire dalle 10:00 ET di sabato, il Canada ha segnalato 1.390.252 casi confermati di COVID-19, con 26.053 casi considerati attivi. Il bilancio delle vittime di CBC News è stato di 25.703.

Circa il 65% di tutti i canadesi ha ricevuto almeno una dose del vaccino COVID-19. Negli ultimi tre mesi, il numero di dosi assunte a livello nazionale è passato da circa 1 milione a oltre 25 milioni. Circa 29 milioni di dosi di vaccini sono state consegnate in Canada, la maggior parte delle quali provenienti dal vaccino Pfizer-BioNtech.

Trudeau ha affermato che l’attuale ordine canadese di 48 milioni di dosi da parte di Pfizer sarà completamente consegnato entro agosto.

British Columbia menzionato 183 nuovi casi di COVID-19 E un’altra morte venerdì. È il quarto giorno consecutivo che il conteggio giornaliero di nuovi casi della contea è inferiore a 200.

Guarda | Segnalazioni di cardite tra un piccolo numero di bambini che hanno ricevuto il vaccino Pfizer:

Un piccolo numero di bambini che hanno ricevuto il vaccino Pfizer-BioNTech ha riportato un cuore gonfio. Ricercatori e funzionari stanno seguendo da vicino questo fenomeno, ma finora non hanno trovato motivo di preoccupazione. 2:03

Alberta Ha riportato 244 nuovi contagi e sette ulteriori decessi, mentre nel quartiere Saskatchewan, hanno riferito i funzionari sanitari 89 nuovi casi di COVID-19 di venerdì.

Manitoba menzionato 329 nuovi contagi e altri quattro decessi. Decine di pazienti COVID-19 sono rimasti in unità di terapia intensiva in altre contee nel tentativo di liberare i letti.

a Ontario, la contea ha registrato sabato 744 nuovi casi di COVID-19 e 24 decessi aggiuntivi. Il numero di persone ricoverate con la malattia è di 625, con 516 persone in terapia intensiva a causa del COVID-19.

Québec Venerdì ha riportato 279 nuovi casi di COVID-19 e quattro ulteriori decessi, Secondo il cruscotto regionale.

in tutto il nord, Nunavut Venerdì è stato segnalato un nuovo caso del virus COVID-19, secondo il primo ministro Joe Savikatake, portando il numero di casi attivi nella provincia a 10.

no Territori del Nordovest E il Yukon Venerdì non sono stati segnalati nuovi casi.

In Canada Atlantico venerdì, Terranova e Labrador menzionato Due nuovi casi di COVID-19E il nuova Scozia 15 nuovi casi segnalati E il nuovo bronzo ho citato 10

Isola del Principe Edoardo menzionato due nuovi casi Giovedi.

Guarda | I piani di riapertura delle contee atlantiche includono una strategia a prova di vaccino:

Le province atlantiche prevedono di consentire ai viaggiatori canadesi di entrare senza essere messi in quarantena, purché siano completamente immuni. Non è lontano dal concetto di passaporto per i vaccini, e per i canadesi ancora in attesa della prima e della seconda dose, solleva questioni di giustizia. 1:57


Cosa sta succedendo nel mondo

A partire da sabato mattina, secondo la Johns Hopkins University, sono stati registrati oltre 172,6 milioni di casi di COVID-19 in tutto il mondo. Strumento Corona Virus. Il bilancio delle vittime globale riportato è stato di oltre 3,7 milioni.

Giappone 1,24 milioni di dosi del vaccino AstraZeneca sono state inviate a Taiwan, più del doppio della quantità di iniezioni disponibili per l’isola.

I vaccini sono atterrati al principale aeroporto internazionale di Taipei venerdì pomeriggio, con 472 nuove infezioni segnalate a Taiwan.

Australia Il Victoria, il secondo stato più popoloso, sabato ha riportato un leggero aumento dei casi di COVID-19 acquisiti localmente.

Sono stati segnalati cinque nuovi casi, portando il totale di Victoria a 70 nell’ultimo focolaio.

La capitale dello stato Melbourne è entrata nel secondo fine settimana di un rigoroso blocco, che terminerà il 10 giugno. Venerdì le restrizioni sono state allentate per il resto dello stato.

Sabato la polizia a cavallo pattuglia vicino a un centro di vaccinazione di massa contro i manifestanti anti-vaccinazione a Melbourne, in Australia. (William West/AFP/Getty Images)

Nel Stati Uniti d’America, il governatore delle Hawaii David Ige ha dichiarato venerdì che lo stato abbandonerà i requisiti per la quarantena e i test COVID-19 per i viaggiatori una volta che il 70% della popolazione dello stato sarà vaccinato contro la malattia.

Ha detto che le Hawaii solleveranno anche le loro richieste che le persone indossino maschere al chiuso una volta raggiunto quel livello.

Il sito web del dipartimento della salute dello stato ha affermato che il 59% degli hawaiani ha ricevuto almeno una dose del vaccino COVID-19 e il 52% ha terminato il proprio regime di dosaggio.

Attualmente, i viaggiatori che arrivano da fuori lo stato devono trascorrere 10 giorni in quarantena o, per aggirare questa quarantena, devono mostrare le prove di un test COVID-19 negativo effettuato prima della partenza per le isole.

READ  È ufficiale: il Quebec identifica B.1.167 come una variante preoccupante