Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

CanIndia Notizie | La NASA sta cercando proposte per due nuove missioni speciali per astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale

L’agenzia spaziale statunitense è alla ricerca di proposte per due nuove missioni speciali per astronauti sulla Stazione spaziale internazionale (ISS).

La prima missione avverrà tra l’autunno 2022 e la metà del 2023 e la seconda tra la metà del 2023 e la fine del 2023.

La missione speciale astronauti coinvolge un veicolo spaziale commerciale statunitense che trasporta astronauti privati ​​alla stazione spaziale, dove svolgono attività a bordo del laboratorio orbitante o della struttura commerciale annessa. L’agenzia spaziale statunitense ha dichiarato venerdì in una dichiarazione che la NASA rende disponibili fino a due missioni astronautiche a breve termine ogni anno.

Con queste opportunità, ha aggiunto, le società commerciali statunitensi continueranno a svolgere un ruolo strumentale nello stabilire una presenza sostenibile in Low Earth Orbit (LEO) attraverso il programma di sviluppo commerciale Low Earth Orbit dell’agenzia.

“Quest’anno è davvero un rinascimento per il volo spaziale umano, poiché voliamo dalla NASA e dagli astronauti internazionali su un veicolo spaziale commerciale statunitense alla Stazione Spaziale Internazionale, così come quando assistiamo all’espansione delle missioni di astronauti privati”, ha affermato Phil McAllister, Direttore di Volo spaziale commerciale. Sviluppo presso la sede della NASA.

“Poiché più persone viaggiano nello spazio e fanno più cose durante i loro voli spaziali, attrae più persone a fare più attività in orbita terrestre bassa e riflette il mercato in crescita che immaginavamo quando abbiamo iniziato il programma Commercial Crew 10 anni fa”, ha aggiunto. .

Nuove opportunità di volo mirate saranno la seconda e la terza missione speciale di astronauti verso la Stazione Spaziale Internazionale.

La NASA ha firmato un accordo con Axiom Space per la prima missione di astronauti privati, che si svolgerà entro gennaio 2022.

READ  La sonda spaziale OSIRIS-REx della NASA si sta dirigendo verso la Terra con un campione dell'asteroide

Ogni nuova attività può durare fino a 14 giorni. Le date esatte dipendono dal movimento del veicolo spaziale verso la stazione spaziale e dai vincoli di pianificazione per l’attività in orbita.

“Questa strategia fornirà i servizi necessari al governo a un costo inferiore, consentendo all’agenzia di concentrarsi sulle missioni Artemis sulla Luna e su Marte continuando a utilizzare l’orbita terrestre bassa come campo di addestramento e dimostrazione per le missioni nello spazio profondo”, ha affermato la NASA.

– Jans

Sopra /