Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Bringmore si impegna a stare con gli uragani “il più a lungo possibile”

I Carolina Hurricanes hanno firmato di nuovo con l’allenatore Rod Brende Amore giovedì, e mentre il nuovo contratto copre i prossimi tre anni, sembra un altro rinnovo dell’accordo a vita tra gli Hurricanes e la comunità dell’hockey.

“Sono qui da sempre”, ha detto Brind’Amour durante centrale di hockey Apparso venerdì, il giorno dopo è stato anche nominato vincitore del Jack Adams Award come allenatore dell’anno NHL 2020-21. “questa è casa mia.”

Tra il suo decennio con gli Hurricanes (incluso la guida del club alla Stanley Cup nel 2006) e altri dieci anni trascorsi nello sviluppo dei giocatori, come assistente allenatore e poi capo allenatore, Bringmore è stato così profondamente intrecciato nel tessuto dell’hockey degli Hurricanes, che una mossa semplicemente non era un’opzione per lui. .

“Ho avuto difficoltà anche a pensare di andare da qualche altra parte. Quindi non era davvero, non credo, un’opzione”, ha detto venerdì. “Ovviamente sentiamo i brontolii come tutti gli altri: molte squadre hanno cercato allenatori. Ma per me non era davvero una considerazione.

“Penso che cercherò di rimanere qui il più a lungo possibile. Quando il mio tempo per l’allenamento sarà finito, immagino che lo finirò”. “Quindi, vedremo. Ma sono contento di essere qui l’anno prossimo e ci concentreremo su questo”.

centrale di hockey

Sono state 24 ore molto gratificanti per Roadbrand Amour

18 giugno 2021

Per tutta la stagione, quando gli è stato chiesto delle sue trattative per rimanere come capo allenatore, Brendamor ha parlato costantemente del suo amore per Carolina e del suo desiderio di rimanere dov’è. Questo è stato il risultato principale dell’intervista di venerdì e anche della conferenza stampa ufficiale di giovedì di Brind’Amour e del direttore generale Don Waddell.

READ  Aggiunge un premio PGA Tour Pool di $ 40 milioni per 10 giocatori "Move the Needle" | Rapporto Bleacher

Quando è stato chiesto durante la disponibilità dei media giovedì se un ruolo dirigenziale con il club dopo l’allenamento sarebbe una possibilità futura per continuare la relazione tra Brendamor e la franchigia, Waddell ha osservato che probabilmente un futuro forte sarebbe in serbo:

“Penso che Rudd lo abbia riassunto: è un uragano. Se quel giorno arriva quando decide di non voler stare dietro la panchina, sono sicuro – come abbiamo fatto con Willie qui di recente – potrebbero esserci quelle opportunità avanti”, ha detto Waddell ai giornalisti.

L’ex capitano della Carolina, recentemente in pensione, Justin Williams è stato riportato all’ovile a febbraio come consigliere speciale di GM.

“Rodd ha detto molto chiaramente che vuole essere un uragano, quindi in qualche modo suppongo che tutto funzionerà non solo per oggi ma per il futuro”, ha detto Waddell.

Brindmore ha detto:

“Non so per quanto tempo vorrò allenarmi, è un processo difficile. Ma quando hai i ragazzi che sono qui, ti fanno venire voglia di tornare.

“Voglio uscire da lui alla fine e stare dall’altra parte di lui, sedermi con Don e in realtà non doverlo mollare ogni giorno e fare quello che sta facendo, aiutarlo?” Ha aggiunto, con un po’ di nervatura verso il GM. “Forse. Ma ora l’obiettivo è: ‘Okay, sono tornato qui e dobbiamo migliorare”.