Chiedi loro di vaccinarsi: la mamma condivide l’ultimo desiderio di sua figlia dopo la sua morte per coronavirus

FORT WORTH, Texas (WFAA) – Una mamma texana condivide l’ultimo desiderio di sua figlia, morta per complicazioni dovute al coronavirus giorni dopo il parto.

“E’ stato molto difficile”, ha detto Ruben Zinsou. “Le ragazze sono ciò che mi fa andare avanti.”

Le sue due nipoti sono quelle che hanno vissuto per sua figlia Paige Ruiz di 32 anni.

“Paige era l’anima della festa. Aveva il sorriso più grande, la personalità più grande”, ha detto Zinsou. “Amava essere madre”.

La figlia maggiore di Ruiz, Joanna, ha due anni e mezzo. Ruiz stava aspettando la sua nuova figlia, Celeste, quando è risultata positiva al COVID-19.

Continuavo a chiederle ‘Hai parlato con il dottore per ottenere il vaccino? “No mamma, aspetterò fino a quando avrò il bambino”, ha detto Zinsou.

Ruiz doveva partorire il 30 luglio. È risultata positiva il 24 luglio, giorni prima che i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, nonché un gruppo nazionale di ostetriche, raccomandassero vivamente di vaccinare le donne incinte.

Inizialmente aveva una tosse che si è poi trasformata in un viaggio al pronto soccorso. La sua neonata, Celeste, è nata con un taglio cesareo d’urgenza.

“È in buona salute”, ha detto Zinsou di Celeste. “Sta crescendo. È solo una bambina felice”.

Ruiz si è ripresa abbastanza da stare all’erta e chattare in video con sua figlia appena nata.

“Mi ha scritto un messaggio e ha detto: ‘Mamma, vorrei poter ottenere un vaccino'”, ha detto Zinsou.

Poi la salute di Ruiz è peggiorata ed è morta il 15 agosto.

Non era in grado di tenere Celeste

READ  SpaceX consegna a SiriusXM un lancio di mezzanotte di successo - Spaceflight Now

“Come madre di Paige, era difficile vederla sapendo che non poteva vedere suo figlio”, ha detto Zinsou.

Zinsou ha detto che giorni prima della sua morte, Ruiz aveva un obiettivo e una lezione da condividere.

“Scriveva messaggi alle sue amiche e sorelle e diceva: ‘Se conosci qualcuno che non è stato vaccinato, pregalo di vaccinarsi.'” E questo è l’ultimo messaggio di Paige”.

Ruiz viveva per le sue ragazze, ma ora, come molte famiglie colpite dal virus mortale, sono rimaste solo nella sua memoria.

“Se non puoi farlo da solo, fallo per le persone che ami”, ha detto Zinsou.

Copyright 2021 WFAA tramite CNN Newsource. Tutti i diritti riservati.

Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *