Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Conor McGregor fornisce un aggiornamento sull’infortunio, afferma di aver subito una frattura da stress della gamba mentre entrava in UFC 264

Conor McGregorForse la sua gamba non sarebbe entrata in un triplo incontro con Dustin Poirier a UFC 264.

Sabato, McGregor ha subito un brutto infortunio – in seguito diagnosticato come una gamba rotta – che ha concluso l’evento principale del primo round quando il medico ha deciso che McGregor non poteva più continuare dopo essersi storto la gamba sinistra dopo uno scambio di colpi. L’ex campione di serie B è stato operato domenica ed è previsto Sarà fuori concorso fino alla fine del 2021.

MacGregor è andato su Instagram giovedì per fornire un aggiornamento sulle sue condizioni e ha affermato di aver effettivamente avuto una rissa a Poirier con una frattura da stress alla gamba. come sostiene Dana White E l’UFC era consapevole di questo e che la lotta quasi non è avvenuta.

“La gamba è migliore che mai”, ha detto McGregor. “Sono stato ferito durante un combattimento. La gente mi chiede: quando mi sono rotto la gamba? A che punto si è rotta la gamba? Chiedi a Dana White, chiedi all’UFC, chiedi al dottor Davidson, il capo medico dell’UFC. Loro sapevano , ho avuto una frattura da stress alla gamba mentre entravo in questa gabbia.

“C’è stata una discussione sul togliere la cosa perché stavo discutendo senza imbottiture per le gambe e stavo prendendo a calci il mio ginocchio un paio di volte. Quindi ho avuto diverse fratture da stress dello stinco sopra la caviglia e poi ho avuto un problema alla caviglia comunque tutti gli anni a combattere tutto il tempo, gioco la caviglia in ogni sessione di allenamento”.

Non è chiaro in quale momento esatto si sia verificato l’infortunio di McGregor durante la partita di sabato. Alla conferenza stampa della sera dopo la partita, Pourier si è chiesto se potesse essere successo quando ha controllato uno dei calci di McGregor, mentre l’allenatore di Extreme Couture Eric Nixic ha menzionato in Twitter Potrebbe essersi verificato quando il calcio di dritto di McGregor ha colpito la caviglia nel punto del gomito di Pourier. L’infortunio è stato più evidente quando McGregor ha fatto una mossa fatidica verso la fine del round con la parte inferiore della gamba visibilmente contorta.

READ  Novak Djokovic vs Denis Shapovalov risultati in diretta, aggiornamenti, sintesi delle semifinali di Wimbledon 2021

Secondo McGregor, il dolore alle gambe lo ha colpito così tanto in campo che ha dovuto sviluppare nuove strategie in allenamento, alcune delle quali gli hanno effettivamente giovato

“Ho fatto molte sessioni di allenamento quando la caviglia era dolorante, e ancora non smetto di allenarmi”, ha detto McGregor. “Mi stavo allenando solo sulla schiena ed è così che ho sviluppato quei colpi a terra e quei chili dalla parte posteriore. Ecco perché Dustin ha fatto marcia indietro quando era sopra di me e stavo abbassando calci e gomiti.

“È un posto orribile in cui trovarsi quando ti trovi di fronte a qualcuno come me. Ci vuole un grande sforzo per provare a prendere colpi dalla tua posizione più alta e mentre stai cercando di farlo perdi la tua energia e rimani bloccato i gomiti verso il basso e i calci brutti. Era un’abilità che ho sviluppato perché avevo una gamba infortunata e ho dovuto modificare l’allenamento”.

Sebbene McGregor, che mercoledì ha compiuto 33 anni, dovrebbe essere messo da parte per un lungo periodo, sta già vedendo un lato positivo nel suo infortunio. Se non fosse successo, pensa che non avrebbe toccato i suoi problemi alle gambe in corso.

“Avevo bisogno di cure per la mia gamba”, ha detto McGregor. “Avevo bisogno di un trattamento alla caviglia e avevo bisogno di un trattamento per lo stinco e non sarei mai dovuto andare sotto i ferri a meno che non fosse successo qualcosa del genere. È successo qualcosa del genere, entro e ottengo esattamente ciò di cui avevo bisogno e quello di cui avevo bisogno era una tibia in titanio. E ora ho un’asta in titanio sotto il ginocchio, dal ginocchio alla caviglia e il dottore ha detto che era infrangibile”.

READ  Avalanche lascia Landeskog fuori dalla lista protetta del progetto di espansione expansion

“Poi comincerò a giocare con la bilancia e imparerò a salirci sopra”, ha continuato MacGregor. “Impara di nuovo come stare in equilibrio su una gamba. Poi aumenterò la forza. Poi ho una gamba in titanio indistruttibile. Stavo parlando con il mio fisioterapista che era con Arnold Schwarzenegger ed ero tipo, ‘Sono come uno spettacolo io dentro Terminatore 2. “

Pochi giorni dopo l’intervento, MacGregor ha ammesso che l’operazione lo stava stressando più di quanto si aspettasse. Sebbene la sua reazione iniziale alla procedura sia stata del tutto positiva, da allora ha ricevuto un controllo che fa riflettere su quanto sia stato difficile il viaggio di ritorno.

“Sono uscito dall’intervento chirurgico ed ero molto felice”, ha detto McGregor. “Missione compiuta, è stato un ottimo lavoro ed è stato fatto e ho detto: ‘Sì, ho ottenuto questo. Questo sarà facile. Posso farlo senza problemi. Poi ho sbattuto contro il muro, ho un grande dolore e il mio movimento sarà così per un po’. Non ci vorranno pochi giorni o anche poche settimane, ci vorrà del tempo.

“So che ci saranno alti e bassi in questo viaggio che intraprenderò e ora lo conosco e sono un po’ più felice e più tollerante. Sono entusiasta di continuare”.