Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Bobby & Jens: Giro de Italia: Gloria, Sofferenza e Redenzione

“],” Filtro “:” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}}”>

Hai guardato i livelli, letto i risultati, ti sei schiantato e hai adorato l’imprevedibilità dello Zero di quest’anno. Ma cosa significa tutto questo?

Nell’episodio di questa settimana del podcast “Bobby & Genes”, i nostri ospiti hanno diviso la gara di tre settimane, dando un’idea di quali squadre e piloti sono usciti con velocità e quali squadre hanno preso un pugno sul naso. Questa è davvero un’intuizione: Jensen è tornato da ogni tappa del Giro come corrispondente per Eurosport.

Nella conversazione di questa settimana, i ragazzi discutono dell’incredibile costanza di Egan Bernal, senza mai finire sotto il 40esimo posto, e del beneficio incalcolabile del suo lavoro di squadra e della forza di squadra di Aeneas Grenadiers. Si rallegrano per la vittoria di tappa a sorpresa ma sudata di Daco van der Hoore, che aveva un vantaggio di 20 secondi per percorrere la distanza di 10 km, ma Jens si chiedeva come il giovane olandese avesse fermato Charging Bolton. Piangono l’esperienza sulle montagne russe dell’americano Joe Domprovsky, che ha vinto la quarta tappa dopo anni di duro lavoro… poco prima di schiantarsi da Zero il giorno successivo con una commozione cerebrale.

Potresti aver sentito perché i parenti del tour cavalcano così duramente, il ciclista ungherese Attila Walter si gode il tempo in rosa e spiega le ali sulla brutale salita di Lorenzo Fortunato Monte Soncolon. Andrai dietro le quinte per conoscere alcuni giochi di scambio che si svolgono sotto forma di collaborazione inaspettata tra nemici (attuali).

Il destino di Peter Sagan appare. I ragazzi definiscono le delusioni più importanti della gara poiché le squadre principali non sono riuscite a conquistare un punto (Jumbo-Wisma, Movistar, Dikonink-Quickstep, Astana e Trek-Sekafredo). Orgoglio dopo aver perso le sue alte ambizioni.

Ancora buona lettura:

Infine, non meno importante, fa scintille la discussione sul Giro d’Italia e le possibilità di doppia vittoria del Tour de France, con la previsione che qualsiasi tipo di stella possa conquistare un punto o un buon piazzamento nella categoria generale. “Zitto, gambe!” di questa settimana. Aspetta di scegliere il vincitore. Vincitore (possibilità di votare per i concorrenti della prossima settimana).

“Bobby & Genes” è un podcast settimanale di Velo News Swift. Presenta gli ex professionisti Bobby Julich e Jens Voight, oltre a conversazioni con i migliori atleti, allenatori, stelle nascenti e altri giornalisti del più ampio mondo del ciclismo. Ogni venerdì cade un nuovo capitolo. Iscriviti ora ovunque siano i tuoi podcast.

Invia le tue domande, “Chiudi i piedi!” voti PapiandgensVelonews.com O obbybobbyandjens.